Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Incendio in datacenter OVH in Francia

Notizie scientifiche e non, comunicazioni, auguri, AAA cercasi, vendo, compro, piccoli racconti, curiosità, idee, fantasie ecc. Un fuori tema soft, senza argomenti scottanti

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtentePaolino

2
voti

[11] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 10 mar 2021, 19:09

Direi che System Down degli AC/DC sia azzeccata come canzone!
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
4.319 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[12] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utenteconsole6 » 10 mar 2021, 19:26

Speriamo non sia così devastante come sembra, soprattutto per la salute delle persone e anche per le aziende che utilizzano quei server [-o<
ƎlectroYou e ne sai di più!
Avatar utente
Foto Utenteconsole6
2.241 3 10 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1073
Iscritto il: 15 nov 2011, 13:08
Località: World wide

0
voti

[13] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 10 mar 2021, 19:31

Sulle persone sarei "tranquillo", solitamente sono "presenziati" da remoto e quindi potrebbero essere coinvolte poche persone.

Io invece sono molto più preoccupato per la "sorte" delle persone che gestivano i dati...
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
4.319 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 3055
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[14] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentegiannid19 » 10 mar 2021, 19:35

Accidentale o Doloso?
Avatar utente
Foto Utentegiannid19
603 1 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 30 mag 2010, 22:40

1
voti

[15] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 10 mar 2021, 19:56

guzz ha scritto:(...) Speriamo di non aver perso tutto, altrimenti son dolori...
nel caso aveste perso, sarebbe un'esperienza sulla quale meditare.
Non avere copia di quel che si lascia tra le nuvole è certo il compimento d'un atto di fede verso quel servizio.
Comprendo che magari non ci si ponga questioni sul luogo fisico che accoglie un backup, ma un luogo dev'esserci.
E s'è lo stesso della fonte primaria ...
Forse, per quanto le informazioni siano ingombranti da conservare "in casa", uno sforzo andrebbe fatto.
Però io sono paranoico.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
25,0k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7440
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[16] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utenteguzz » 10 mar 2021, 20:02

Di tutta la documentazione c'è copia cartacea e digitale. Anche più di una copia.

Il problema è il sistema in se, bisognerebbe reimpostare tutto... La cosa non è impossibile ma nemmeno semplice e veloce
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.119 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2420
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[17] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto UtenteMono » 10 mar 2021, 20:05

È da stamattina che il sito Animeclick è irraggiungibile, purtroppo il server era proprio lì :cry:
Avatar utente
Foto UtenteMono
197 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 30 apr 2013, 10:36

3
voti

[18] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utentelemure64 » 10 mar 2021, 20:26

WALTERmwp ha scritto:Forse, per quanto le informazioni siano ingombranti da conservare "in casa", uno sforzo andrebbe fatto. Però io sono paranoico.
Saluti


Saremo in due ma penso che abbiamo ragione. Ho trovato la timeline di MS da qualche parte in rete e l'idea per l'immediato futuro è limitare le funzionalità di office se usato fuori dal cloud. Prima o poi arriveremo anche a dover sottoscrivere un abbonamento per poter salvare i documenti o usare il corsivo :D Chiaramente scherzo ma la tendenza è quella. Al momento sicuramente è possibile fare il backup ma secondo me piano piano diventerà anche quella una funzionalità a pagamento e per avere quelle che oggi sono cose assodate si dovrà o penare con impostazioni e/o "workarounds" o rassegnarsi a pagare.

Proprio ieri mi sono preso una risposta non tanto elegante (non qui sul forum) perché esterno continuamente questi miei timori ma mi pare di essere tra i pochissimi preoccupati per la direzione in cui si sta andando. E se cambiano di soppiatto il formato rendendolo incompatibile con le versioni precedenti? Cosa succede? Io non ho responsabilità aziendali ma avessi un'azienda mia o un ruolo decisionale farei di tutto per staccarmi da questo scenario e da quelli prevedibili. Se queste ipotesi diventano realtà si è letteralmente in mano ad aziende esterne, di cui di fatto si diventa succursali o almeno "partner obbligati".

Dato che non credo di essere un genio e parecchi altri, responsabili di sezioni informatiche o tecnici capiscono benissimo in che direzione si va, devo dedurre che ci sia sicuramente una base di incoscienza diffusa ma che non può essere la sola causa. Io ho ancora ben viva nella memoria la lezione: google all'inizio permetteva di affinare la ricerca in modo raffinatissimo, adesso che ha creato la dipendenza totale non si ha quasi alcun controllo su questo e ricordo bene che nel penultimo stadio di questa tendenza almeno inseriva un'icona che indicava chiaramente se era pubblicità: ora non più. Ma penso ci sia anche la constatazione che ormai le grandi aziende hanno abusato a tal punto delle proprie posizioni che anche se consci delle conseguenze, non si è trovata alternativa. Non so. Ma come ho detto in un messaggio precedente non vedrei male il totale annientamento di Google e MS.

Molto sta giocando la "crisi" e la contrazione del numero di dipendenti perché stiamo sempre più erodendo i margini; in questo contesto si ha gioco facile a risparmiare sulle assunzioni dei tecnici informatici "tanto fa tutto il cloud".

Ho paura che tempo 10 anni e il PC diventerà un SO di supporto solo a un browser senza alcun altro applicativo e tutto sarà ad abbonamento. Essendo della generazione che ha visto i terminali a schede perforate e ricordando la quasi assoluta libertà di quei tempi sono veramente sgomento. Questi sono anche grossi problemi di tipo sociale, e di manipolazione delle cosiddette masse; che certi, almeno certi, scenari siano tutt'altro che complotti non penso si possa molto dubitare.
Avatar utente
Foto Utentelemure64
675 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 23 giu 2020, 12:26

0
voti

[19] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 10 mar 2021, 23:08

speedyant ha scritto:...Sulle persone sarei "tranquillo", solitamente sono "presenziati" da remoto e quindi potrebbero essere coinvolte poche persone....

Ho letto l'articolo di Le Monde pare che fortunatamente non ci siano feriti e nemmeno eventuali problemi di diossina o altre sostanze tossiche che avrebbero potuto essere prodotte dalla combustione...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
17,3k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12020
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[20] Re: Incendio in datacenter OVH in Francia

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 11 mar 2021, 0:08

lemure64 ha scritto:(...) Dato che non credo di essere un genio (...)
allora saremmo almeno in due.

Penso sia ovvio, non intendo stigmatizzare certi servizi, per molte realtà possono essere e sono utili, comodi.
Però, che a lungo andare, la scelta dell'affidamento a terzi di materiale informatico e quindi la delega di attività informatiche possa rappresentare una forma di emancipazione gestionale, vantaggiosa nel bilancio delle risorse, mi lascia un pochino di dubbi.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
25,0k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7440
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

PrecedenteProssimo

Torna a Magazine: notizie, presentazioni, annunci e molto altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti