Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Carlo Zanetti
0
voti

Dispersioni di una lavastoviglie

Domanda:

Gentile redazione, fra la rete e la lavastoviglie è stato posto un interruttore bipolare. Quando attivo l'interruttore spesso scatta il differenziale (non sempre). Se tolgo la terra si avverte una leggera scossa sul lavandino sovrastante la lavastoviglie. Il tecnico che è venuto mi ha detto che la lavastoviglie funziona bene e che l'unica cosa che può dirmi con un dispersimetro è la perdita di corrente e che il condensatore, se ho ben capito, della lavastoviglie non fa altro che "svelare" una perdita di un altro punto dell'impianto della casa e che ci deve essere un filo che disperde su di una tubatura o cose del genere. Siccome non mi ha convinta ,Vi chiedo se ci sia un sistema, chiedo cortesemente, per trovare l'origine di tale perdita.

Risponde Carlo Zanetti

C'è da tener presente che nelle apparecchiature elettriche come gli elettrodomestici, al fine di rispettare le varie direttive CE devono essere installati "filtri di rete" all'ingresso delle apparecchiature stesse. Questi filtri hanno un punto collegato al morsetto di terra dell'apparecchiatura elettrica stessa. Togliendo il collegamento di terra alla lavastoviglie si elimina la "dispersione" che si viene a generare al momento dell'inserzione dell'interruttore. Non esiste nessuna altra dispersione nell'impianto come non può essere definita dispersione questo evento elettrico di inserimento filtro EMC (compatibilità elettromagnetica). Spesso si risolve il problema semplicemente "girando" la spina dell'apparecchiatura.
Se questa prova è già sta fatta e non ha dato esiti occorre verificare quando c'è la dispersione. Se si ha senza lavastoviglie inserita, c'è un problema nella linea di alimentazione. Se invece si ha solo quando la lavastoviglie è inserita il problema è nella lavastoviglie. Si può provare ad alimentare la lavasoviglie da un'altra presa per vedere se il problema si ripresenta.
Comunque è un elettricista competente che sul posto deve trovare la soluzione.

Carlo Zanetti

2

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

Eliminare il collegamento all'impianto di terra non è affatto corretto. Il cercafase non è proprio lo strumento adatto per capire come stanno le cose. Bisogna che un elettricista competente controlli l'impianto, stabilire l'entità della tensione sull'impianto di terra, che non è causato da una dispersione di lavastoviglie e frigorifero evidentemente, ma da qualcos'altro. Se la dispersione è pericolosa il differenziale, che dovrebbe essere almeno un 0,03 A, deve intervenire. Se non lo fa o è rotto (verificarne la funzionalità con l'apposito tasto), o non è correttamente installato, o la dispersione non è ancora pericolosa. Sulla carta le cose si possono purtroppo mettere a posto anche se l'impianto non lo è. Ovviamente, nel caso l'impianto non fosse in regola, è un documento scritto che certifica un falso. E' necessaria una verifica sul posto di un tecnico.

Rispondi

di carmelo,

credo di avere un problema di dispersione di corrente nell'impianto elettrico.ho notato con nu cacciavite cerca fase,che sulla lavastovigle e sul frigorifero ,collegate all'impianto ma spente ,toccando le parti metalliche di entrambe, la lampadina cerca fase si accende. ho aperto le due prese è ho visto che sul filo di terra con il cacciavite cerca fase c'è corrente ,poca ma c'è,ho scollegato il filo di terra dalla presa è aho risolto il problema.come mai ed è corretto. l'impianto è sulla carta a norma diff.compreso-

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.