Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatori: Foto Utentepaolo a m, Foto UtenteGuerra, Foto UtenteDarioDT, Foto UtenteMassimoB

1
voti

[11] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 24 giu 2022, 8:22

Non proprio, i 3030 sono piu efficenti, quindi scaldano leggermente meno in proporzione alla luce che emettono, e sono costruiti in modo da dissipare meglio attraverso lo stampato su cui vanno saldati, ma sono comunque piu potenti in proporzione (non e' che tutta quella luce possono generarla per magia o estrarla dall'interplenum :mrgreen: ), quindi a livello di singolo led scaldano di piu.

Inoltre non essendo ancora ben "standardizzati", ogni produttore ha purtroppo fatto un po quello che gli pareva, quindi diversi datasheet riportano diverse caratteristiche, secondo chi li ha prodotti, sia come CRI che come tensioni e correnti e potenze, un po un macello ... ad esempio, i 3030 cosiddetti a "bassa potenza" (gli unici che si possono usare in modo sicuro sulle striscie flessibili) sono a singolo chip, emettono in media sui 70 lumen e possono essere pilotati a 60mA (quindi come i 5050 a tre chip, che pero' hanno un'emissione media di 20 lumen e dissipano il calore con meno efficenza, quindi sono piu soggetti a guasti termici se usati al massimo), e dissipano circa 200mW per led, quelli a "media potenza" cambiano, sono tutti a due chip, ma possono essere sia serie che parallelo (quindi 3V o 6V), la maggior parte hanno correnti di 100ma (6V) e 200mA (3V) (ma non tutti, alcuni produttori li dichiarano per 160mA e 240mA, e la serie per fotografia puo reggere picchi impulsivi di 400mA a 3V) e dissipano in media 1W (quindi vanno usati saldandoli su stampati in alluminio o ceramica, per la dissipazione), e poi ci sono altri produttori che dichiarano ancora di piu, ma non me ne fiderei.

Come alternativa alle striscie ci sarebbero i pannelli COB, che si trovano in una marea di formati ormai, ma quelli vanno usati per forza o su un pannello o con dei dissipatori adeguati, perche' senza si brucerebbero in pochissimo tempo.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.579 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1717
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[12] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 25 giu 2022, 16:34

Etemenanki ha scritto:Non proprio, i 3030 sono piu efficenti, quindi scaldano leggermente meno in proporzione alla luce che emettono, e sono costruiti in modo da dissipare meglio attraverso lo stampato su cui vanno saldati, ma sono comunque piu potenti in proporzione (non e' che tutta quella luce possono generarla per magia o estrarla dall'interplenum :mrgreen: ), quindi a livello di singolo led scaldano di piu.

Inoltre non essendo ancora ben "standardizzati", ogni produttore ha purtroppo fatto un po quello che gli pareva, quindi diversi datasheet riportano diverse caratteristiche, secondo chi li ha prodotti, sia come CRI che come tensioni e correnti e potenze, un po un macello ... ad esempio, i 3030 cosiddetti a "bassa potenza" (gli unici che si possono usare in modo sicuro sulle striscie flessibili) sono a singolo chip, emettono in media sui 70 lumen e possono essere pilotati a 60mA (quindi come i 5050 a tre chip, che pero' hanno un'emissione media di 20 lumen e dissipano il calore con meno efficenza, quindi sono piu soggetti a guasti termici se usati al massimo), e dissipano circa 200mW per led, quelli a "media potenza" cambiano, sono tutti a due chip, ma possono essere sia serie che parallelo (quindi 3V o 6V), la maggior parte hanno correnti di 100ma (6V) e 200mA (3V) (ma non tutti, alcuni produttori li dichiarano per 160mA e 240mA, e la serie per fotografia puo reggere picchi impulsivi di 400mA a 3V) e dissipano in media 1W (quindi vanno usati saldandoli su stampati in alluminio o ceramica, per la dissipazione), e poi ci sono altri produttori che dichiarano ancora di piu, ma non me ne fiderei.

oh signur che casino :D
Che mi consiglieresti se volessi fare un upgrade sia in termini di luminosità che di dissipazione del calore?

E se invece mi bastasse questa luminosità e vorrei solo ridurre il calore?

Grazie mille per le spiegazioni dettagliate!
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
83 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

0
voti

[13] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 25 giu 2022, 16:51

germandowski ha scritto:oh signur che casino :D ...

E pensa che mi sono limitato al minimo, ed ho pure semplificato :mrgreen:

Battute a parte, dato che dalle foto ho visto che hai aggiunto 5 barre ai due led di default (fra l'altro le tre bianche con molti piu led dei neon, mentre le due al centro mi sembrano led blu), mi piacerebbe sapere se c'era una reale necessita' di tutta quella luce in piu per il benessere di pesci e piante ed il corretto ciclo biologico, o se e' stato un semplice fattore estetico, in modo da poterti dare un suggerimento un po piu valido.

Inoltre c'e' un reale motivo per cui non vuoi prendere in considerazione l'uso di un pannello in alluminio al posto di quel supporto (che non dovresti comunque buttare, lo terresti da parte per eventuale garanzia) ? ... perche' il pannello semplificherebbe di parecchio la dissipazione.
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.579 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1717
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

1
voti

[14] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 28 giu 2022, 23:44

Io avevo comprato queste strisce di LED 2835 per illuminare una scrivania. Fanno una bella luce e non costano tanto.

Le ho incollate su un profilo di alluminio sospeso in aria di 20 x 2 mm, sottoalimentate a circa metà potenza con un driver LED in corrente tipo questi. Con 30 gradi di temperatura ambiente, il profilo di alluminio è appena tiepido.

Per più informazioni vedi questo articolo alla sezione 4.3 L'iIlluminazione.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
16,4k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2498
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[15] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 29 giu 2022, 23:41

Etemenanki ha scritto:
germandowski ha scritto:oh signur che casino :D ...

E pensa che mi sono limitato al minimo, ed ho pure semplificato :mrgreen:

Battute a parte, dato che dalle foto ho visto che hai aggiunto 5 barre ai due led di default (fra l'altro le tre bianche con molti piu led dei neon, mentre le due al centro mi sembrano led blu), mi piacerebbe sapere se c'era una reale necessita' di tutta quella luce in piu per il benessere di pesci e piante ed il corretto ciclo biologico, o se e' stato un semplice fattore estetico, in modo da poterti dare un suggerimento un po piu valido.

Inoltre c'e' un reale motivo per cui non vuoi prendere in considerazione l'uso di un pannello in alluminio al posto di quel supporto (che non dovresti comunque buttare, lo terresti da parte per eventuale garanzia) ? ... perche' il pannello semplificherebbe di parecchio la dissipazione.



rieccomi scusa il ritardo, diciamo che ero partito con un progetto di piante molto più esigenti di quelle che ho messo e inoltre avevo pensato di metterne di più per tenerle a potenza ridotta piuttosto che giuste e sparate al massimo. Quelle originali sono meno i led ma sono della stessa temperatura colore di quelle fai da te che ho aggiunto io.
Per cui potrei provare pian piano nel tempo a ridurre luminosità fino a trovare un giusto compromesso calore-lumen. A questo punto potrei sapere un po' meglio quale sia la mia reale necessità di lumen e di conseguenza di profili d'alluminio. Però dirti adesso quanta luce mi serve non saprei farlo.

Discorso pannello, diciamo che non essendo un mago del fai da te come hai visto dalle foto messe :D vorrei evitare il più possibile di metterci le mani perché ho il presentimento che non sarei in grado di tirare fuori una plafoniera bella e funzionale...se hai qualche suggerimento per carità ti ascolto ma non è esattamente questo il mio obiettivo.

GuidoB ha scritto:Io avevo comprato queste strisce di LED 2835 per illuminare una scrivania. Fanno una bella luce e non costano tanto.

Le ho incollate su un profilo di alluminio sospeso in aria di 20 x 2 mm, sottoalimentate a circa metà potenza con un driver LED in corrente tipo questi. Con 30 gradi di temperatura ambiente, il profilo di alluminio è appena tiepido.

Per più informazioni vedi questo articolo alla sezione 4.3 L'iIlluminazione.

Interessante grazie.
C'è qualche marca su cui puntare per maggiore affidabilità per quanto riguarda le strisce a led o una vale l'altra tanto a questi livelli sono tutte cinesate? :mrgreen:

Grazie!!
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
83 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

0
voti

[16] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 30 giu 2022, 1:50

Non ho provato varie marche, però quelle più nominate (sbandierate) per i LED sono CREE e NICHIA.
La marca dei LED delle strisce che ti ho indicato è Smalite (cinese).
A me fanno una bella luce. Li uso da oltre due anni, circa 10 ore al giorno, a potenza di 5 W/m (circa metà della potenza nominale) e per ora continuano a fare il loro dovere. Sul sito indicano una durata di 100000 ore, quindi per come li utilizzo dovrebbero durare 54 anni (considerando anche che li uso a metà potenza). Più di quanto durerò ancora io.
Immagino che per avere le marche premium si debba spendere di più, però non saprei orientarti verso un venditore specifico.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
16,4k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2498
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[17] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto UtenteEtemenanki » 30 giu 2022, 10:13

Produttori di led "buoni" ormai ce ne sono tanti, per fare un esempio dei maggiori, Samsung, Acuity Brands, Cree, Nichia, Seoul Semi, Osram, Everlight, GE Lighting, Sharp, Philips, Eaton, Zumtobel, Toyoda-Gosei, Lumileds, LG Innotek, Edison Opto, Epistar, San'an, e tanti altri.

Semmai il problema e' sapere quali led e di che qualita' siano montati sulle varie strip, ci saranno un paio di centinaia di "assemblatori-rivenditori", cioe' piccole compagnie che si limitano a saldare i led sulle strip e distribuirle con vari marchi, ma a parte i rari casi in cui il produttore di led decida di mettersi a produrre anche le strip, oppure il venditore specifica (e "garantisce", quindi cineserie escluse) i led montati sulle strip che vende, non c'e' quasi alcuna possibilita' di sapere esattamente quale marchio e tipo di led e' montato su quale striscia.

Controllerei anche un'altra cosa prima dell'acquisto, se le striscie sono a singola faccia o a doppia faccia, non solo per un motivo di robustezza meccanica (le singola sono "lisimbrine" e piu propense a rompersi se piegate), ma anche perche' un doppio strato di rame significa in genere maggiore capacita' di trasferire il calore al profilo o dissipatore, oltre che maggiore portata in corrente (a questo proposito sarebbe sempre buona cosa alimentare le striscie da entrambi i lati, ma questo e' un altro discorso).
"Sopravvivere" e' attualmente l'unico lusso che la maggior parte dei Cittadini italiani,
sia pure a costo di enormi sacrifici, riesce ancora a permettersi.
Avatar utente
Foto UtenteEtemenanki
2.579 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1717
Iscritto il: 2 apr 2021, 23:42
Località: Dalle parti di un grande lago ... :)

0
voti

[18] Re: Consiglio strisce a led 6500k 12v cri>80

Messaggioda Foto Utentegermandowski » 1 lug 2022, 22:25

mi pare che di capire che alla fine della fiera per la mia applicazione, una striscia valga quasi l'altra o sbaglio?
Mi serve che sia 6500k cri90 e un modello di led tra quelli indicati prima. Poi nel mio caso se durano 10/15/+ anni cambia poco, male che vada rifaccio i profili. (chiaramente non devono durare 1 anno ecco).

ps. grazie mille!!!
Avatar utente
Foto Utentegermandowski
83 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 157
Iscritto il: 17 mar 2017, 9:36

Precedente

Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite