Electroportal Il portale dell'elettrotecnica e dell'elettronica http://www.electroyou.it/list.php?o=FirstPublicationTime_0& 2018-07-02 14:16:42 1 Relè e driver analogico di Kerberos. Il nuovo volto dell'industria. http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/rel-e-driver-analogico-di-kerberos-il-nuovo-volto-dell-industria KET-REL-200 e KET-DIM-100 costituiscono i due elementi operativi di X-Lighting, il sistema progettato e realizzato da Kerberos per il controllo e la gestione remota di carichi, la verifica dei consumi e l'ottimizzazione delle risorse energetiche. In particolare, il modulo di comando a relè wireless KET-REL-200 permette il controllo da remoto di lampade, pompe, motori ed altri dispositivi rilevandone il corretto funzionamento. Caratterizzato da dimensioni estremamente compatte e da un'efficiente funzionalità wireless, KET-REL-200 è provvisto di un contatto pulito con funzione di pilotaggio, allarme, conta impulsi o contasecondi, funzionalità che lo rendono il modulo di riferimento per le più diverse soluzioni progettuali industriali. Lo stesso ingresso può essere configurato per il collegamento dI una sonda di temperatura – dato trasmesso in wireless – che abilita la funzione interna di termostato di soccorso con set e isteresi impostabili da remoto. Ciò rende KET-REL-200 adatto al controllo di CDZ e sistemi di ventilazione. Se il controllo del comando on/off è affidato al modulo a relè, il driver analogico wireless KET-DIM-100 permette invece un'accurata regolazione da remoto del flusso energetico. Particolarmente indicato per la gestione automatica dell'illuminazione negli ambienti industriali e di grandi superfici commerciali e parcheggi, può essere installato senza dover effettuare modifiche all'impianto preesistente. Entrambi i dispositivi, grazie alla funzione di repeater integrata, contribuiscono alla naturale estensione della rete operativa di X-Monitor.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-07-02 14:16:44 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/rel-e-driver-analogico-di-kerberos-il-nuovo-volto-dell-industria webmaster@electroportal.net (GruppoKerberos)
Mario Zucco, direttore operativo di Imit Control System, confermato alla vicepresidenza di Assotermica http://www.electroportal.net/imit/wiki/mario-zucco-direttore-operativo-di-imit-control-system-confermato-alla-vicepresidenza-di-assotermica Il 21 giugno 2018, l’Assemblea di Assotermicaha rieletto all’unanimità Mario Zuccovicepresidente dell’Associazione, dopo averlo riconfermato nel Consiglio Direttivo. A Mario Zucco, direttore operativo di IMIT Control System, è stato affidato il coordinamento dei numerosi gruppi di lavoro di cui si occupa Assotermica: terminali e sistemi di emissione per la climatizzazione, componenti e sistemi di regolazione, misura e sicurezza, generatori di aria calda e radiatori a gas, sistemi di riscaldamento ad irraggiamento, energie alternative, acqua calda sanitaria e solare termico. Inoltre, ha ricevuto la delega per il coordinamento del “Protocollo volontario per la sorveglianza di mercato” per il monitoraggio delle caldaie immesse sul mercato italiano ai sensi dei Regolamenti di Etichettatura Energetica e di Eco-Design. Imit Control System di Castelletto Ticino, di cui il vicepresidente Assotermica Mario Zucco è direttore operativo, è azienda leader nella progettazione e nella produzione di componenti industriali per la termoregolazione. Creatonel 1917, in oltre 100 anni di storia, il marchio IMIT ha saputo distinguersi nella produzione di manometri, destinati soprattutto all’industria automobilistica e al settore medico scientifico, fino a specializzarsi nella fabbricazione di termostati, fondamentali all’interno di caldaie ed elettrodomestici, acquisendo anche una grande esperienza in campo elettronico. IMIT Control System è diventata una delle maggiori aziende produttrici di apparecchiature elettromeccaniche per la gestione della temperatura, in particolare cronotermostati, ed è stata la prima azienda in Italia del settore a ottenere la certificazione UNI EN ISO 9001. Tra termoregolazione, strumentazioni per la regolazione termica, contabilizzazione e sistemi per fonti di energie rinnovabili, il vicepresidente Mario Zucco ha sicuramente maturato l’esperienza necessaria per il ruolo che gli è stato riassegnato con fiducia.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-27 15:49:04 http://www.electroportal.net/imit/wiki/mario-zucco-direttore-operativo-di-imit-control-system-confermato-alla-vicepresidenza-di-assotermica webmaster@electroportal.net (Imit)
L’efficienza energetica di Kerberos a mcTER 2018 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/l-efficienza-energetica-di-kerberos-a-mcter-2018 Il 28 giugno presso il Crown Plaza Hotel di San Donato Milanese avrà luogo la 21esima edizione di mcTER, la rassegna dedicata al mondo della cogenerazione energetica. Nel corso della manifestazione i partecipanti avranno la possibilità di approfondire le tematiche relative alle norme vigenti e le buone prassi per un corretto processo di efficientamento energetico. Nello specifico, Francesco Calleri, Technical Manager di Kerberos, all'interno del convegno "Contabilizzazione del calore: la nuova UNI 10200 - Cosa cambia nella ripartizione delle spese di riscaldamento, raffrescamento e ACS", illustrerà alcuni esempi applicativi di contabilizzazione del calore per una corretta ripartizione delle spese di riscaldamento. Il meeting, realizzato in collaborazione con il Comitato Termotecnico Italiano, è rivolto ai periti industriali iscritti all'Albo professionale e conferisce il diritto ad ottenere 4 crediti formativi professionali.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-22 11:21:50 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/l-efficienza-energetica-di-kerberos-a-mcter-2018 webmaster@electroportal.net (GruppoKerberos)
Forma cum laude: algebra di commutazione http://www.electroportal.net/wruggeri/wiki/forma-cum-laude-logica-proposizionale

Benvenuto, affezionato lettore! Quello che hai davanti è il secondo articolo del ciclo relativo ai metodi formali (se non hai ancora letto il primo, puoi farlo qui); precisamente, con questo e con il prossimo articolo ci occuperemo di una trattazione essenziale della logica proposizionale, la quale vedremo prima come sistema algebrico e poi come linguaggio formale. Si tratta di un argomento fondamentale nel nostro percorso sui metodi formali, perché ci permette di vedere un primo esempio di linguaggio adatto alla modellazione dei sistemi e alla scrittura delle condizioni che si desidera essi rispettino; nello specifico, vedremo direttamente come utilizzare la formulazione algebrica della logica proposizionale per modellare semplici circuiti digitali, e indirettamente valuteremo come scrivere delle condizioni mentre tratteremo la definizione "linguistica" della logica.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-20 15:09:58 http://www.electroportal.net/wruggeri/wiki/forma-cum-laude-logica-proposizionale webmaster@electroportal.net (Walter Ruggeri)
IMIT Control System è anche social http://www.electroportal.net/imit/wiki/imit-control-system--anche-social IMIT Control System, azienda presente da cent'anni nel comparto della termoregolazione, ha da pochi giorni ufficialmente aperto la propria pagina istituzionale LinkedIn, un profilo che vuole essere luogo di interazione tra l'azienda di Castelletto Ticino, i professionisti del settore ed i principali attori del comparto. Infatti attraverso la piattaforma digitale, IMIT Control System presenterà al pubblico le novità frutto della continua innovazione dei laboratori IMIT unitamente ad interessanti notizie sui trend di consumo e puntuali aggiornamenti sugli sviluppi dei mercati. L'apertura del canale LinkedIn ha rappresentato inoltre l'occasione per la promozione e lo sharing del nuovo video istituzionale pubblicato sul canale Youtube ufficiale di IMIT Control System.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-20 12:17:29 http://www.electroportal.net/imit/wiki/imit-control-system--anche-social webmaster@electroportal.net (Imit)
ORDINE NUMERICO AUTOMATICO DELLE EMITTENTI NAZIONALI DVB-T http://www.electroportal.net/televisione/wiki/ordine-numerico-automatico-delle-emittenti-nazionali-dvb-t 1: Rai 1

2: Rai 2

3: Rai 3

4: Rete 4

5: Canale 5

6: Italia 1

7: LA7

8: TV8

9: NOVE

10: Canale locale

11: Canale locale

12: Canale locale

13: Canale locale

14: Canale locale

15: Canale locale

16: Canale locale

17: Canale locale

18: Canale locale

19: Canale locale

20: 20 Mediaset

21: Rai 4

22: IRIS

23: Rai 5

24: Rai Movie

25: Rai Premium

26: Cielo

27: Paramount Channel

28: TV 2000

29: LA7D

30: La5

31: Real Time

32: QVC

33: Food Network

34: Mediaset Extra

35: Focus

36: RTL 102.5 TV

37: HSE 24

38: Giallo

39: TOP Crime

40: Boing

41: K2

42: Rai Gulp

43: Rai YOYO

44: Frisbee

45: Pop

46: Cartoonito

47: Super!

48: Rai News

49: Spike!

50: Sky TG24

51: TGCom24

52: DMAX

53: Italia 53

54: Rai Storia

55: Cine Sony

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-20 09:54:18 http://www.electroportal.net/televisione/wiki/ordine-numerico-automatico-delle-emittenti-nazionali-dvb-t webmaster@electroportal.net (Televisione Italiana)
X-Monitor di Kerberos: la soluzione ideale per il Decreto 102 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/x-monitor-di-kerberos-la-soluzione-ideale-per-il-decreto-102-immagine-id-17688-name-schema-xmonitor-br-jpg-schema-xmonitor-br-jpg-immagine Il 4 luglio 2014 è entrato in vigore il Decreto Legislativo 102 in attuazione della direttiva europea 2012/27/UE sull'efficientamento energetico. Tale decreto trova applicabilità nel settore pubblico, nell'industria, nel privato e nei trasporti. In modo particolare le grandi aziende - identificabili come strutture che occupano più di 250 persone e riportano un fatturato superiore ai 50 milioni di euro od un bilancio annuo superiore ai 43 milioni di euro - e le imprese "energivore CSEA" - realtà caratterizzate da elevati assorbimenti energetici - dovevano presentare all'ENEA entro il 5 dicembre 2015 (e successivamente ogni 4 anni) la Diagnosi Energetica relativa alla stima di consumo dei processi aziendali. Sebbene una buona parte delle realtà produttive abbiano adempiuto a quanto richiesto dalla normativa, le medesime sono tenute ad inoltrare entro il 5 dicembre 2019 un report delle misure di consumo provenienti da auditing o campagne di monitoraggio dei siti sottoposti alla Diagnosi Energetica con rilevazione dei dati per un periodo esteso a 12 mesi. Quindi se in prima battuta per ottemperare alla legge era richiesta semplicemente una dichiarazione basata su calcoli di estimo, quanto prima occorre dotarsi di sistemi di monitoraggio e controllo precisi, affidabili e certificati. Per evitare di incorrere in una sanzione pari a 40.000 euro per ogni anno di mancato adempimento, le aziende possono affidarsi a X-monitor, il sistema integrato chiavi in mano per il monitoraggio e la contabilizzazione analitica dei vettori energetici creato da Kerberos, azienda del gruppo EGO specializzata nello sviluppo di soluzioni per lo smart metering. Rispetto alle soluzioni tradizionali, X-Monitor si distingue per il funzionamento 100% wireless a reti a maglie con tecnologia mesh: i parametri rilevati dai sensori/meter sono trasmessi via radio al gateway, pre-processati ed inviati alla piattaforma su canali 3G/4G mediante apposite SIM machine to machine su rete dedicata. I dati raccolti sono quindi disponibili per la visualizzazione su X-Platform, la dashboard cloud based che permette di cogliere immediatamente anomalie nelle curve di consumo, temperature inattese o semplicemente accedere ai dati analitici storici per l'elaborazione precisa ed affidabile di report a consuntivo. My kerberos è già compatibile con le più diffuse piattaforme BI per un calcolo predittivo dei consumi. I vantaggi di questo tipo di tecnologia sono evidenti. Se da un lato i collegamenti radio e i dispositivi alimentati a batteria abbattono i costi di cablaggio per l'installazione e rendono X-Monitor indicato per implementazioni retrofit degli impianti preesistenti, dall'altro veicolare i dati su rete APN dedicata, garantisce la massima sicurezza ed indipendenza dalla rete ethernet aziendale. Inoltre, la rete X-Monitor è autoriparante: la rete adatta le proprie connessioni alle diverse condizioni che si verificano a causa di cambiamenti ambientali, fisici ed elettromagnetici.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-18 11:24:14 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/x-monitor-di-kerberos-la-soluzione-ideale-per-il-decreto-102-immagine-id-17688-name-schema-xmonitor-br-jpg-schema-xmonitor-br-jpg-immagine webmaster@electroportal.net (GruppoKerberos)
User Mode Linux http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/user-mode-linux

UML è un sistema di virtualizzazione di linux comparso come patch del kernel dalle versioni 2.2 del sistema operativo, che è stato poi integrato nello sviluppo del kernel di linux dalla versione 2.6. Permette di eseguire un sistema operativo completo in user space come una macchina virtuale a cui assegnare varie risorse (drive, schede di rete, console, ecc...) ed è utile per virtualizzare macchine linux complete oppure per testare diverse versioni di kernel, driver, programmi ecc... all'interno di un sistema isolato che non può intaccare l'host che esegue uml. E' possibile eseguire varie macchine uml contemporaneamente simulando varie topologie di rete, implementare honetpots, testare la sicurezza di reti ecc... Il sistema da eseguire è tutto contenuto in un root file system che viene montato da uml alla partenza. Può essere contenuto in un uno o più file separati il cui contenuto può essere popolato e modificato tramite script prima dell'esecuzione del binario uml in modo da automatizzare la pubblicazione di macchine virtuali. Insomma le possibilità sono davvero numerevoli.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-15 13:02:39 http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/user-mode-linux webmaster@electroportal.net (Stefano Busnelli)
Kerberos a Bologna per il convegno SGE ISO 50001 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/kerberos-a-bologna-per-il-convegno-sge-iso-50001 Il 19 giugno presso la sala meeting del Zanhotel Europa di Bologna si terrà la conferenza "Sistemi di Gestione dell'Energia", un'importante occasione di confronto e approfondimento tra energy manager ed aziende specializzate nel settore dell'efficienza energetica. Nel corso della giornata verranno illustrati i risultati dell'indagine FIRE-CEI-CTI 2017, una ricerca frutto della collaborazione tra la Federazione promotrice del convegno ed il Comitato Elettrotecnico Italiano sullo stato di attuazione della norma UNI CEI EN ISO 50001 a livello nazionale con particolare attenzione all'evoluzione dei requisiti normativi della nuova direttiva. Gianpaolo Rocchi, AD di Kerberos, azienda altamente specializzata nello sviluppo di soluzioni smart metering e sponsor dell'evento, fornirà validi esempi di applicazioni legate al monitoraggio e alla diagnosi energetica attraverso X-Monitor, il sistema di monitoraggio sviluppato da Kerberos conforme ai requisiti della normativa ISO 50001 in grado di ottemperare efficacemente al D. Lgs 102/14.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-13 12:51:34 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/kerberos-a-bologna-per-il-convegno-sge-iso-50001 webmaster@electroportal.net (GruppoKerberos)
Grazie a Shin Software la supercar Alfa Romeo Mole debutta a Parco Valentino http://www.electroportal.net/shinsoftware/wiki/grazie-a-shin-software-la-supercar-alfa-romeo-mole-debutta-a-parco-valentino Costruita su base 4C, l'Alfa Romeo Mole Costruzione artigianale è il frutto di una collaborazione tra Adler Group e Umberto Palermo Design ed esprime la sintesi sublime di design, potenza e tecnologia. Per plasmare le linee aggressive di un'auto destinata ad essere icona di Parco Valentino 2018, lo staff di UP Design si è affidato alla tecnologia SHOWin3D di Shin Software, la piattaforma creata da Stefano Provenzano in grado di acquisire direttamente i file cad, processarli con rendering 4K in tempo reale e trasformarli in un'esperienza di realtà virtuale immersiva.

Shin Software srl Lesa (No) - Via De Filippi, 5 Tel. 0322 77081 https://www.showin3d.com - info@shinsoftware.it

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-07 15:08:50 http://www.electroportal.net/shinsoftware/wiki/grazie-a-shin-software-la-supercar-alfa-romeo-mole-debutta-a-parco-valentino webmaster@electroportal.net (ShinSoftware)
Energie rinnovabili nel mix energetico http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/energie-rinnovabili-nel-mix-energetico

Il "mix energetico", cioè la composizione percentuale della energia elettrica immessa in rete in base alla modalità di produzione, è un dato che da qualche anno deve essere indicato nelle bollette dai vari fornitori.

Il dato permette anche ai profani di valutare l'evoluzione negli anni di tale mix, e di scegliere il proprio fornitore non solo in base al costo ma anche in base alla sua composizione, per esempio per privilegiare fornitori che utilizzano più energia rinnovabile rispetto alla media nazionale.

Approfondendo l'argomento infatti ho scoperto la complessità della normativa, ma anche l'effettiva presenza di fornitori "100% da rinnovabili" che possiamo scegliere se vogliamo incentivare un aumento delle energie pulite nel nostro paese, e non solo inseguire riduzioni di prezzo che spesso sono irrisorie.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-06 23:52:28 http://www.electroportal.net/richiurci/wiki/energie-rinnovabili-nel-mix-energetico webmaster@electroportal.net (Riccardo Urciuoli)
Come è fatto e come funziona un drone http://www.electroportal.net/paolo.carlizza/wiki/come-funziona-un-drone

Il drone è un oggetto volante che sfrutta le forze aerodinamiche impresse dall'interazione di un oggetto volante nell'aria ei campi di pressione variabili, dovuti soprattutto alla forma e alla velocità dell'oggetto volante: quindi, il drone è un aeromobile, come gli aeroplani e gli elicotteri e di solito non ha un pilota che lo guida all'interno di sé, ma viene controllato da remoto con un'adatta stazione di terra.

Ho fatto tutto al contrario: recentemente ho pubblicato due articoli, che trattavano di una applicazione del drone, ma guarda un po' ho tralasciato di dire cosa esso sia e come si sviluppa il suo funzionamento HW e SW. Il mio intento in questo articolo. è quello di descriverlo in tutte le sue funzionalità e dare alcuni accenni, come farlo funzionare, facendolo volare. Come potete forse immaginare, il drone è un oggetto volante che sfrutta le forze aerodinamiche impresse dall'interazione di un oggetto volante nell'aria con campi di pressione variabili, dovuti soprattutto alla sua forma e alla sua velocità: quindi, il drone è un aeromobile, come gli aeroplani e gli elicotteri, ma di solito non ha un pilota che lo guida all'interno di sé, ma viene controllato da remoto, mediante un'adatta stazione di terra. Generalmente, il drone è di dimensioni più o meno limitate, rispetto ad un aereo, ma ha la sua efficacia in tante applicazioni tecniche, come la fotogrammetria, rilevazioni archeologiche, missioni militari, missioni ambientali, ricognizioni geografiche, cinematografia e tanto altro.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-05 16:36:56 http://www.electroportal.net/paolo.carlizza/wiki/come-funziona-un-drone webmaster@electroportal.net (paolo carlizza)
Kerberos protagonista al roadshow di Illuminotronica. http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/kerberos-protagonista-al-roadshow-di-illuminotronica Giovedì 7 giugno presso il Fenice Energy Green Park di Padova, si terrà il roadshow "Spazi Smart: soluzioni domotiche, efficienza energetica e normative", l'evento di formazione organizzato da Illuminotronica in collaborazione con Confartigianato Padova e dedicato ai professionisti specializzati del settore. Nel corso della manifestazione gli iscritti potranno approfondire le tematiche espresse nelle conferenze dai relatori direttamente con il personale tecnico di Kerberos, azienda che delle tecnologie smart e dei sistemi integrati per l'efficienza energetica ha fatto il proprio core business, divenendo un attore affermato nel comparto del monitoraggio e dell'innovazione. I tecnici Kerberos saranno inoltre a disposizione per illustrare con esempi pratici i vantaggi di un corretto sistema di monitoraggio e come sia possibile realizzare soluzioni in linea con la delibera ENEA. La partecipazione consente l'accredito di 3 CFP riconosciuti dal Collegio dei periti industriali e periti industriali laureti di Padova e 2 CFP riconosciuti dal Collegio geometri e geometri laureati di Padova.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-06-04 12:08:48 http://www.electroportal.net/gruppokerberos/wiki/kerberos-protagonista-al-roadshow-di-illuminotronica webmaster@electroportal.net (GruppoKerberos)
Sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio - Seconda parte, il circuito http://www.electroportal.net/dariodt/wiki/sonde-differenziali-ad-alta-tensione-per-oscilloscopio-seconda-parte

Nella prima parte articolo della serie Sonde differenziali ad alta tensione per oscilloscopio - Prima parte ho parlato in generale di come è nata l’esigenza di possedere delle sonde differenziali ad alta tensione da collegare al mio oscilloscopio. Ho voluto provare a realizzarmele da solo sfruttando qualche schema già pronto, ovviamente per farne un utilizzo hobbistico. In questo articolo parlerò dello schema elettrico e di quanto realizzato. Premetto da subito che per un elettronico l’articolo potrà apparire banale; non verrà svelato nessun innovativo/misterioso circuito elettronico e non entrerò nemmeno troppo nel dettaglio dei calcoli e dimensionamenti. Nella terza parte dell'articolo invece parlerò della costruzione e calibrazione delle sonde, delle specifiche e dei risultati ottenuti.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-16 22:51:11 http://www.electroportal.net/dariodt/wiki/sonde-differenziali-ad-alta-tensione-per-oscilloscopio-seconda-parte webmaster@electroportal.net (Dario Di Turi)
Aggiornare la magnetoterapia LX1293 di Nuova Elettronica http://www.electroportal.net/giulio22/wiki/aggiornare-la-magnetoterapia-lx1293-di-nuova-elettronica E' passato molto tempo dal mio primo articolo. Impegni e problemi si sono accumulati e, aggiunti alla pigrizia, hanno accompagnato lo scorrere del tempo. Per alcuni problemi è stata utile la magneto di NE grazie alla comodità della modifica che vado ad illustrare. Questo tipo di magneto ha avuto un grande successo e diffusione: http://www.fieldsforlife.org/t_principi_costruttivi_magneto_alta_frequenza.html L'articolo completo di questa magneto lo trovate qui sul numero 189: http://www.robertobizzarri.net/NE/

La descrizione iniziale mi era sembrata interessante così ho ne ho preso e provato una. La prima cosa che si nota è la scomodità di dover valutare e cambiare la frequenza in base alla situazione, non sempre facile da valutare. Qualche tempo dopo, nella versione per auto era stato inserito il cambio automatico della frequenza, sia per comodità che per una maggiore qualità dell'effetto terapeutico. Per sfruttare questa miglioria usavo, quando mi ricordavo, cambiare frequenza alla fine di ogni pagina del libro in lettura. Sistema scomodo che mi ha spinto a studiare un meccanismo di cambio automatico delle frequenze.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-16 16:30:21 http://www.electroportal.net/giulio22/wiki/aggiornare-la-magnetoterapia-lx1293-di-nuova-elettronica webmaster@electroportal.net (Giulio Chinchella)
Le nuove proposte di Imit Control System per il settore OEM e la termoregolazione. http://www.electroportal.net/imit/wiki/le-nuove-proposte-di-imit-control-system-per-il-settore-oem-e-la-termoregolazione IMIT Control System, l’azienda di Castelletto leader nel settore della termoregolazione, è specializzata nello sviluppo e nella realizzazione di soluzioni personalizzate in ambito meccanico ed elettronico. Mario Zucco, direttore operativo di IMIT, così presenta l’odierna realtà dell’azienda: “Siamo partiti nel 1917 con l’elettromeccanica fino ad acquisire la dimensione di azienda leader nel settore della regolazione della temperatura. Ci siamo costantemente aggiornati riversando tutta l’esperienza acquisita in milioni di prodotti installati nei migliori elettrodomestici e nelle più diverse applicazioni di tutto il mondo, rimanendo fedeli al principio con il quale siamo nati e cresciuti: offriamo soluzioni. Il nostro segreto infatti è la buona conoscenza dell’utilizzo finale del componente, che ci permette di partecipare ai progetti insieme con il cliente e offrire le soluzioni più adeguate”. IMIT è forte di un’attività imprenditoriale che conta oltre 500 clienti, con una presenza commerciale nei cinque Continenti e in 56 Paesi del mondo, con reti di vendita specializzate sia per il settore dell’Industria sia per quello della distribuzione. Con il nuovo progetto di soluzioni elettroniche custom per il settore OEM, l’azienda implementa un’attività già avviata da tempo: un rapporto di partnership che prevede il supporto nella definizione e nella realizzazione di soluzioni elettroniche integrate competitive, sviluppate anche per i lotti di produzione medio-piccoli. I sistemi elettronici che l’azienda progetta e realizza per la regolazione e il controllo della temperatura, della pressione e dell’umidità trovano applicazione in caldaie, stufe e camini, fan-coil, pompe di calore, radiatori elettrici, elettrodomestici per comunità, sterilizzatrici elettromedicali e molto altro. “Il nostro team di progettazione– prosegue Zucco – definisce in tempi rapidi un preventivo ed elabora le soluzioni adeguate in tutte le applicazioni industriali e civili che impiegano la termoregolazione e il controllo nei settori del caldo, del freddo e dell’umidità. Inoltre abbiamo sviluppato e sviluppiamo costantemente nuove soluzioni di elettronica custom seguendo specifici progetti elaborati in partnership con i clienti nei settori del condizionamento, del riscaldamento e degli elettrodomestici”. A garantire rapidità e flessibilità all’offerta contribuisce l’impostazione del processo produttivo che di avvale di tecnologie di ultima generazione in grado di assicurare qualità elevata al prodotto finito, come la tecnologia SMD (Surface Mounting Device) con macchinari ottici, il montaggio di componenti in formato 0201, BGA, uBGA, QFN e QFP 0,3 mm , i controlli qualitativi con l’utilizzo di X-Ray , la tecnologia THT (True Hole Technology) con o senza cut&clinch (Contact CS400), e la macchina di saldatura selettiva al laser SEI CA Firefly. Il collaudo è un’altra fase delicata del processo di lavorazione del componente custom per l’OEM. “Per ogni prodotto eseguiamo collaudi funzionali specifici, sia automatizzati che di tipo “passo passo” e programmazioni di memorie/micro. Utilizziamo macchine a letto d’aghi per effettuare test in circuit e mini-funzionali create appositamente per ogni progetto”.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-16 15:24:31 http://www.electroportal.net/imit/wiki/le-nuove-proposte-di-imit-control-system-per-il-settore-oem-e-la-termoregolazione webmaster@electroportal.net (Imit)
Shin Software. Soluzioni avanzate per il 3D interattivo http://www.electroportal.net/shinsoftware/wiki/shin-software-soluzioni-avanzate-per-il-3d-interattivo Shin Software, è stata fondata nel 2011 da Stefano Provenzano con l’obiettivo di portare la potenza espressiva, comunicativa ed emozionale della grafica 3D interattiva di ultima generazione, nel mondo del business. CEO e CTO della Società, Stefano Provenzano, laureato in informatica e specializzato in grafica 3D interattiva, supportato da un’esperienza ventennale nella progettazione e nello sviluppo di software nei più diversi campi applicativi, guida una squadra di giovani professionisti specializzati, per le singole divisioni, nello studio, nella realizzazione e nello sviluppo di varie tipologie di progetti.

Prodotti e competenze I campi di applicazione della tecnologia 3D sono molti e trasversali. Shin Software mette a disposizione del mercato la piattaforma web SHOWin3D. Si tratta di un dispositivo tecnologico totalmente automatizzato, che permette a qualsiasi azienda o professionista con semplicità, a basso costo ed in completa autonomia, di convertire i file CAD, incompatibili con il web, in contenuti 3D interattivi adatti a internet e ai dispositivi mobile. Attraverso tale piattaforma è possibile infatti per l’utente provvedere alla creazione di cataloghi e configuratori 3D interattivi offline, web e mobile, applicativi 3D interattivi per visori VR, soluzioni per fiere ed eventi offline, web e mobile, manuali utente, uso e manutenzione 3D interattivi offline, web e mobile, APP 3D personalizzate, APP tecnologiche personalizzate.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-10 15:21:01 http://www.electroportal.net/shinsoftware/wiki/shin-software-soluzioni-avanzate-per-il-3d-interattivo webmaster@electroportal.net (ShinSoftware)
Poligoni e Poliedri regolari http://www.electroportal.net/clavicordo/wiki/poliedri

I poliedri sono l'equivalente dei poligoni, trasportati nello spazio "solido" cioè a 3 dimensioni. Un poligono è una figura chiusa formata da un certo numero di lati, ossia segmenti, che sono disposti in modo da avere tutti in comune un'estremità, presi a due a due. Nei poliedri, il ruolo dei lati viene svolto dalle facce, che sono a loro volta poligoni.

Mentre con i poligoni, che stanno su un piano (spazio a 2 dimensioni) abbiamo una certa familiarità (triangoli, rettangoli, pentagoni, etc.) non altrettanto si può dire dei poliedri, anche se conosciamo la piramide e il prisma.

Poligoni e poliedri possono essere convessi, concavi, stellati, intrecciati

I poligoni regolari sono caratterizzati da una simmetria di rotazione intorno al loro centro, il che porta a uguaglianza di tutti i lati e di tutti gli angoli interni. Di poligoni regolari ce ne sono infiniti, perchè possono avere un numero qualsiasi di lati.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-08 01:58:09 http://www.electroportal.net/clavicordo/wiki/poliedri webmaster@electroportal.net (Claudio Bonechi)
Autenticazione RADIUS su WIFI Fastweb http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/autenticazione-radius-su-wifi-fastweb

In questo articolo viene mostrato come gestire l'accesso al wifi di diversi utenti su un router fastweb memorizzando le credenziali su un server radius per evitare di condividere la stessa login fra utenze diverse.

Il server RADIUS viene installato su un raspberry PI 3 dove gira raspbian, quindi la sintassi sarà quella delle distribuzione debian like come ubuntu. Il raspberry è configurato con l'ip statico 192.168.1.11 sull' interfaccia eth0 ( è collegato al router fastweb tramite un cavo ethernet )

E' necessario dire al server radius quale sarà il client che effettuerà le richieste di validazione delle utenze ( il router fastweb ) e quali sono le utenze abilitate. Tali informazioni vanno inserite in due file di configurazione di freeradius che sono:

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-05-04 20:35:56 http://www.electroportal.net/ilguru/wiki/autenticazione-radius-su-wifi-fastweb webmaster@electroportal.net (Stefano Busnelli)
come funzionano e come si montano le elettropompe http://www.electroportal.net/bombacci23/wiki/come-funzionano-e-come-si-montano-le-elettropompe Una pompa è un dispositivo che sfrutta una operazione meccanica o chimica per spostare o raccogliere materiale fluido. Si intende normalmente per pompa il dispositivo usato per spostare liquidi (Wikipedia.it) Le pompe sommerse sono dunque quelle particolari macchine il cui lavoro viene svolto direttamente all’interno del luquido che deve essere pompato: caratteristiche principali delle pompe sommerse sono la portata e la prevalenza. Quando procediamo all’installazione della pompa dobbiamo però tener presente anche altri parametri che possono influenzare le prestazioni della macchina: la potenza, la cavitazione e le perdite di carico.

Lo schema rappresentato in basso illustra alla perfezione le modaità attraverso le quali è necessario procedere all’installazione della pompa.

[...]

Continua a leggere

]]>
2018-04-27 17:16:55 http://www.electroportal.net/bombacci23/wiki/come-funzionano-e-come-si-montano-le-elettropompe webmaster@electroportal.net (bombacci23)