Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ritardare segnale in uscita

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[81] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 19 gen 2022, 17:41

Ok, quindi non serve il relè è sufficiente comandare quel pin direttamente con in 40106 o con l'NE555
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7063
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[82] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 19 gen 2022, 17:45

stefanopc ha scritto:Se riesci a disegnare lo schema del circuito col timer col 555 (che già possiedi) si può provare a capire come modificarlo per lo scopo.
Probabilmente la modifica non è eccessivamente complicata se i due tempi sono identici.
Vedi tu.
Come te la cavi a saldare?

Ciao


Eccolo
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

0
voti

[83] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 19 gen 2022, 17:46

BrunoValente ha scritto:Ok, quindi non serve il relè è sufficiente comandare quel pin direttamente con in 40106 o con l'NE555

No il relè serve, ma non bisogna preoccuparsi delle specifiche... basta che si apra e si chiuda e che funzioni a 12v
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

0
voti

[84] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 19 gen 2022, 18:05

perché serve? per comandare il pin che hai detto ti dico che non serve
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7063
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[85] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utenteelfo » 19 gen 2022, 20:45

Circuiti in Fig.1a e Fig. 1 b

Quick and dirty (non puo' essere messo a verbale e usato contro di me) :(

Sono una semplificazione del circuito di Foto UtenteBrunoValente in [62]

*** Quizzz :mrgreen:
BrunoValente ha scritto:risparmi un diodo

In riferimento al circuito di Fig. 2 (che e' un estratto dal gia' citato nel post [62]) perche' BrunoValente scrive che il diodo in antparallelo alla bobina del rele NON serve?

Occhio, che la spiegazione e' "sottile" :D

*** Quiz _2
I 3 circuiti (Fig.1a Fig.1b e Fig. 2) hanno o non hanno una isteresi?
Avatar utente
Foto Utenteelfo
5.292 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[86] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 19 gen 2022, 21:57

elfo ha scritto: perche' BrunoValente scrive che il diodo in antparallelo alla bobina del rele NON serve?
Occhio, che la spiegazione e' "sottile" :D


La risposta è molto semplice... se sai che cosa è un'induttanza e come funziona un transistor #-o

Anzi, posso aggiungere che se credi di sapere cos'è un'induttanza e anche come funziona un transistor ma non sai rispondere, vuol dire che stai scoprendo di non sapere cosa è un'induttanza o di non sapere come funziona un transistor o entrambe le cose.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
36,1k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7063
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[87] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utenteelfo » 19 gen 2022, 22:03

BrunoValente ha scritto:La risposta è molto semplice

Per chi la sa :mrgreen:
Il tuo schema ha un "trabocchetto" che non e' immediatamente ovvio - NON e' derivato dal mio :D
Avatar utente
Foto Utenteelfo
5.292 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[88] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 20 gen 2022, 9:41

In riferimento al circuito di Fig. 2 (che e' un estratto dal gia' citato nel post [62]) perche' BrunoValente scrive che il diodo in antiparallelo alla bobina del rele NON serve?

Occhio, che la spiegazione e' "sottile" :D

*** Quiz _2
I 3 circuiti (Fig.1a Fig.1b e Fig. 2) hanno o non hanno una isteresi?


Provo ad addentrarmi in una risposta.
Il circuito di fig. 2 pilota la bobina dall'emettitore, la cui tensione insegue quella della base, la quale a sua volta varia lentamente a causa del circuito di ritardo RC (resistenza e capacità). Quindi la variazione della corrente nella bobina è lenta e questa non crea extratensioni.

Se fosse comandata dal collettore, la variazione di corrente sarebbe più rapida.

I circuiti Fig 1a e 1b non hanno isteresi, il transistor durante la commutazione che è lente, rimane in uno stadio intermedio fra ON e OFF in cui dissipa potenza e potrebbe3 scaldarsi troppo e danneggiarsi.

Il circuito di Fig 2 ha l'isteresi del comparatore.

La mia risposta può essere parziale, si dovrebbe esaminare come si comporta un NPN polarizzato inversamente dalla extratensione, o come influisce il movimento dell'ancoretta del relè che varia l'induttanza dell'avvolgimento.

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
10,1k 5 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 5096
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[89] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 20 gen 2022, 16:31

Rit3.gif
Rit3.gif (14.19 KiB) Osservato 915 volte


Aggiornamento dello schema per ritardi indipendenti (da 0.5 a 5s)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
57,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16880
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[90] Re: Ritardare segnale in uscita

Messaggioda Foto Utentemaxs84 » 20 gen 2022, 16:47

Grazie 1000...
ma i valori dei componenti?
Avatar utente
Foto Utentemaxs84
0 3
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 30 giu 2020, 13:32

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 52 ospiti