Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Acquisto materiale laboratorio

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utentegill90 » 30 giu 2021, 9:59

Buongiorno a tutti,
per rinnovare il laboratorio vorremmo acquistare del materiale per lavorare meglio con PCB e prototipi. Pertanto abbiamo pensato di prendere:

- un forno reflow per la saldatura SMD;
- una stampante 3D;
- una serigrafica per la pasta saldante (acquisto da verificare)

Mi rendo conto che le richieste siano un po' troppo generiche, ma quello che vorremmo sono degli strumenti di buona qualità per l'assemblaggio di schede con, ad esempio, QFN (e magari BGA) e per la produzione di prototipi 3D amatoriali che ci permettano di fare la maggior parte delle cose di uso comune (niente produzione in serie/industriale o precisa al micrometro).


BUDGET TOTALE: 6000€.


Grazie a chiunque voglia darmi consigli o una mano a scegliere i modelli ;-)
Avatar utente
Foto Utentegill90
2.821 1 6 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 806
Iscritto il: 1 set 2011, 16:18

0
voti

[2] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utentegill90 » 13 lug 2021, 9:54

Nessuno ci può dare qualche dritta?
Avatar utente
Foto Utentegill90
2.821 1 6 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 806
Iscritto il: 1 set 2011, 16:18

1
voti

[3] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 13 lug 2021, 10:23

Penso che purtroppo il problema sia il fatto che la maggior parte degli utenti, anche se non tutti, sono hobbysti, quindi dubito che siano in molti ad avere in casa attrezzature simili per poter consigliare.

Inoltre ce ne sono di diversi tipi, e non sempre la comodita' o facilita' di utilizzo sono simili fra modelli diversi, inoltre alcuni preferiscono determinate marche o modelli, altri non le possono vedere e ne usano di diverse ... non e' semplicemente possibile tirare fuori una marca ed un modello e dire "questo e' il meglio, usalo", perche' quello che per uno e' "il meglio", per un altro potrebbe essere "scadente", e per un altro ancora "inusabile".

Inoltre, se per i QFN te la cavi anche a mano, per i BGA la cosa e' un po piu complessa, o meglio si puo fare ma e' piu difficile, e trattandosi per giunta di oggetti piuttosto costosi, ci si sente un po restii a suggerire qualcosa che potrebbe andare bene per uno e non per un altro.

L'unica credo sia sperare che qualche utente che ci lavora, possa descrivere pregi e difetti degli oggetti che usa, ma poi la decisione la devi prendere tu.

Io al massimo posso dirti che l'acquisto di un telaio serigrafico non ha molto senso per dei prototipi, perche' e' per la produzione in serie (la maggior parte delle persone che conosco che realizza prototipi usano semplicemente gli stencil che molte ditte di PCB forniscono insieme agli stampati a richiesta), che di forni reflow ormai ce ne sono decine di modelli decenti anche di produzione Cinese (che non vuol dire necessariamente cinesata), e che purtroppo non ho ne probabilmente avro' mai una stampante 3D, serve aspettare che qualcuno che usa queste cose legga il post.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
923 1 4 4
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[4] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 13 lug 2021, 10:25

Se vuoi posso darti qualche indicazione per la stampante 3d, ma dovrei sapere quanto di quella cifra puoi dedicarci. Non ho esperienza sul costo delle altre due unità (specialmente sulla serigrafica) quindi mi è difficile sapere quanto ti resta :D.

Un piccolo commento, valuterei se possibile di splittare quel budget e prevedere l'acquisto di una CNC ed un laser cutter da abbinare alla stampante 3d. Se non si hanno pretese industriali si trovano numerose stampanti sotto i £500 che funzionano perfettamente. Quegli strumenti aggiuntivi possono espandere di molto le possibilità di prototipazione, molto più di quanto non riusciresti a fare destinando 2000€ ad una singola stampante visto che finisci nel regime dei minimi ritorni.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

1
voti

[5] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 13 lug 2021, 10:39

Aoyue HHL3000, tanto per dare un'idea ... fornetto reflow decente, anche se non industriale, ma al tempo stesso non un "giocattolino" come quelli da 200 Euro (solo come indicazione, possono essercene di meglio)
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
923 1 4 4
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 592
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[6] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 13 lug 2021, 10:42

Visto che la stampante verrebbe usata prevalentemente per prototipazione, il mio consiglio è quello di andare con macchine capaci di sostenere alte accelerazioni. Va anche considerata la dimensione caratteristica dei pezzi che vanno stampati ed il tipo di proprietà meccaniche richieste perché non tutte le stampanti permettono di lavorare con qualsiasi materiale.
Potenzialmente potrebbe essere interessante valutare anche le capacità multimateriale, specialmente se siete interessati a compatibilità ESD.

Per questo credo che orientarsi su macchine delta (per materiale singolo) o corexy sia la scelta migliore.
Siete disposti ad autocostruirla o volete comprarne una già totalmente assemblata (o quasi)? Perché non tutte quelle buone sono distribuite come prodotti finiti :(.

Inoltre va considerata la tecnologia di stampa desiderata. Io ho assunto FDM che è quella a cui si pensa normalmente. Se si vogliono parti piccole ma molto dettagliate si può andare con tecnologie SLA/DLP, tuttavia i materiali disponibili non sono gli stessi e lavorare con resine ha le sue complicazioni. Un terzo tipo comune sono quelle SLS usate industrialmente, ma credo siano fuori dal vostro budget.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

0
voti

[7] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utentegill90 » 14 lug 2021, 16:43

Grazie Foto UtenteEtemenanki e Foto Utentefairyvilje, purtroppo io non sono molto competente in materia... Mi interessava solo comprare qualcosa di affidabile onde evitare di incorrere in cinesate e pentirmene subito.

Etemenanki ha scritto:Aoyue HHL3000

Grazie, sembra adatta a quello che dobbiamo fare.
Spulciando mi sono imbattuto in molte alternative di cui ho salvato queste due:
- Questa della Vevor, di dimensioni e caratteristiche ottime ma mi puzza che il prezzo sia così basso per quel che offre;
- Questo (o nella sua versione più grande questo) dal sito RS, che sembrano più affidabili ma dal costo più elevato (anche se il manuale è impietoso).
Proverò a informarmi meglio sulle caratteristiche.

Etemenanki ha scritto:Io al massimo posso dirti che l'acquisto di un telaio serigrafico non ha molto senso per dei prototipi, perche' e' per la produzione in serie (la maggior parte delle persone che conosco che realizza prototipi usano semplicemente gli stencil che molte ditte di PCB forniscono insieme agli stampati a richiesta)

Perdonami, mi sono espresso male. Mi riferivo a qualcosa per spargere la pasta saldante in modo semplice dallo stencil fornito assieme alle PCB (se esiste, pure io ho sempre avuto a che fare con macchinari industriali), io ho trovato solo questo aggeggio manuale. Ma davvero non ho idea di cosa si può trovare sul mercato in merito.

Per Foto Utentefairyvilje grazie delle dritte, purtroppo non ho informazioni molto precise dato che dovremmo iniziare tra poco ad avvicinarci al mondo della stampa 3D...
Sicuramente siamo disposti ad autocostruircela, le applicazioni sono più di supporto che di tenuta meccanica (incapsulamento PCB, realizzazione supporti per bobine) e non abbiamo particolari esigenze di multimateriali.
Però sono molto curioso sulla parte CNC e laser, l'avevamo valutata ma non sapevamo se ne valesse la pena. Tu intendevi add-on da applicare alla stampante oppure macchinari separati?
Avatar utente
Foto Utentegill90
2.821 1 6 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 806
Iscritto il: 1 set 2011, 16:18

1
voti

[8] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utenteedgar » 14 lug 2021, 17:12

gill90 ha scritto:- Questa della Vevor, di dimensioni e caratteristiche ottime ma mi puzza che il prezzo sia così basso per quel che offre

Non ho la minima idea sul prodotto ma, guardando con street view l'indirizzo di uffici in affitto di Manchester dove sembra abbia sede in Europa e guardando la home page del sito, tra mungitrici elettriche, lavaggi per cani e tavolini da picnic, me ne starei alla larga
Avatar utente
Foto Utenteedgar
8.286 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 4191
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

2
voti

[9] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 14 lug 2021, 21:21

gill90 ha scritto:Grazie Foto UtenteEtemenanki e Foto Utentefairyvilje, purtroppo io non sono molto competente in materia... Mi interessava solo comprare qualcosa di affidabile onde evitare di incorrere in cinesate e pentirmene subito.

A meno di non prendere macchinari industriali (anche nel prezzo) le stampanti 3d non sono il tipo di esperienza plug&play che probabilmente ti aspetti. Richiedono di acquisire una certa competenza nella loro calibrazione e nella diagnostica di cosa stia andando storto, perché varie parti sono soggette ad usura e da considerarsi come consumabili.
Non interpretarlo come un deterrente, ma come un reality check. Se non hai voglia di stare dietro a questi aspetti ti conviene delegare i pezzi custom che vuoi stampare ad un servizio esterno. Secondo me non ha senso a livello economico e logistico, ma realisticamente se nessuno poi in laboratorio se ne vuole occupare resterà letteralmente nell'angolo inusata.

gill90 ha scritto:Per Foto Utentefairyvilje grazie delle dritte, purtroppo non ho informazioni molto precise dato che dovremmo iniziare tra poco ad avvicinarci al mondo della stampa 3D...

Allora ti consiglio di arrivare a rispondere a quelle domande in modo abbastanza preciso prima di buttare soldi :D. Spendere qualche ora documentandosi sulle varie tecnologie e design disponibili vi eviterà grattacapi futuri non da poco. Io al più posso darti un indirizzo di massima, ma quello che poi andrete a fare nel vostro laboratorio e come è organizzato il vostro workflow lo sapete voi :).

gill90 ha scritto:Sicuramente siamo disposti ad autocostruircela

Ottimo, allora il ventaglio di scelte è decisamente più ampio. Tra l'altro è un ottimo modo per capire dove andare a guardare quando si romperà qualcosa in futuro :D.

gill90 ha scritto:Però sono molto curioso sulla parte CNC e laser, l'avevamo valutata ma non sapevamo se ne valesse la pena. Tu intendevi add-on da applicare alla stampante oppure macchinari separati?

Sconsiglio di avere semplici add-on per via delle diverse specifiche meccaniche richieste (ma anche banalmente il tipo di motori usati). Esistono, ma fatti un favore e stacci alla larga :/.
Però si, avere una CNC ed un laser aiuta parecchio ad espandere il range di soluzioni fabbricabili "in casa" :).
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
13,8k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2882
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

0
voti

[10] Re: Acquisto materiale laboratorio

Messaggioda Foto Utentegill90 » 16 lug 2021, 10:09

edgar ha scritto:e guardando la home page del sito, tra mungitrici elettriche, lavaggi per cani e tavolini da picnic, me ne starei alla larga

Come temevo, immaginavo fosse una fregatura...

Grazie delle preziose dritte Foto Utentefairyvilje, spenderò un po' di tempo a documentarmi allora.
Mi rifarò vivo quando avrò le idee più chiare per avere qualche consiglio più dettagliato ;-)
Avatar utente
Foto Utentegill90
2.821 1 6 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 806
Iscritto il: 1 set 2011, 16:18

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher, Majestic-12 [Bot] e 45 ospiti