Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dispositivo BIOVITAE

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

1
voti

[11] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 9 gen 2021, 15:19

Ho eseminato criticamente le affermazioni della pubblicità " Biovitae - la luce che ti protegge" trovata nel web.

lampadina LED che elimina il 99,8% di virus e controlla in maniera efficace la proliferazione batterica, come dimostrato da test condotti da laboratori indipendenti nazionali e internazionali:
Dipartimento Scientifico del Policlinico Militare Celio di Roma,
VTT- Technical Research Centre of Finland,
Università italiane.

non sapevo che un ospedale militare analizzasse dei prodotti commerciali.
Quali Università e quali Dipartimenti ? Documenti rilasciati?

Cosa si intende per controllare in maniera efficace ??
per esempio: permette (solo) una crescita inferiore al 100%/giorno oppure 1000 % all'ora?

basta accendere la luce! Per la casa, per l’ufficio e ovunque cerchi protezione senza compromessi: una gamma completa di dispositivi di illuminazione UV-free che sanificano ambienti e superfici e agiscono in sinergia con il sistema immunitario.

Precisano che NON genera raggi UV.

Brevettata e sicura al 100%. Chi ha cerificato che è sicura al 100 % ?

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.982 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3664
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[12] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 9 gen 2021, 16:25

Non tutti i raggi UV sono uguali!!! Occhio.

Mi sono interessato per lavoro, sia per l'aspetto sanificazione, (non nel medicale), ed anche per la produzione di ozono, ottenuti attraverso led, mi pare che questo spiegi un po la cosa, link, si parla per entrambi i processi di UV-C, è vero che con i led si senta parlare di UV che vengono emessi e siano dannosi, così è,
però se andate a vedere le lunghezze d'onda emesse, anche per led venduti come sorgenti UV, le unghezze d'onda faticano a scendere sotto i 300nm, quindi ritengo che siano inutili.

Ho comperato dei led da testare, li ho provati direttamente per la creazione dell'ozono, visto che in questo caso si ha un riscontro immediato della loro efficiacia, (se si illumina una sorgente di vapore, questa diventa immediatamente bianca, dal grigio che era prima dell'esposizione). questi led testati non hanno creato questo effetto che invece si genera con lampade a gas.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.622 3 7 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2989
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[13] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto UtenteElidur » 9 gen 2021, 19:35

In realtà non facevo molto affidamento su un riscontro per conoscenza diretta ma un’indicazione di contenuto, anche non risolutiva, se esposta con educazione e chiarezza è sempre interessante e gradita…

Nel merito escluderei che i “Militari” consentirebbero il loro coinvolgimento impropriamente o senza autorizzazione…
Avatar utente
Foto UtenteElidur
184 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

0
voti

[14] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 9 gen 2021, 19:56

Solo per un gioco concettuale :-) :
prenderei due dischi di Petri contenenti gelatina/substrato di coltura per batteri.
Metteri batteri su entrambi (escherichia coli ?) in parole semplici tracce di escrementi !
Un disco lo metterei sotto la lampada Biovitae, l'altro sotto una lampada a filamento o una lampada a LED normale, entrambi nelle stesse condizioni di temperatura.
Poi dopo qualche ora vedrei se cambia qualcosa.
O_/


p.s.:
Come riferimento leggete il racconto "Uova fatali "

Racconti fantastici. Diavoleide-Uova fatali-Cuore di cane-Le avventure di Cicikov
Michail Bulgakov
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.982 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3664
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[15] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto Utentealessandrovo » 9 gen 2021, 20:14

beh dai si sono impegnati almeno da 4 anni 12 led rossi,verdi,blu,e bianchi attivano una specialissima segretissima lega al TiO2 fotomagica che uccide solo i batteri cattivi e le zanzare che pungono
tutto ampiamente documentato: https://patentscope.wipo.int/search/en/ ... =PCTCLAIMS

2 celle di Peltier nella base garantiscono che il tutto operi sempre nelle (peggiori) condizioni possibili O_/
Allegati
pppppppp.PNG
Avatar utente
Foto Utentealessandrovo
55 3
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 2 giu 2020, 17:50

0
voti

[16] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto UtenteElidur » 9 gen 2021, 21:30

Purtroppo non ho le competenze e gli strumenti per valutare risultati scientifici. Cerco di tenermi informato con tutti i mezzi possibili…
Avatar utente
Foto UtenteElidur
184 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

0
voti

[17] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 9 gen 2021, 22:15

Elidur ha scritto:Ma è una lampada battericida, sembrerebbe, almeno...

Come?

Elidur ha scritto:In realtà non facevo molto affidamento su un riscontro per conoscenza diretta ma un’indicazione di contenuto, anche non risolutiva, se esposta con educazione e chiarezza è sempre interessante e gradita…


Elidur ha scritto:Nel merito escluderei che i “Militari” consentirebbero il loro coinvolgimento impropriamente o senza autorizzazione…

Prima che se ne accorgono... prova a cercare su google street view la loro sede legale :ok:

Elidur ha scritto:Purtroppo non ho le competenze e gli strumenti per valutare risultati scientifici. Cerco di tenermi informato con tutti i mezzi possibili…

Con tutti i mezzi possibili se non hai le competenze non puoi. Comunque è solo fuffa.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
523 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

2
voti

[18] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto UtenteElidur » 9 gen 2021, 23:01

Semplicemente mi affido all’autorevolezza di chi è competente in una certa materia. Non chiedo un parere meteorologico a un medico, così come non chiederò una diagnosi a un postino. Allo stesso modo, una notizia che proviene da una fonte che ritengo “professionalmente elevata” (quindi autorevole) sarà una notizia presumibilmente vera.

Ho posto il quesito sul Forum perché è un sito web multidisciplinare e potrebbe anche essersi arricchito della conoscenza di chi effettivamente svolge specifica attività professionale. Anche l’autorevolezza di un sito web istituzionale si basa su questo principio, alla faccia degli pseudo-studentelli che spacciano verità altrettanto “pseudo”.
Avatar utente
Foto UtenteElidur
184 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

1
voti

[19] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 9 gen 2021, 23:39

Elidur ha scritto:una notizia che proviene da una fonte che ritengo “professionalmente elevata” (quindi autorevole) sarà una notizia presumibilmente vera

Il punto è che l'approccio è errato. Nelle scienze il principio di autorevolezza vale 0. "Lo ha detto un premio nobel!" Ehmbé? Che prove porta? Nessuna, ma lo ha detto un premio nobel.

Elidur ha scritto:alla faccia degli pseudo-studentelli che spacciano verità altrettanto “pseudo”.

Tipo?
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
523 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

1
voti

[20] Re: Dispositivo BIOVITAE

Messaggioda Foto Utenteboiler » 9 gen 2021, 23:43

Se vuoi informazioni di tipo scientifico, il processo al quale alludono è l'ossidazione eseguita dal cytochrome P450 (che è una porfirina presente in tutti gli essere viventi). Quello che non ha assolutamente senso è l'affermazione che scateni una reazione metabolica incontrollata. È un enzima e non è catalizzato dalla presenza di luce, agisce se c'è qualcosa sul quale possa "dockare". Il picco di assorbimento si sposta nella sua forma ossidata, ma è un effetto dovuto all'ossidazione, non ne è la causa.

Mi occupo proprio di sensori che usano porfirine per misurare la pressione parziale di ossigeno per via ottica.
Quello che scrivono in quel sito è una miscela di termini scientifici che messi così non hanno molto significato.

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
17,4k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3191
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti