Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[11] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto UtenteOmi » 23 dic 2020, 0:03

gianniniivo ha scritto:Direi che quella batteria non stia bene di salute, impossibile che quei led funzionassero a 1,5V. Quanta corrente assorbe la batteria durante la carica?

Allora la batteria adesso si è carica a 2.3V e col tester ho misurato che assorbe 500mA, cioè tutta la corrente fornita dall'alimentatore.
Avatar utente
Foto UtenteOmi
43 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 250
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:06

0
voti

[12] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 23 dic 2020, 0:05

Sembra una batteria al piombo gel con due tappi per cui dovrebbe essere da 4.6v a pieno carico
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
148 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[13] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 23 dic 2020, 0:06

Se segna 2.3v e non va oltre al 99% è come dicevo, due elementi al piombo di cui uno in corto netto.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
148 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[14] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 23 dic 2020, 0:07

La corrente assorbita è eccessiva andrebbe limitata. Oppure la batteria è in corto.
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.632 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1110
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[15] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 23 dic 2020, 0:33

Se usi un caricabatteria apposito e non quell "obbrobrio" (che va escluso ) puoi sostituire la batteria con uno o piu elementi li-ion tubolari 18650 di quelli dei pacchi batteria dei PC usati .
Probabilmente ce ne stanno due in parallelo e la tensione di ricarica è 4.1V .
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
2.350 1 3 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 703
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[16] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 23 dic 2020, 0:37

C'è anche il problema del mancato funzionamento del circuito di ricarica...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.632 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1110
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[17] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 23 dic 2020, 1:09

Per la ricarica serve un alimentatore regolato a 4.1v limitato in corrente a 1A.
Se non lo hai già con un alimentatore a spina 12 v 1A di recupero e un regolatore da 2 euro come questo sei a posto.
https://m.it.aliexpress.com/item/4000509816479.html


Per quanto semplice ha tutto quello che serve compresi i led I e V e il prezzo non ha pari.
20201223_000614.jpg
20201223_000614.jpg (77.24 KiB) Osservato 224 volte


Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
2.350 1 3 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 703
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[18] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utentegianniniivo » 23 dic 2020, 1:17

Si, è un bel circuitino, ne ho acquistato uno anch'io. Dispone di un ampio range di tensione d'ingresso ed è regolabile sia in tensione sia in corrente...
Avatar utente
Foto Utentegianniniivo
1.632 2 6 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 1110
Iscritto il: 5 feb 2019, 23:50

0
voti

[19] Re: Ricaricare una batteria di una lampada portatile LED?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 23 dic 2020, 3:36

maxmix69 ha scritto: ...Sembra una batteria al piombo gel con due tappi per cui dovrebbe essere da 4.6v a pieno carico...


Confermo, è uno standard di queste lampade cinesi (di cui peraltro in media ne funziona "bene" circa una ogni quattro :mrgreen: ); hanno la piombo-gel anche perché hanno la funzione luce di emergenza quindi devono essere adatte alla carica in tampone; il circuito è tutto a discreti (anche se i componenti sono scarsi :mrgreen: ) e gestisce la carica e anche la commutazione in presenza o meno della tensione di rete (selezionabile con uno switch); quello che sopravvive più a lungo sono i LED, per il resto o esplode il condensatore (generalmente un semplice ceramico da 400 V né X né Y che quindi non sopporta eventuali sovratensioni transitorie di rete) o muore qualche transistor e non commuta più rimanendo sempre accesa etc. e comunque nel migliore dei casi dopo un po' tira le cuoia la batteria.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,4k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11504
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 60 ospiti