Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Imparare a programmare Arduino

Progetti, interfacciamento, discussioni varie su questa piattaforma.

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtenteWALTERmwp, Foto Utentexyz

1
voti

[31] Re: Imparare a programmare Arduino

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 18 feb 2021, 1:18

boiler ha scritto:Oggi NESSUNO usa l'assembler.

Beccato, NESSUNO è il mio terzo nome :mrgreen: .
Il mio punto di vista sulla questione è abbastanza diverso anche se il messaggio rimane simile: se stai cercando di affrontare l'informatica per la prima volta, entrare dalla porta dell'assembly è una pessima idea. Non ti da un senso delle astrazioni che vengono comunemente usate nei linguaggi alto livello e ti farà perdere un sacco di tempo con un ritorno discutibile, a meno di non lavorare in contesti specifici.
Come boiler ha detto, i linguaggi assembly dicono molto poco dell'architettura sotto, specialmente oggi come oggi dove tutto implementato sottoforma di microcodice.
Tuttavia ci tengo appunto a far presente che ci sono applicazioni anche nel 2021 :mrgreen: .
In breve, ti trovi a dover lavorare con linguaggio assembly (direttamente o prendendolo a referenza) solo se:
- Stai progettando un'architettura custom od espandendo una presente (tipo set di istruzioni estesi per RISC-V o ARM).
- Stai implementando alcune parti di un compilatore.
- Stai lavorando ad alcune parti di un kernel e raramente drivers.
- Alcune limitate applicazioni in contesto real time.
- Lo insegni all'università.
Tuttavia è formativa come esperienza, ed è il motivo per cui viene ancora insegnato, visto che spiega come le astrazioni di altri linguaggi pensati per esseri umani abbiano un'implementazione effettiva ad un livello più vicino all'hardware.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,5k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2806
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

1
voti

[32] Re: Imparare a programmare Arduino

Messaggioda Foto Utentedjnz » 18 feb 2021, 8:19

fairyvilje ha scritto:Tuttavia è formativa come esperienza, ed è il motivo per cui viene ancora insegnato, visto che spiega come le astrazioni di altri linguaggi pensati per esseri umani abbiano un'implementazione effettiva ad un livello più vicino all'hardware.

Esatto :ok: Non lo si insegna per lavorarci me per capire come sono fatti e come funzionano "gli atomi" del software. E da questo punto di vista non è neppure indispensabile usare un'architettura reale, men che meno se "complicata" per cui si perde un sacco di tempo e fatica per colpa dell'implementazione (già i PIC li trovo sadicamente contorti sotto tanti aspetti). Naturalmente essendo nato sullo Z80, che è stato pensato già in fase progettuale per essere human-friendly, per motivi diciamo "sentimentali" mi sembra ancora oggi l'architettura più flat/lineare/razionale/ideale, ma tutto questo esula dal thread specifico e probabilmente anche dalle necessità specifiche di OP :-)
Avatar utente
Foto Utentedjnz
350 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 26 lug 2020, 14:52

1
voti

[33] Re: Imparare a programmare Arduino

Messaggioda Foto Utentelucaking » 18 feb 2021, 9:57

vince59 ha scritto:Ognuno può dissentire, ci mancherebbe, ma forse stiamo parlando di due forum diversi.
Nel forum Arduino italiano c'è esattamente l'opposto di quello che tu dici: [-X [-X [-X
..........
Cerca di essere più oggettivo...forse ti è antipatico quel forum.
Io sono vince59 anche lì. Tu chi sei?

Non ho nessuna antipatia per quel forum, tant' è che mi pare di esserci pure iscritto, ma è passato qualche anno e non ricordo, se ci sono sarò lucaking o qualcosa del genere anche là.
Comunque può sicuramente essere che il mio parere sia traviato, anche perché non lo frequento se non attraverso qualche ricerca google.
Per quanto riguarda il preconfezionato, ammetto che forse mi sono espresso male.
Diciamo che essendo dedicato esclusivamente all' ambiente Arduino ricordo di averlo trovato anche molto tecnico (come dici tu) ad alto livello, ma poco propenso ad aiutarmi nel tentativo di capire qualcosa di piu a basso livello, sia dal lato software che hardware.
Quindi valido aiuto per chi vuole portare a termine un progetto, un po' meno per chi come me l' elettronica la fa per passione e da un progettino stupido, ad esempio un tracciacurve Arduino + PC, si trova a leggere un libro sui transistor o a studiare le varie soluzioni per i generatori di corrente costante, spesso fino a scordarsi da dove era partito.
Va beh, punti di vista e anche molto discutibili, me lo dico da solo #-o.
Concludo precisando che non era mia intenzione screditare nessuno, solo spiegare perché preferisco l' approccio che c' è qui. O_/
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.208 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1080
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[34] Re: Imparare a programmare Arduino

Messaggioda Foto Utenteboiler » 18 feb 2021, 15:41

fairyvilje ha scritto:Beccato, NESSUNO è il mio terzo nome :mrgreen: .

Ma tu sei un caso a parte :mrgreen: (e lo scrivo nel senso positivo del termine :ok: )

Tuttavia è formativa come esperienza

Lo è nel contesto di una lezione di computer engineering all'università/politecnico.
Non nel contesto di programmare un arduino o un microcontroller in ambiti al di fuori della roba esotica che hai elencato :mrgreen:

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
18,4k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3412
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

1
voti

[35] Re: Imparare a programmare Arduino

Messaggioda Foto Utentevince59 » 18 feb 2021, 15:53

lucaking ha scritto:
vince59 ha scritto:Non ho nessuna antipatia per quel forum...


Ovviamente le mie osservazioni erano benevole. E poi ognuno fornisce un impressione sulla base del proprio "rapporto". Concordo con te che a volte la spinta a studiare...studiare...e studiare è troppo forte e si tende a perdere lo scopo iniziale trovandosi immersi in argomenti ancora più oscuri. Ci sono die limiti "strutturali" che non possono essere superati, pena il "crash".
Quanto sopra per tornare ad un ambito più vicino all'amico che ha aperto il thread.
Io, come te e molti altri, ho passione per l'elettronica ma studi di tutt'altro genere. E' grazie ai molteplici forum che frequento che ho ampliato le mie conoscenze e sono stato consapevole di quando mettere il "punto", in quanto appagato dal risultato ottenuto.
Non ho avuto bisogno di capire l'architettura del microprocessore, il livelli di astrazione e tutte le cose che chi ha studiato ben conosce.
Partendo da una base di conoscenze elettroniche da smanettone ed animato da curiosità ho cominiciato pian piano dai progetti più semplici,ricevendo sempre un costruttivo supporto..ma, onestamente, più di tanto non sono proprio in grado di fare. Le mie esigenze sono in fondo limitate..quindi se anche l'amico del thread avesse analoghe esigenze...suggerisco un approccio simile. IN rete c'è molto da leggere, studiare per capire.
Avatar utente
Foto Utentevince59
228 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 321
Iscritto il: 17 giu 2019, 19:32

0
voti

[36] Re: Imparare a programmare Arduino

Messaggioda Foto UtenteDatman » 21 mar 2021, 12:04

La cosa più semplice è iniziare con l'IDE di Arduino, che si scarica dal sito www.arduino.cc.
Avatar utente
Foto UtenteDatman
45 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 10 apr 2017, 22:57

Precedente

Torna a Arduino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti