Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 30 dic 2020, 13:00

MikX ha scritto: magari è semplicemente il contatore installato male. magari è a monte di tutto che basta invertire.


Prima di tutto verificare se effettivamente il problema parte dal contatore, in caso ci siano le fasi invertite in uscita da ques'ultimo bisogna chimare subito il distributore di zona ( vedi esempio Enel ).

Se le uscite del contatore sono OK verificare l'impianto per scoprire dove è stata fatta l'inversione delle fasi e ripristinare il tutto come deve essere, specialmente il collegamento a valle del magnetotermico CLIMA
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.374 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1405
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

0
voti

[12] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto UtenteMikX » 30 dic 2020, 14:31

Ho risolto. Il problema era nel contatore. Hanno invertito fase e neutro che dal contatore entra nel interruttore generale.

Ho verificato con multimetro le varie tensioni:
-fase - neutro 231volt
-fase - terra 230volt
- neutro - terra 2volt

Ho confrontato queste tensioni della casa nuova con nuovo impianto, con l'impianto datato della casa vecchia, circa ci sono gli stessi valori tranne quello di fase-terra, sulla casa vecchio ho 29volt. Come mai?
Avatar utente
Foto UtenteMikX
5 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 18 lug 2006, 20:14

0
voti

[13] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto UtenteMikX » 30 dic 2020, 19:14

impianto di messa a terra da rifare, ci sarà la palina marcia suppongo.
Avatar utente
Foto UtenteMikX
5 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 18 lug 2006, 20:14

0
voti

[14] Re: Cavo blu non dovrebbe essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 30 dic 2020, 20:31

Per un rapido e facile controllo della funzionalità delle prese su entrambi gli impianti (verifica della presenza e corretto collegamento di fase, neutro e terra, verifica del funzionamento del differenziale da 30 mA), penso ti possa risultare utile un semplice tester per prese, tipo quello che ho indicato al post [5] di questa discussione. Te la cavi con meno di 10 euro, e devi solo aggiungere una piccola prolunga (basta mezzo metro) con spina europea e presa schuko per effettuare il controllo sulle prese di tipo europeo collocate in posizioni scomode.
La verifica del differenziale è piuttosto limitata (nel senso che se non interviene sicuramente c'è qualche problema, ma se interviene non è detto che funzioni correttamente), ma per il resto l'aggeggino è affidabile.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.596 2 3 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1583
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[15] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto Utenteguzz » 30 dic 2020, 22:23

MikX ha scritto:impianto di messa a terra da rifare, ci sarà la palina marcia suppongo.

perché, scusa?
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.930 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2316
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[16] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto UtenteMikX » 30 dic 2020, 23:52

idealmente in un impianto sano domestico, la differenza di potenziale tra neutro e terra è tendente a 0, quindi tra fase e terra dovrebbe esserci la stessa differenza di potenziale che c'è tra fase e neutro.
nell'impianto della casa vecchia, questo non avviene, ho una ddp di 15vol tra neutro e terra, e circa 60volt tra fase e neutro. questo mi fa pensare che qualcosa non funzioni correttamente.
Avatar utente
Foto UtenteMikX
5 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 18 lug 2006, 20:14

0
voti

[17] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 30 dic 2020, 23:59

MikX ha scritto: e circa 60volt tra fase e neutro

:?:
Lo fa pensare anche a me
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.867 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[18] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto Utenteguzz » 31 dic 2020, 0:00

MikX ha scritto:idealmente in un impianto sano domestico, la differenza di potenziale tra neutro e terra è tendente a 0

tendenzialmente si, ma anche se ce ne fossero 10 potrebbe essere tutto a posto. dipende da parecchie cose... non è detto che sia normale, ma può capitare di trovare tensione tra neutro e terra, anche con resistenze di terra molto basse. in questo caso dipende da ciò che sta a monte del contatore...

se ci sono 60 V tra fase e neutro è un problema dell'impianto del distributore o al massimo dell'impianto elettrico, non dell'impianto di messa a terra, che con la tensione tra fase e neutro non c'entra una cippa...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.930 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2316
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[19] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto UtenteMikX » 31 dic 2020, 0:58

Tra fase e terra ci sono 60volt. Non tra fase e neutro. Ho sbagliato a scrivere.
Avatar utente
Foto UtenteMikX
5 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 18 lug 2006, 20:14

0
voti

[20] Re: Cavo blu non dovrebbero essere sempre il neutro?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 31 dic 2020, 1:03

Può darsi che si sia staccata la terra dalla presa in cui stai eseguendo le misure?
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.867 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2230
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 60 ospiti