Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sonda oscilloscopio come uscita

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
0
voti

[1] Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 27 gen 2021, 18:09

Buondì a tutti.

Volevo una conferma (o una smentita) da chi è, sicuramente, più esperto del sottoscritto, in ambito misure elettroniche:

Dovendo iniettare, in un circuito, un segnale (che sia sinusoidale, onda quadra, ...) con una frequenza massima non superiore ai 300 kHz, è possibile utilizzare, come puntale, una sonda passiva 1:1 per oscilloscopio (rimanendo, ovviamente, all'interno delle caratteristiche di massima corrente/tensione ammessa dalla sonda), oppure tali sonde non sono, diciamo, reversibili?

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
13,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3366
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

2
voti

[2] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 27 gen 2021, 19:17

Si può fare sicuramente alcune sonde però hanno un compensatore.
Io preferisco farmi un bel coassiale che finisce con due coccodrilli uno su centrale e uno su schermo e dalla parte opposta un bnc.
Dovresti rispettare le impedenze tipiche ma a livello sperimentale specialmente a bassa frequenza non è prioritario.
Dipende molto anche dal generatore che stai utilizzando.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
3.375 2 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1074
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[3] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 27 gen 2021, 21:00

Ho provato il coassiale con due coccodrilli, l'ho passato al VNA e per lo sconforto ho preso delle cesoie da giardiniere e ho ridotto tutto a minuti frammenti :D Decisamente non ho manualità per i cavi (con le cesoie è andata meglio).
Avatar utente
Foto Utentelemure64
630 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 348
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

2
voti

[4] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 27 gen 2021, 22:12

20210127_210459_resized(1).jpg

Al lavoro si usano ormai raramente queste due soluzioni.
Basta un po di termorestingente e un minimo di manualità.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
3.375 2 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1074
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[5] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 28 gen 2021, 18:14

@ Foto Utentestefanopc

Si, anch'io avevo in mente il vecchio coassiale con connettori a "coccodrillo" (riminiscenze scolastiche dei trascorsi in laboratorio), ma visto la "grandezza" della componentistica attuale, mi interessava un contatto un po' più fine, diciamo.

La soluzione che hai postato in [4] non è da scartare: una domanda, dall'adattatore BNC/connettore banana verso i due terminali di misura avete usato un cavo bipolare normale o un coassiale?

@ Foto Utentelemure64

Per frequenze non superiori a 300 kHz è così scadente?

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
13,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3366
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[6] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 28 gen 2021, 18:27

Bella domanda, non solo non me lo ricordo ma faccio una domanda a monte, a me stesso: so usare un VNA? Tante volte ho trovato errori di concetto e procedura in quello che facevo e faccio, quindi già questo mi induce alla prudenza e a tacere sul pasticcio che posso aver fatto quando ho provato il mio cavetto, mi pare c'entri il V emendamento :D

Adesso sono fuori casa e tornerò lunedì prossimo; proverò e farò qualche foto di quello che ho. Accetto volentieri suggerimenti su come mettere in piedi una misura non dico attendibile ma che possa fornire qualche ordine di grandezza. In ogni caso posso dire da ora che il mio VNA esce a 50 Ohm e posso selezionare impedenza di ingresso 50 Ohm e 1 MOhm. Ho ovviamente un cavo con i coccodrilli, posso collegarlo al connettore di uscita o di ingresso; resta da capire cosa collegare all'altro e come collegare i coccodrilli a cosa. Farò quello che mi suggerirete e posterò i risultati, anticipo fin da ora che le foto non saranno eccezionali perché è un vecchio strumento e devo fotografare il display... Come limite di frequenza penso non ci sia problema in questo caso, testare a 300 MHz non ha ovviamente alcun senso.
Avatar utente
Foto Utentelemure64
630 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 348
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

1
voti

[7] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 28 gen 2021, 18:37

Non chiedere a me, io non ho mai usato un analizzatore di reti vettoriale (o VNA), ma tu avevi scritto

lemure64 ha scritto:Ho provato il coassiale con due coccodrilli, l'ho passato al VNA e per lo sconforto ho preso delle cesoie da giardiniere e ho ridotto tutto a minuti frammenti (...)


Per cui mi aspettavo che avessi fatto delle misure/test e avessi ottenuto dei risultati che mi sarebbe piaciuto conoscere, per valutare perché un cavo coassiale intestato BNC/terminali a "coccodrillo" fosse tanto scadente.

Tutto qui.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
13,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3366
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

0
voti

[8] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 28 gen 2021, 19:26

Non intendevo chiedere proprio direttamente solo a te, mi sono accodato nel caso qualcuno avesse avuto suggerimenti per fare una misura attendibile e tuttora chiunque può dire la propria. Altrimenti avrei quotato, magari è solo questione di abitudine (da vecchio utente Usenet sono abituato sempre al quote mentre qui è scoraggiato) e capirsi.

Ricordo che un paio d'anni fa feci qualche prova e non fu delle migliori, non mi aspettavo chi sa cosa. Un paio di cavi riuscirono davvero male e con l'occasione li feci a pezzi, forse essendo passato un po' di tempo inconsciamente o meno potrei evitare qualche errore di misura. Come detto ci riproverò e proverò a postare qualche foto. Non immaginavo che avrei avuto modo o necessità di annotare i risultati, per questo tornerò su questa faccenda.
Avatar utente
Foto Utentelemure64
630 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 348
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

1
voti

[9] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 29 gen 2021, 9:36

:ok: Perfetto, vedremo cosa ne esce fuori.

Grazie.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
13,7k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3366
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Universo - Via Lattea - Sistema Solare - Terzo pianeta...

1
voti

[10] Re: Sonda oscilloscopio come uscita

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 29 gen 2021, 9:48

Non ci dovrebbero essere problemi.
Se la sonda è a 1:1 non ha attenuatore e quindi non ha condensatore di compensazione
Verifica che fra puntale e centrale del BNC ci sia conduzione.

Non conosco l'impedenza caratteristica del cavo 50, 75 ohm ? , ma lunghezze del metro, sono trascurabili alla frequenza di 300 kHz > 1000 metri di lunghezza d'onda.

La capacità del cavo dovrebbe esssere del 100 pF / metro.

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
8.476 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3892
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

Prossimo

Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti