Pagina 1 di 1

Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 2 gen 2020, 16:47
da enea
Salve a tutti. Con il nuovo anno mi sono riproposto finalmente di iniziare ad acquistare un po' di attrezzatura base per il rilievo.Dovendo gestire progetti in bassa tensione, e operando soprattutto nell'ambito di ristrutturazioni d'impianti o di impinati nuovi in edifici esistenti che vengono ristrutturati , alcune volte durante i sopralluoghi per acquisire i dati di progetto avrei bisogno, (se non me li fornisse l'installatore come ho fatto fino ad oggi):
1.Di rilevare la resistenza di terra (in TT)
2.Di rilevare la corrente assorbita da alcuni utilizzatori (quando sono vecchi e senza dati di targae fino 80A circa)
3.Di controllare se i vecchi differenziali già utilizzati possono essere "salvati" o vanno sostituiti.

Mi rivolgo ai più esperti. qual è l'attrezzatura base che consigliereste, senza spendere un esagerazione?
Mi spiego meglio: intanto non so se vale più la pena comprare uno di quegli strumenti tutto fare o meglio comprare diversi strumenti più specializzati tipo una pinza amperometrica per il (2) uno specifico loop tester per (1) e un altro per il (3)... Vorrei risparmiare ma vorrei avere degli strumenti affidabili da comprare una sola volta. Eventualmente se scoprissi che ciò di cui stiamo parlando è ancora fuori dalla portata delle mie tasche sono disponibile anche ad aspettare il momento di avere più disponibilità e fare un investimento maggiore. Grazie a tutti quelli che mi vorranno dare qualche dritta di orientamento. :D

Re: Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 2 gen 2020, 18:04
da gabrisav
Prova a vedere il Jupiter HT

Re: Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 2 gen 2020, 19:20
da enea
Ho dato una prima occhiata su internet...non lo conoscevo sembra molto buono! con un prezzo valido considerato tutte le funzioni che ha!

Re: Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 3 gen 2020, 15:10
da Goofy
gabrisav ha scritto:Jupiter HT

Mi sembra molto limitato per quanto riguarda la prova dei differenziali: misura il tempo di intervento per quelli con corrente nominale fino a solo 300 mA e, ancora peggio, misura la corrente di intervento solo fino a 30 mA

Re: Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 3 gen 2020, 21:46
da attilio
Quello strumento va bene per l'impiantino.domestico classico (che per altro è il più diffuso sulla faccia della penisola). Nulla di più.

Re: Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 4 gen 2020, 12:56
da gabrisav
Difatti nel mio caso va bene, faccio praticamente solo civile

Re: Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 28 mar 2020, 19:02
da enea
Attilio per le mie esigenze potrebbe andare bene... ma tu cosa mi consiglieresti ...
C'è qualche altro strumento di prezzo simile con caratteristiche di rilievo superiori?

Re: Consiglio strumenti di rilievo

MessaggioInviato: 28 mar 2020, 21:23
da attilio
Io per il residenziale uso prevalentemente questo
Ma ha un firmware superato e di conseguenza alcuni limiti relativamente alla prova differenziali

La nuova versione dell M75 mi pare che abbia superato tali carenze.
Sui prezzi non ho guardato. Dai un'occhiata anche ad Hioki/Asita se nella tua zona hai rivenditori.