Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sistemi di accumulo retrofit

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Sistemi di accumulo retrofit

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 3 mag 2022, 17:06

Buonasera, ho un cliente che ha un impianto da 3,6 kWp e un inverter AURORA UNO 3.6 TL. Anno installazione impianto 2016 con scambio sul posto.
Vorrebbe aggiungere un sistema di accumulo in retrofit.
Questo penso sia fattibile senza problemi.


Un altro cliente ha un Inverter 4,2 kW installato nel 2012 con SPP e anche lui vorrebbe aggiungerci un accumulo in retrofit. In questo cavo però, qualche mese fa è stato fatta un ampliamento con una nuova sezione con accumulo, con detrazione 110% e quindi RID.
In questo caso è possibile installare l'accumulo sull'inverter della sezione iniziale ?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
162 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 937
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[2] Re: Sistemi di accumulo retrofit

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 3 mag 2022, 17:20

gjkfriend ha scritto:In questo caso è possibile installare l'accumulo sull'inverter della sezione iniziale ?


No.

Tanto in ogni caso non ha senso logico.
O metti un sistema lato AC altrimenti devi comunque sostituire l'inverter (cosa comunque da valutare perché le soglie SPI devono essere conformi con la CEI 0-21 attualmente in vigore).
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
4.106 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 3024
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[3] Re: Sistemi di accumulo retrofit

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 3 mag 2022, 17:34

Perché non ha senso logico ?

Quindi anche per il primo impianto non lo vedi corretto? Anche su quello dovrei sostituire l'inverter esistente con uno ibrido no ?

E' un problema se sostituisco l'inverter con uno ibrido? (se lo acquisto adesso avrà le soglie conformi alla CEI 0-21 di adesso no?)

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
162 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 937
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

1
voti

[4] Re: Sistemi di accumulo retrofit

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 4 mag 2022, 10:57

Un sistema di accumulo su un 3,6 kWp secondo me è assurdo dal punto di vista dei costi-benefici in questo momento.
Considerato che devi sostituire l'inverter su un impianto installato nel 2016 e sostenere i costi di pratiche, accumulo, ecc.
Anche considerando la detrazione 50 %.
Non considero il superbonus perché non applicabile.
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
4.106 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 3024
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[5] Re: Sistemi di accumulo retrofit

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 9 mag 2022, 9:30

Buonasera, ho un cliente che ha un impianto da 3,6 kWp e un inverter AURORA UNO 3.6 TL. Anno installazione impianto 2016 con scambio sul posto.
Vorrebbe aggiungere un sistema di accumulo in retrofit.
Questo penso sia fattibile senza problemi.

In questo impianto se inserisco un accumulo da 3 kW lato AC, la potenza nominale dell'impianto diventa 6,6 kW, devo poi passare ad una fornitura trifase?
Un altro cliente ha un Inverter 4,2 kW installato nel 2012 con SPP e anche lui vorrebbe aggiungerci un accumulo in retrofit. In questo cavo però, qualche mese fa è stato fatta un ampliamento con una nuova sezione con accumulo, con detrazione 110% e quindi RID.
In questo caso è possibile installare l'accumulo sull'inverter della sezione iniziale ?

In questo impianto, se inserisco un accumulo da 3 kW lato AC, la potenza nominale dell'impianto diventa 13,2 kW composta da: 4,2 (sezione iniziale) + 6 (sezione aggiunta con il 110%) + 3 accumulo (aggiuntivo sulla sezione iniziale) costringendomi ad inserire un DDI esterno. E' corretta l'interpretazione?
Potrei anche sostituire l'attuale inverter della prima sezione con un inverter ibrido+batteria? Per evitare di superare gli 11,08 kW di potenza nominale dell'impianto?
Ultima modifica di Foto UtenteFranco012 il 9 mag 2022, 15:03, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Corretto il testo, scritto tutto in caratteri maiuscoli.
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
162 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 937
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

1
voti

[6] Re: Sistemi di accumulo retrofit

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 9 mag 2022, 14:30

SI, tutto corretto.

Però attenzione a distinguere la potenza dell'accumulo (kW) dalla capacità dell'accumulo (kWh).

Ai fini della potenza di connessione rileva solo la potenza massima erogabile (kW).
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
4.106 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 3024
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[7] Re: Sistemi di accumulo retrofit

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 9 mag 2022, 14:45

Grazie,

qual è la discriminante per decidere se installare l'accumulo lato DC o lato AC.... sul lato AC ho capito che si va a sommare alla Pn dell'inverter e potremmo superare gli 11,08 kW....

Nel secondo impianto, per esempio, se tolgo l'inverter esistente non ibrido e ne installo uno ibrido lato Dc con batterie ci sono controindicazioni? Mi complico la vita nel modificare tutti i dati su e-distribuzione terna e gse ? #-o

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
162 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 937
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti