Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

op-amp alimentazione singola microfono

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[21] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto Utentemarcopittu » 7 dic 2020, 15:19

grazie mille davvero intanto per tutte queste risposte!!
Avatar utente
Foto Utentemarcopittu
0 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 15 dic 2018, 12:41

0
voti

[22] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 7 dic 2020, 15:20

quindi dici che l'offset è 6 8 volt con la resistenza da 10 kohm?
Lo suppongo solo, avendo ipotizzato un assorbimento di 0,2 mA.
Prova a misurarlo se hai disponibile la capsula. Applichi una tensione per esempio 5 V, attento a rispettare le polarità.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.150 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3692
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[23] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto Utentemarcopittu » 7 dic 2020, 15:25

Grazie mille per l'aiuto davvero super gentile!!!!
Ma invece per trovare l'offset con Vref e R10 come faccio i calcoli ? Grazie ancora
Avatar utente
Foto Utentemarcopittu
0 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 15 dic 2018, 12:41

0
voti

[24] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto Utentemarcopittu » 7 dic 2020, 15:26

Inoltre tu hai scritto :

"Genera la Vref nel circuito: il modo più semplice è creare un partitore fra +V e massa con due resistori da 1 k ohm, la tensione intermedia è la Vref. Mettere un condensatore da 1uF fra la Vref e massa per eliminare eventuali disturbi".

Non potrei direttamente collegare il segnale in mezzo al partitore? Cosi l'offset è proprio 5 volt?
Cosi non utilizzo la R10.

Inoltre come mai il condensatore da 1uF? come mai questo valore? Grazie mille !!! Ci tengo tanto a capire !
Avatar utente
Foto Utentemarcopittu
0 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 15 dic 2018, 12:41

0
voti

[25] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto Utentemarcopittu » 8 dic 2020, 10:11

a me poi non è ben chiaro il fatto che se ho una tensione di riferimento da una parte ( 5 volt) , la resistenza e dall'altra parte il segnale audio proveniente dal microfono si crea una tensione rispetto a 5 volt.
Avatar utente
Foto Utentemarcopittu
0 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 15 dic 2018, 12:41

0
voti

[26] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 8 dic 2020, 11:48

Non ho capito se sei uno studente o un hobbista o entrambe le cose e il tuo livello di competenza.

Cerca nel web "electret preamplificatore" trovi vari schemi e configurazioni.

Si può farlo in vari modi:
stadio amplificatore a configurazione invertente oppure non invertente.
microfono alimentato direttamente dalla tensione di ingresso operazionale o disaccoppiato con condensatore.

Ma io non sono interessato a progettarne uno, se proprio mi presenti uno schema disegnato correttamente
con i valori dei componenti posso dirti se a mio parere può funzionare.

I due schemi che hai diffuso, sono mal disegnati e mostrano la scarsa cura che dedichi nel presentarti e quindi la scarsa stima che hai dell'interlocutore; non avrei intenzione di perdere ulteriore tempo con te.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.150 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3692
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[27] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto Utentemarcopittu » 8 dic 2020, 13:18

Io non penso proprio che gli schemi che ho disegnato siano mal presentati! Uno è stato disegnato a mano ma con la massima chiarezza possibile inserendo tutti i componenti e l'altro è stato fatto con un programma fatto a posta per disegnare i circuiti. Nessuno ti ha chiesto di rispondermi per forza, io ho semplicemente fatto delle domande senza pretendere nulla , se ti sembra di perdere tempo con me tranquillo vai pure da un'altra parte.
Avatar utente
Foto Utentemarcopittu
0 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 15 dic 2018, 12:41

1
voti

[28] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 8 dic 2020, 20:10

Ho disegnato io lo schema con FidoCad, lo schematic editor che si usa in questo forum, la prossima volta impara a usarlo, è semplicissimo:


La resistenza R4 serve per far circolare una corrente di riposo (o di polarizzazione) nel microfono, il valore più corretto si ricava dal datasheet del microfono, altrimenti si trova a tentativi un valore tale che sul + del microfono si stabilisca una tensione pari a metà tensione di alimentazione o poco più alta (il valore non è critico). In pratica è come se fosse la resistenza di drain di un j-fet.

La Vref deve essere pari a metà tensione di alimentazione, serve per sovrapporre una tensione continua al segnale: l'operazionale è alimentato a +10V e massa (spesso sono alimentati con +Vcc e -Vcc), perciò il segnale che gli dobbiamo inviare deve oscillare tra 0 e +10V, con una tensione a riposo che sia a metà tra questi due valori. Ovviamente anche il segnale in uscita dall'operazionale oscillerà intorno ai 5V.
La resistenza R10 ha questa funzione, il suo valore di solito non è critico, è sufficiente che sia molto più bassa dell'impedenza d'ingresso dell'operazionale e abbastanza alta da non caricare troppo la sorgente (in questo caso il microfono).
Il condensatore C1, insieme alla R10, forma un filtro passa-alto che serve per fermare la tensione di polarizzazione del microfono, è necessario che la polarizzazione dell'operazionale sia indipendente da quella del microfono, perché vista l'applicazione, il suo guadagno in tensione sarà sicuramente molto alto e l'amplificatore non invertente amplifica anche la tensione continua, se fosse anche di poco diversa da 5V l'operazionale andrebbe in saturazione a +Vsat o -Vsat.
Inoltre dove c'è un microfono è bene che ci sia sempre un filtro passa-alto con frequenza di taglio non più alta del necessario.
La resistenza R13 è una resistenza di compensazione, non è necessaria e non mi ricordo di preciso a cosa serva, se la vogliamo mettere il suo valore deve essere simile al parallelo tra R9 e R11.

Se manteniamo il tono della discussione tranquillo e sereno stiamo meglio tutti
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.867 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[29] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto Utentemarcopittu » 8 dic 2020, 23:24

Grazie mille SediciAmpere per la risposta esaustiva e molto chiara! Senz'altro imparerò ad usare FidoCad!
C'è una cosa che non ho capito, la Vref deve essere metà tensione di alimentazione cioè 5 V ora come mai hai disegnato i +5V sopra la resistenza R10 e non sotto ? La resistenza R10 dovrebbe portare ad una caduta di tensione quindi dovrei essere a 5 volt meno qualcosa quindi come mai quel nodo è 5V?

Inoltre la massa in uscita ? Grazie mille a tutti !!
Avatar utente
Foto Utentemarcopittu
0 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 15 dic 2018, 12:41

0
voti

[30] Re: op-amp alimentazione singola microfono

Messaggioda Foto UtenteChris1414 » 9 dic 2020, 0:23

L'ingresso del OpAmp ha una impedenza estremamente alta, praticamente non circola corrente e la caduta di tensione è completamente trascurabile.
Per semplificare le cose, come ti hanno già suggerito, la Vref di riferimento puoi ottenerla con un partitore sulla tensione di alimentazione o molto meglio, potresti utilizzare un opamp e una alimentazione duale eliminando la necessita dell'offset
Avatar utente
Foto UtenteChris1414
148 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 28 lug 2020, 1:12

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 70 ospiti