Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Benvenuti al blog elettrico di carlomariamanenti. Visita il suo
Foto Utente

Appunti tecnici disorganizzati

carlo maria manenti


Gli ultimi articoli di carlomariamanenti

pubblicato 7 anni fa, 856 visualizzazioni

The top ten hits of all time: (out of ranked) "Je vous envoie un fax par email”

Questo breve racconto, narra di una storia realmente accaduta, luoghi, personaggi e nomi, (a volte) sono puramente inventati, ma la storia purtroppo no.

Si tratta di un racconto che non trova posto nella nostra hits top ten: once upon a "tech", short stories of technology and idiots.

Un piccolo cadeau di inizio anno per tutti voi.

L'inverno è arrivato, e l'essere vicini al mare non aiuta affatto; il vento gelido e umido che arriva dalla costa è come una lama affilata che ti taglia le mani e il viso.

Maledetto il taxi che non arriva, maledetto il vento gelato, e maledetto questo telefono che continua a squillare; speravo di richiamare dopo, con calma, una volta salito a bordo taxi ma sembra che qualcuno abbia realmente bisogno di me: pazienza, è con fatica che tolgo la mano dalla tasca della giacca a vento e prendo il telefono dallo zainetto che ho in spalla ... numero sconosciuto ... ma questo non poteva aspettare qualche istante?

[...]

pubblicato 8 anni fa, 741 visualizzazioni

The top ten hits of all time: (out of ranked) "J'ai juste décidé: j'ouvre un restaurant!"

Questo breve racconto, narra di una storia realmente accaduta, luoghi, personaggi e nomi, (a volte) sono puramente inventati, ma la storia purtroppo no.

Si tratta di un racconto fuori classifica, un accadimento fresco fresco che non trova posto nella nostra hits top ten: once upon a "tech", short stories of technology and idiots.

Un piccolo cadeau in attesa del prossimo racconto: the ranked fifth "un-due-tre-stella" che ci porterà nella parte alta della nostra classifica.

Dopo una primavera birichina questo luglio non si è fatto compatire. Il reparto di collaudo del Cliente è posto al secondo piano di una nuovissima costruzione dal tetto di vetro; evidentemente l’architetto che ha pensato all'estetica e all'illuminazione degli ambienti, non ha minimamente considerato l’effetto serra causato dalle grande vetrate che tutto sovrastano e illuminano con la luce diretta del sole senza il benché minimo schermo: che dire … fffacccaldo!

[...]

pubblicato 8 anni fa, 766 visualizzazioni

The top ten hits of all time: the ranked sixth "elevensixtyeight"

Questo breve racconto narra di una storia realmente accaduta, luoghi, personaggi e nomi, (a volte) sono puramente inventati, ma la storia purtroppo no.

Parafrasando una vecchia canzone di Roberto Vecchioni potremmo recitare: "Paese di sole, paese di mare, paese di una noia mortale. Io sono qui, in Cina a mangiare pesce cucinato senza amore". Sopravvivere al traffico, al cibo, alla stanchezza sono le principali attività quotidiane, poi, se riesci in tutto e sei veramente molto molto bravo, allora forse ti rimane anche qualche energia da spendere per il lavoro. Qui non esistono orari, non esiste il sabato, non esiste neppure la domenica: come un grosso motore diesel tutto è sempre in movimento, per la strada, di notte come di giorno i negozi sono sempre aperti, tutti urlano, gridano, gridano, gridano e mangiano; si insomma, vivono. La città non dorme mai.

[...]

pubblicato 8 anni fa, 1.546 visualizzazioni

L'idea di raccogliere in un articolo tutti quei link condivisi, ma sparsi in innumerevoli post, è nata e suggerita nel forum. Si è pensato di fare cosa gradita alla comunità di EY riordinare e raccoglierli in un unico articolo per maggiore comodità di consultazione.

La biblioteca di Alessandria si pensa sia stata la più grande biblioteca del mondo antico. Si racconta vi fossero custoditi circa 490.000 rotoli. Costruita nel terzo secolo a.C. si narra sia stata distrutta più volte, anche nel 48 a.C a causa di un incedio nel periodo in cui Giulio Cesare conquistava il mondo allora conosciuto. Meno ambizioso è questo progetto, che cerca di rivelare parte delle ricchezze celate nel pc di Carlo; almeno ciò che ci è dato conoscere.

[...]

pubblicato 9 anni fa, 864 visualizzazioni

The top ten hits of all time: the ranked seventh "let me out!" Questo breve racconto narra di una storia realmente accaduta, luoghi, personaggi e nomi, (a volte), sono puramente inventati, ma la storia purtroppo no.

Quando nel 1620 la Mayflower attraccò a Plymouth e vi sbarcarono i Padri Pellegrini per poi fondare la prima colonia Inglese nel nuovo mondo mai avrebbero immaginato che in questa terra di dolci colline che si ergono a diventare i monti Appalachi, sarebbero potute accadere storie come la nostra. Si insomma, siamo in Massachusetts, in un qualche non meglio precisato paesino a qualche ora di auto da Boston; ed è qui che ha luogo la nostra storia. La sede del Cliente è letteralmente nascosta in una fitta foresta di aceri rossi. Appoggiato sopra una collina a lato di un piccolo laghetto ci sono gli edifici dell'azienda: tutto è in ordine e pulito, con alcune anatre e che passeggiano allegramente nel prato antistante all'ingresso principale, mentre gli scoiattoli giocano su un albero in riva al lago; una cartolina.

[...]

pubblicato 9 anni fa, 676 visualizzazioni

The top ten hits of all time: the ranked eighth "il tubo magico"

Questo breve racconto narra di una storia realmente accaduta, luoghi, personaggi e nomi sono puramente inventati, ma la storia purtroppo no.

Periferia di Instambul, Turchia. In una piccola zona industriale, ben nascosta in un labirinto formato da una moltitudine di strade tutte stranamente a senso unico si trova la sede del Cliente. Per arrivarci il TAKSi fa un po di fatica, vuoi per la difficoltà di individuare il numero civico di una strada che prosegue curva dopo curva, vuoi anche perché per spostarsi all'interno di questo labirinto di Cnosso bisogna costantemente zizzagare per evitare le profonde buche che tempestano l'asfalto. Sembra di essere in un documentario Luce con le strade dopo un bombardamento della seconda guerra.

[...]

pubblicato 9 anni fa, 818 visualizzazioni

The top ten hits of all time: the ranked ninth "la lampadina da un bilione di dollari"

Questo breve racconto parla di una storia realmente accaduta, luoghi, personaggi e nomi sono puramente inventati, ma la storia purtroppo no.

L'impianto è nuovo, appena collaudato; installato in una altrettanto nuovissima e tecnologica sede di un importante gruppo multinazionale, è il fiore all’occhiello della Compagnia. Siamo in Messico nella città di Nowhere, dove per altro è stampata la famosissima "Nowhere Gazette": un paesino nel mezzo del nulla tra qua e là; quasi ai confini tra la regione di Durango, Jalisco e Nayarit. In pratica, a parte un emporio, una gas station e un hotel ristorante, vi sono solo le abitazioni dei dipendenti di questo piccolo distaccamento produttivo; e poi, il nulla. All'entrata del villaggio, campeggia un alto cartello sormontato da un enorme sombrero luminoso con la scritta "Bienvenidos a Nowhere", e, come nei migliori film che si rispettino, sotto c'è una tabella scritta con il gesso che riassume il numero delle anime che popolano la aldea con la sola esclusione di coyote, serpenti e rapaci.

[...]

pubblicato 9 anni fa, 1.001 visualizzazioni

The top ten hits of all time: the ranked tenth "lo svolgitore rotolone"

Questo breve racconto parla di una storia realmente accaduta, luoghi, personaggi e nomi sono puramente inventati, ma la storia purtroppo no. In non ricordo quale post dimaios e admin suggerivano di "raccogliere" alcune esperienze "particolari" ed è così che ho deciso di tentare di raccontarvele nel migliore spirito di condivisione.

Immaginate un paesino nella bassa, un po’ come il paesino di Don Camillo per capirci. Un bellissimo e tranquillo centro storico con diverse aziende che invece di essere dislocate in un tutt’uno in un'area industriale, sono invece annegate tra le case e volte si fa fatica a capire che si tratta di aziende e non di abitazioni. Bene, la nostra storia si svolge in una realtà "annegata", una piccola sede facente parte di un enorme gruppo industriale; si tratta, diciamo così, di un distaccamento "a conduzione familiare". Quindi, via privata immersa nel verde, canali di irrigazione che si intrecciano con le strade e immensi campi coltivato tutto intorno.

[...]

pubblicato 9 anni fa, 748 visualizzazioni

Breve vademecum degli aspetti più peculiari in ambito di sicurezza e riservatezza in internet; estratto di una presentazione preparata come lezione conclusiva sulla sicurezza informatica di una serie di corsi d’informatizzazione e approfondimento per insegnanti delle scuole elementari. A chi fosse interessato, potrò fornire le slide relative agli argomenti qui trattati in formato pttx.

Proteggere i dati significa garantirne:

La riservatezza o confidenzialità, ovvero la protezione da letture non autorizzate dei dati memorizzati. L'integrità, ovvero la protezione da modifiche non autorizzate dei dati memorizzati. La disponibilità, ovvero la capacità di garantire l'accesso ai dati o alle risorse del sistema. L’autenticazione, ovvero la possibilità di identificare univocamente gli utenti del sistema. [...]

Chi sono

carlomariamanenti - profilo

Nome: Carlo Manenti

Reputation: 59.120 5 11 13

Bio: Da sempre chef de cusine per amore e musicista per sbaglio. Da oltre trenta anni cittadino del mondo prestato alla tecnologia per necessità.

Web: http://www.automationandmotion.com

I miei ultimi post dal forum

Vai al Forum


Cerca nel blog di carlomariamanenti