Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[21] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto UtenteElidur » 11 gen 2021, 1:57

:D Beh, si, sicuramente. Di solito quando compro componenti ne compro almeno una decina, vorrà dire che potrò permettermi anche qualche disastro... :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteElidur
189 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

3
voti

[22] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 11 gen 2021, 10:06

Volevo aggiungere la mia :D

Quando progetto qualcosa e mi accorgo di avere bisogno di qualche componente stufa mi chiedo sempre se sia possibile riprogettare il tutto in modo tale per cui non abbia bisogno di buttare via tutta quella potenza, in modo da non avere bisogno di quel componente.

Ciao
Pietro
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
81,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10340
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

3
voti

[23] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto Utenteclavicordo » 11 gen 2021, 13:09

per cui non abbia bisogno di buttare via tutta quella potenza

Considera però che ora fa piuttosto freddo, quindi potrebbe venire comodo... :mrgreen:
"Ogni cosa va resa il più possibile semplice, ma non ANCORA più semplice" (A. Einstein)
Avatar utente
Foto Utenteclavicordo
18,2k 6 11 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1129
Iscritto il: 4 mar 2011, 14:10
Località: Siena

1
voti

[24] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto Utenteedgar » 11 gen 2021, 15:52

1,25 V è la tensione minima dell'onnipresente LM317 :mrgreen: Il TL431 parte dal doppio, 2,5V ma ha svariati cugini che possono arrivare a tensioni minime inferiori

Elidur ha scritto:vedo che il circuito utilizza un PnP e credo di non avere transistor di potenza di quel tipo mentre di NpN in TO3 ne ho parecchi




:D :D
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.502 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3768
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[25] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto UtenteElidur » 11 gen 2021, 17:41

Ciao Pietro, osservazione concettualmente ineccepibile e gli stimoli al miglioramento sono sempre meritevoli di riguardo. :ok:

Tuttavia devo fare due brevi considerazioni:

valutando il costo di quei componenti, sapendo che esiste un criterio per sostituirli ad un prezzo ragionevole, credo sia comunque un incentivo per acquisirne competenza, fosse anche come semplice motivo di studio, resta comunque un valore aggiunto e… non si sa mai...

Poi, per brevità non ho precisato che l’acquisto l’ho fatto per conto di un amico; ciò non ostante il prezzo mi ha stupito ed è stato anche spiacevole riferirlo. Ricordo inoltre che quel componente andava inserito in un impianto valvolare e la generazione di calore, tutto sommato, era parte di una scelta consapevole.
Passa più spesso dalle "mie parti", una buona giornata.

Ciao Edgar, ho quasi finito di lavorare e ho visto che hai una proposta alternativa. E’ interessante!
Tra una mezz’oretta farò una ricerca componenti poi, e se avrai tempo, potremo riparlarne. :ok:
Avatar utente
Foto UtenteElidur
189 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

1
voti

[26] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto UtentePioz » 11 gen 2021, 19:11






Buona idea!

La resistenza in serie al positivo direi che va tolta, sia perche' non serve a niente, sia perche' lo zener diventerebbe piu' reale e quindi con anche la sua resistenza serie.

In ogni caso forse va valutata anche la stabilità.
Avatar utente
Foto UtentePioz
570 4 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 541
Iscritto il: 11 ago 2011, 21:56

1
voti

[27] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto Utenteedgar » 11 gen 2021, 19:34

Ho lasciato la resistenza serie per coerenza con lo schema originale ma se vogliamo uno "zener" va tolta.
La configurazione è la classica del LM317 con BJT di supporto PNP + NPN
Per la stabilità lascio la parola agli esperti.
Avatar utente
Foto Utenteedgar
7.502 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3768
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[28] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto UtenteElidur » 11 gen 2021, 22:04

Ho trovato un finale PNP, come da schema allegato, finale un po’ vecchiotto ma “muscoloso” e nuovo.
Ho anche collegato il tutto come da primo schema di Edgar ma dopo aver fatto un po’ di calcoli per le resistenze ho dovuto constatare che non funziona. Ho anche sostituito le resistenze con dei trimmer ma cambia poco. Con i trimmer si riesce a regolare qual cosina ma nel senso che si passa repentinamente da pochi mA a fuori scala amperometro da 5A.

Credo che il problema sia aver omesso di collegare una resistenza in ingresso, come previsto da Edgar. Non ho provato a collegarla ma se si omette quella resistenza lo zener più che una caduta di tensione provoca un corto, anche senza l'aggiunta di altri carichi.
Purtroppo non so come lo zener fosse polarizzato nel dispositivo originale e non posso riprodurlo neppure in parte. Ho collegato il circuito ad una batteria da 12V con ‘intenzione di ridurre la tensione a 7,5V ma come ho detto si verifica una specie di corto e pensandoci è anche normale un simile comportamento senza una resistenza di caduta. Sbaglio ?
Avatar utente
Foto UtenteElidur
189 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

1
voti

[29] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto UtentePioz » 11 gen 2021, 23:54

Ma come lo stai collegando?
Se lo colleghi cosi in parallelo a un alimentatore ci sta che faccia 0 corto perche' la tensione la impone l'alimentatore

Devi metterlo in serie a qualcosa, ma questo anche se fosse uno zener normale.
Avatar utente
Foto UtentePioz
570 4 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 541
Iscritto il: 11 ago 2011, 21:56

0
voti

[30] Re: Circuiti zener di potenza equivalenti e regolabili

Messaggioda Foto UtenteElidur » 12 gen 2021, 0:15

Ciao Pioz, ci sono arrivato anch'io ma non ho ancora terminato e forse ci siamo. Devo ancora fare qualche prova poi disegnare lo schema e qualche riga di commento. quello che mi ha ingannato è stato accennare all'eliminazione della resistenza in serie al positivo... :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteElidur
189 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 6 mag 2017, 18:10

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 70 ospiti