Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

[teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[11] Re: [teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Messaggioda Foto UtenteTaras » 28 dic 2020, 12:06

Sperando di non dire cose sbagliate ,
la banda del segnale e' l'intervallo di frequenza in cui sono contenute tutte le armoniche significative del segnale .
Percio' possiamo dire che la banda e' compresa tra -B e B :roll:
Avatar utente
Foto UtenteTaras
5 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 1 mag 2019, 17:33

0
voti

[12] Re: [teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Messaggioda Foto UtenteTaras » 28 dic 2020, 12:13

Rispondendo a Dimaios ,
Si potrebbe fare una convoluzione tra questo segnale triangolare e un impulso di dirac ?
Su un sito ho trovato che per rappresentare lo spettro di un segnale si utilizzano dei segmenti .
Questi segmenti rappresentano le sette armoniche principali .
Istogrammi che rappresentano l'ampiezza e la frequenza del segnale e in un altro istogramma che rappresenta l'Ampiezza e la fase del segnale.
Forse e' questa la strada da seguire .
Avatar utente
Foto UtenteTaras
5 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 77
Iscritto il: 1 mag 2019, 17:33

0
voti

[13] Re: [teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 28 dic 2020, 12:39

Non sono mai stato un professionista dell'argomento, ma direi:

la banda del segnale e' l'intervallo di frequenza in cui sono contenute tutte le armoniche significative del segnale .
Questo enunciato è corretto, visto che ti riferisci al dominio delle frequenze

Percio' possiamo dire che la banda e' compresa tra -B e B
Se ti riferisci all'intervallo di tempo in cui è compreso il segnale, il. tuo enunciato è profondamente errato.

Potresti dire che la banda è inversamnete proporzionale alla durata del segnale.
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.815 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4105
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[14] Re: [teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 28 dic 2020, 13:19

Stai facendo confusione: riferisci x e y al tempo e B ad una banda insieme
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
82,8k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10671
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[15] Re: [teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Messaggioda Foto Utentegac » 28 dic 2020, 14:36

Taras ha scritto: Percio' possiamo dire che la banda e' compresa tra -B e B :roll:


Nell'esempio che hai riportato -B e +B sono gli estremi dell'intervallo temporale 2B in cui la funzione triangolo non è nulla. Quella che tu stai chiamando erroneamente banda è solitamente chiamata durata del segnale (o dell'impulso per gli amanti della risonanza magnetica), la quale - se vogliamo essere pignoli - è sovente indicata con i simboli T o \tau, per rimarcare che il segnale è nel dominio del tempo.

Ripeto: presta attenzione al fatto che il segnale temporale è nel dominio del tempo, non in quello della frequenza, dove interviene la banda.
Avatar utente
Foto Utentegac
920 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 8 dic 2015, 22:29

2
voti

[16] Re: [teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 28 dic 2020, 16:51

Per un approccio più semplice suggerisco questo
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
56,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16685
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[17] Re: [teoria dei segnali ]Spettro di un segnale

Messaggioda Foto Utentedimaios » 28 dic 2020, 18:25

Taras ha scritto:Rispondendo a Dimaios ,
Si potrebbe fare una convoluzione tra questo segnale triangolare e un impulso di dirac ?
Su un sito ho trovato che per rappresentare lo spettro di un segnale si utilizzano dei segmenti .


1. Il modo più comune in Teoria dei Segnali di ottenere un triangolo è quello di convolvere due rettangoli uguali.
2. Non confondere la trasformata di Fourier con la serie di Fourier. Qui non hai a che fare con un segnale periodico.
3. Perché devi approssimare lo spettro con un numero limitato di armoniche quando puoi risolvere il problema in forma chiusa senza approssimazioni? E poi ti ripeto che lo spettro di quel segnale non è composto da righe disgiunte ma è continuo e dovresti sapere perché, c'è un teorema di base che descrive le caratteristiche del supporto in frequenza di un segnale limitato temporalmente.
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
29,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3316
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 57 ospiti