Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

domanda su corrente alternata audio

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentealessio777 » 17 gen 2022, 11:48

vorrei fare una domanda. un PC portatile, funziona a corrente continua.
ma come ho letto se collego delle cuffie audio, a quanto ho capito per provocare l oscillazione della membrana, ci vuole della corrente alternata. ma allora, nel portatile, per l audio esiste un convertitore per la corrente da continua a alternata? o che sistema viene usato? questo intendo anche per i tablet o altri dispositivi.

saluti
Avatar utente
Foto Utentealessio777
20 4
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 13 lug 2021, 21:38

1
voti

[2] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentelucaking » 17 gen 2022, 12:09

In realtà nei dispositivi da te citati la musica é contenuta in formato digitale, e per essere riprodotta passa da un convertitore digitale-analogico (DAC ) che la trasforma in un segnale diciamo "alternato" che poi viene opportunamente amplificato da un amplificatore alimentato in continua.
In realtà, quando si parla di corrente continua? alternata, di solito si intende un segnale sinusoidale a frequenza fissa che ha lo scopo di trasportare potenza elettrica più che informazioni.
Questa risposta non ha la pretesa ne di essere impeccabile ne tantomeno esaustiva, quanto quella di darti qualche keyword sulla quale poterti documentare.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.403 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1244
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

1
voti

[3] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentemicdisav » 17 gen 2022, 13:04

Ciao alessio777,
partendo da quanto chiedi nel tuo post seme:
vorrei fare una domanda. un PC portatile, funziona a corrente continua.
ma come ho letto se collego delle cuffie audio, a quanto ho capito per provocare l oscillazione della membrana, ci vuole della corrente alternata. ma allora, nel portatile, per l audio esiste un convertitore per la corrente da continua a alternata? o che sistema viene usato? questo intendo anche per i tablet o altri dispositivi.

Il laptop (ma anche il desktop) prelevano entrambi, in ultima analisi, corrente alternata di rete, ma solo per alimentarsi (ed anche alimentare preamplificatori, stadi finali, oscillatori, circuiti logici): in (quasi) tutti i casi occorre una tensione continua di alimentazione.

Il tuo riferimento alla corrente nella membrana altoparlante (ma anche corrispettivo microfono) vorrebbe intendere più che tensione/corrente alternata (alimentazione rete 220 V {ovviamente :oops: =non si fa!}) una tensione/corrente VARIABILE; è quest'ultima che crea la variazione/compressione, nel tuo caso percepibile uditivamente.
Prova ne è che se colleghi una pila 1.5V ai capi di una bobina altoparlante senti solo il "bump" iniziale (=variazione) e poi più nulla visto che, a parte il transitorio del "bump" appunto, essa viene poi alimentata da una tensione/corrente costante.

Saluti,
Michele.
Avatar utente
Foto Utentemicdisav
146 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 17 giu 2020, 16:40

0
voti

[4] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentealessio777 » 17 gen 2022, 20:23

lucaking ha scritto:In realtà nei dispositivi da te citati la musica é contenuta in formato digitale, e per essere riprodotta passa da un convertitore digitale-analogico (DAC ) che la trasforma in un segnale diciamo "alternato" che poi viene opportunamente amplificato da un amplificatore alimentato in continua.
In realtà, quando si parla di corrente continua? alternata, di solito si intende un segnale sinusoidale a frequenza fissa che ha lo scopo di trasportare potenza elettrica più che informazioni.
Questa risposta non ha la pretesa ne di essere impeccabile ne tantomeno esaustiva, quanto quella di darti qualche keyword sulla quale poterti documentare.


si. ho capito la differenza tra corrente continua e segnale sinuisoidale. poi approfondiro'
questo forum è frequentato da gente esperta ed è molto utile davvero.
Avatar utente
Foto Utentealessio777
20 4
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 13 lug 2021, 21:38

0
voti

[5] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentealessio777 » 17 gen 2022, 20:29

micdisav ha scritto:Ciao alessio777,
partendo da quanto chiedi nel tuo post seme:
vorrei fare una domanda. un PC portatile, funziona a corrente continua.
ma come ho letto se collego delle cuffie audio, a quanto ho capito per provocare l oscillazione della membrana, ci vuole della corrente alternata. ma allora, nel portatile, per l audio esiste un convertitore per la corrente da continua a alternata? o che sistema viene usato? questo intendo anche per i tablet o altri dispositivi.

Il laptop (ma anche il desktop) prelevano entrambi, in ultima analisi, corrente alternata di rete, ma solo per alimentarsi (ed anche alimentare preamplificatori, stadi finali, oscillatori, circuiti logici): in (quasi) tutti i casi occorre una tensione continua di alimentazione.

Il tuo riferimento alla corrente nella membrana altoparlante (ma anche corrispettivo microfono) vorrebbe intendere più che tensione/corrente alternata (alimentazione rete 220 V {ovviamente :oops: =non si fa!}) una tensione/corrente VARIABILE; è quest'ultima che crea la variazione/compressione, nel tuo caso percepibile uditivamente.
Prova ne è che se colleghi una pila 1.5V ai capi di una bobina altoparlante senti solo il "bump" iniziale (=variazione) e poi più nulla visto che, a parte il transitorio del "bump" appunto, essa viene poi alimentata da una tensione/corrente costante.

Saluti,
Michele.

+ho capito

un' altra cosa. ma quindi nei normali alimentatori che ci sono nei portatili per esempio come in foto, li dentro c'è un trasformatore con gia in uscita la corrente radrizzata? mentre nei PC fissi l alimentatore e il radrizzamento in continua si trova all interno del case?
Allegati
trasferimento.jpg
trasferimento.jpg (4.48 KiB) Osservato 1559 volte
Avatar utente
Foto Utentealessio777
20 4
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 13 lug 2021, 21:38

0
voti

[6] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentemicdisav » 17 gen 2022, 21:48

Esatto.
Hai mai smontato un case desktop? Lo scatolotto con il ventilatore principale in cui viene inserita la main 220 V CA è appunto l'alimentatore che fornisce poi tutte la tensioni DC necessarie per alimentare MB, HD, DVD, schede audio, video, USB e quindi anche periferiche esterne che si collegano al PC.

Michele.
Avatar utente
Foto Utentemicdisav
146 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 17 giu 2020, 16:40

0
voti

[7] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentealessio777 » 17 gen 2022, 22:06

micdisav ha scritto:Esatto.
Hai mai smontato un case desktop? Lo scatolotto con il ventilatore principale in cui viene inserita la main 220 V CA è appunto l'alimentatore che fornisce poi tutte la tensioni DC necessarie per alimentare MB, HD, DVD, schede audio, video, USB e quindi anche periferiche esterne che si collegano al PC.

Michele.


non l ho mai smontato per ora. :D
Avatar utente
Foto Utentealessio777
20 4
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 13 lug 2021, 21:38

0
voti

[8] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentemicdisav » 17 gen 2022, 22:22

Era una domanda,
OVVIAMENTE NON FARLO: può essere pericoloso per te e innescare malfunzionamenti come connettori che non fanno/faranno un buon contatto!

Michele.
Avatar utente
Foto Utentemicdisav
146 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 17 giu 2020, 16:40

0
voti

[9] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentelucaking » 18 gen 2022, 8:07

alessio777 ha scritto:.....ma quindi nei normali alimentatori che ci sono nei portatili per esempio come in foto, li dentro c'è un trasformatore con gia in uscita la corrente radrizzata? mentre nei PC fissi l alimentatore ....

Per essere precisi, e per complicarti un po' le idee, :D ti aggiungo un paio di keyword dicendoti che in entrambi i tipi di computer, gli alimentatori sono ormai tutti di tipo switching (SMPS) e non fanno più uso del classico trasformatore per abbassare la tensione.
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.403 3 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 1244
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[10] Re: domanda su corrente alternata audio

Messaggioda Foto Utentealessio777 » 18 gen 2022, 14:10

lucaking ha scritto:
alessio777 ha scritto:.....ma quindi nei normali alimentatori che ci sono nei portatili per esempio come in foto, li dentro c'è un trasformatore con gia in uscita la corrente radrizzata? mentre nei PC fissi l alimentatore ....

Per essere precisi, e per complicarti un po' le idee, :D ti aggiungo un paio di keyword dicendoti che in entrambi i tipi di computer, gli alimentatori sono ormai tutti di tipo switching (SMPS) e non fanno più uso del classico trasformatore per abbassare la tensione.

be meglio che mi dai imput.

cosi vado a vedere cosa sono questi switching e come funzionano. tanto sul web si trova tutto. comunque studiando sull enciclopedia e la rete, vedo che sto imparando tante cosette
Avatar utente
Foto Utentealessio777
20 4
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 13 lug 2021, 21:38

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti