Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Volfango Furgani
0
voti

Rivelatore di zero

Domanda:

Avrei bisogno di un circuito semplice ma funzionale per la rivelazione (o rilevazione) del passaggio per lo zero di un segnale sinusoidale.

Risponde Volfango Furgani

Il circuito richiesto è un comparatore con tensione di confronto pari a zero. Vale a dire che l'ingresso positivo o non invertente dell'amplificatore operazionale utilizzato per realizzare il comparatore va posto a massa. Ogni volta che la tensione sinusoidale inserita all'ingresso invertente, passa per lo zero, l'uscita del circuito cambia stato.

Volfango Furgani

1

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

Se l'ingresso che usi è un CMOS o un PIC basta collegarlo attraverso due resistori da 4.7 mega ohm (1/4 Watt) in serie, direttamente alla fase del 220. Lo so che può sembrare una pazzia ma invece è perfettamente logico e sicuro per i motivi seguenti:
- La corrente massima è di 310 Volt diviso 9.4 Mega ohm è 33 micro Ampere
- I diodi di protezione interni al PIC o alle porte logiche squadrano il segnale.
- I diodi sono specificati per sopportare correnti più di 100 volte maggiori di questi miseri 30 uA.
- La presenza di due resistori in serie non sarebbe necessaria, ne basterebbe uno solo da 10 Mega, ma con due resistori si ottiene la sicurezza totale anche nel caso che uno vada in corto (non succede mai, al massimo si aprono).

Attenzione però a non fare errori e a mantenere ben separata la zona collegata al 220.

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.