Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Vintage. Sapete cosa è ?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

1
voti

[1] Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 18 dic 2020, 10:44

Quiz:
Qualcosa di elettronico, rosso natalizio di augurio per il nuovo anno :-) .
Sapete cosa è l'oggetto mostrato nelle foto? O_/
Allegati
EFP60_foto2.jpg
EFP60_foto1.jpg
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.165 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3696
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[2] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto Utentegiannid19 » 18 dic 2020, 11:06

Una valvola termoionica
Avatar utente
Foto Utentegiannid19
475 1 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 30 mag 2010, 22:40

1
voti

[3] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto Utentesetteali » 18 dic 2020, 11:33

Sempre viste, ma mai su apparecchi :ok:
Tra l'altro non è una valvola comunissima, alcuni dati:
Allegati
efp60.png
1 efp60.png
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.845 5 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

1
voti

[4] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 18 dic 2020, 18:26

Foto Utentesetteali ha risposto in modo più che esauriente :ok:
Anche io avevo trovato nel web informazioni simili, pare che la valvola fosse adoperata anche nei circuiti sommatori dei calcolatori elettronici ad alta velocità (clock 60 MHz).

Probabilmente setteali, io e la valvola siamo all'incirca coetanei :-)

Ora informazioni varie per i più giovani:
Su una foto si osserva il talloncino della "tassa radio" : tutte le valvole venivano tassate.
Il talloncino è della Repubblica italiana, quelli precedenti avevano la croce sabauda.
Anche le valvole per apparati militari avevano un talloncino con su scritto "esente da tassa radio".

Ricordodi avere aperto nei primi anni 60 , per cambiare le pile, una delle prime radio a transistor:
su ogni transistor era attaccato il bollino della tassa radio, il bollino era più grande del transistor.
Dopo tutto un transistor è una valvola allo stato solido.
Pochi anni dopo devono aver tolto la tassa, i transistor si erano ridotti di costo, e la tassa non era più praticabile. Pensate se ai nostri tempi mettessero una tassa di 0,0001 € per ogni giunzione/transistor presente in un circuito integrato ;-) .

Ricordo che, nella radio, I transistor erano montati su uno zoccolo, forse i progettisti credevano che fossero meno affidabili delle valvole e che fosse necessario sostituirli facilmente.

Su una foto si osserva il numero 612, la valvola apparteneva a un centro di ricerca pubblico e quello era il numero di inventario. Probabilmente la valvola allora era alquanto costosa.
Io l'ho trovata nelle soffitte negli anni '70.

Potrei vendere o disfarmi della valvola, devo trovare qualcuno che si impegni a consevarla per almeno 20 anni, magari per una una collezione. Se poi la collezione appartenesse a un museo o a una fondazione, la potrei anche donare :-) .
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.165 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3696
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[5] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto Utentesetteali » 18 dic 2020, 19:11

MarcoD ha scritto:......
Probabilmente setteali, io e la valvola siamo all'incirca coetanei :-)
../


e io sarei il fratello maggiore :-) ( '48 )

.........
Potrei vendere o disfarmi della valvola, devo trovare qualcuno che si impegni a consevarla per almeno 20 anni, magari per una una collezione. Se poi la collezione appartenesse a un museo o a una fondazione, la potrei anche donare :-) .
O_


Qualche anno fa era venuta la voglia di fare un museo della radio, anche di affiancarlo ad un museo che esiste già , di tutt'altro genere, ma l'amministrazione comunale disse, che era una bella idea e ci avrebbe pensato su.
Credo che non abbia passato la richiesta alle amministrazioni successive :mrgreen:
Alex
Cerco Condensatori Variabili
https://www.facebook.com/Elettronicaeelettrotecnica
Il Mercatino di EY
<< vedi di pigliare arditamente in mano, il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.845 5 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4077
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

3
voti

[6] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 18 dic 2020, 22:13

MarcoD ha scritto:Ricordo che, nella radio, I transistor erano montati su uno zoccolo, forse i progettisti credevano che fossero meno affidabili delle valvole e che fosse necessario sostituirli facilmente.

Sì, all'inizio i transistor venivano spesso montati su zoccolo, forse anche solo per consuetudine derivante dalle valvole.

All'inizio i transistor venivano spesso trattati come fossero valvole e anche gli schemi dei circuiti in cui venivano utilizzati ricalcavano spesso gli schemi di quelli a valvole, spesso lo stadio finale delle prime radio a transistor era un push pull con trasformatore di uscita.

Anche i miei oscilloscopi Tektronix anni '70 hanno tutti i transistor montati su zoccolo. Conservo ancora in un cassetto vari tipi di zoccoli per transistor vergini, non mi va di buttarli, non valgono nulla ma rappresentano comunque un'epoca importante, quando ebbe inizio l'elettronica così come la conosciamo oggi.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,6k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6546
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

1
voti

[7] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 18 dic 2020, 23:11

BrunoValente ha scritto:All'inizio i transistor venivano spesso trattati come fossero valvole e anche gli schemi dei circuiti in cui venivano utilizzati ricalcavano spesso gli schemi di quelli a valvole, spesso lo stadio finale delle prime radio a transistor era un push pull con trasformatore di uscita.


Aggiungo un altro aneddoto. Ho visto spesso dei circuiti che utilizzavano transistor PNP al germanio disegnati con l'alimentazione negativa posta in alto nello schema. Mi hanno spiegato che si faceva così perché in questo modo gli schemi diventavano simili a quelli che c'erano con le valvole (che erano disegnati con il positivo +B in alto).

BrunoValente ha scritto:Anche i miei oscilloscopi Tektronix anni '70 hanno tutti i transistor montati su zoccolo.


Questa cosa mi è servita qualche anno fa per riparare un tracciacurve in cui c'era un doppio FET bruciato: non ho dovuto neanche fare una saldatura, è stato molto comodo. Oltretutto, se ricordo bene, erano zoccoli ottimi con i contatti placcati in oro.
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
27,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3861
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[8] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto Utentegiannid19 » 18 dic 2020, 23:48

Non dimentichiamo che i transistor al germanio sono molto sensibili al calore
delle saldature, quindi prima si salda lo zoccolo poi si inseriscono i transistor
Avatar utente
Foto Utentegiannid19
475 1 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 30 mag 2010, 22:40

0
voti

[9] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto Utenteedgar » 18 dic 2020, 23:56

DarwinNE ha scritto:Oltretutto, se ricordo bene, erano zoccoli ottimi con i contatti placcati in oro.

Ho appena dato un'occhiata al catalogo Farnell, si producono ancora.
Ne ho un certo numero in teflon per TO5, TO18 e TO100, probabilmente degli anni '70, a marchio Sealectro. Immagino costassero una fucilata
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.512 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3769
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[10] Re: Vintage. Sapete cosa è ?

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 19 dic 2020, 0:28

edgar ha scritto:Ho appena dato un'occhiata al catalogo Farnell, si producono ancora.


Non mi stupisce, li ho usati di recente con diodi laser, in quel caso è ragionevolissimo montare il diodo su zoccolo. Per esempio:

https://www.thorlabs.com/newgrouppage9. ... oup_id=302
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
27,2k 6 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3861
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 52 ospiti