Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteSimona99 » 27 gen 2021, 23:07

Ciao ragazzi,
Qualcuno mi sa dire perché la tensione delle emettitore di Q1 del circuito in figura, ai piccoli segnali é uguale a vi/2?
Allegati
Scansione 27 gen 2021 (1).pdf
(107.59 KiB) Scaricato 81 volte
Avatar utente
Foto UtenteSimona99
50 1 5
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 9 lug 2020, 14:04

1
voti

[2] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto Utenteelfo » 27 gen 2021, 23:49

Perche' l'impedenza di uscita (di emettitore) di Q1 e' uguale all'impedenza di ingresso (di emettitore) di Q2.

Il circuito e' simmetrico.
Avatar utente
Foto Utenteelfo
5.292 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[3] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteSimona99 » 28 gen 2021, 0:51

Puoi spiegarti meglio, perché é la prima volta che trovo un esercizi del genere?
Avatar utente
Foto UtenteSimona99
50 1 5
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 9 lug 2020, 14:04

0
voti

[4] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 28 gen 2021, 1:01

Quanto vale l'amplificazione di questo stadio? Lascia stare la continua, supponi il transistore polarizzato in zona lineare.

Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[5] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteSimona99 » 28 gen 2021, 1:14

Posso vederlo come uno stadio a collettore comune, quindi vale (beta0+1)Re/(beta0+1)Re+rbe
Avatar utente
Foto UtenteSimona99
50 1 5
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 9 lug 2020, 14:04

0
voti

[6] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteSimona99 » 28 gen 2021, 1:22

Quello che vuoi dirmi é che posso guardare il circuito considerando la Ve come tensione di uscita, a quel punto a sinistra ho uno stadio a collettore comune generalizzato che mi dà l'amplificazione scritta sopra, il carico é la resistenza di ingresso di un base comune che é rbe/(beta0+1) siccome a riposo ho le stesse che allora le due rbe saranno uguali e di conseguenza il mio guadagno di tensione é uguale a 1/2?
Avatar utente
Foto UtenteSimona99
50 1 5
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 9 lug 2020, 14:04

0
voti

[7] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 28 gen 2021, 1:29

Ok. Eventulamente scrivi l'amplificazione in funzione della transconduttanza g_m, che si vedra` meglio il risultato finale.

Sai quanto vale l'impedenza di ingresso di questo circuito? Anche qui considera il transistore gia` polarizzato ed esprimi il risultato usando g_m invece di \beta



(se vuoi farti confondere le idee sul calcolo di quell'impedenza, vedi qui)

PS: ho visto la tua risposta, volevo proprio dire quello.

E voglio anche aggiungere di fare gli schemi con FidoCadJ!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[8] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 28 gen 2021, 1:32

A riposo hai le stesse correnti nei due transistori, ma non e` detto che le rbe siano uguali, anzi possono essere diverse, come diversi sono i beta. Il parametro "buono" dei transistori e` la transconduttanza g_m che dipende solo dalla corrente di collettore e dall'equivalente in tensione della temperatura V_T. La rbe dipende dal beta e dalla polarizzazione, in alcuni casi e` meglio non usare quel parametro.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[9] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteSimona99 » 1 feb 2021, 0:55

Ti ringrazio per le risposte. Se dovessi riscrivere la formula del guadagno utilizzando la gm dovrei sostituire a rbe beta0/gm?
Te lo chiedo perché il prof ci ha presentato la formula sempre e solo con le rbe, ed in nessun esercizio fatto mi è mai capitato di doverla scrivere in maniera diversa
Avatar utente
Foto UtenteSimona99
50 1 5
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 9 lug 2020, 14:04

0
voti

[10] Re: Tensione di emettitore ai piccoli segnali

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 1 feb 2021, 3:34

Si`, g_m=\frac{\beta_0}{r_\pi} per cui l'amplificazione del common collector viene circa

A_{cc}\approx\frac{g_mR_E}{1+g_mR_E}
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
115,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20218
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 46 ospiti