Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sostituire microcontrollore con attiny85

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

1
voti

[1] Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto Utentecalida82 » 22 mag 2020, 11:20

Salve, in tempo di corona virus ho comprato un dosatore di gel automatico ma è impossibile usarlo. quando metti la mano, il tempo di erogazione (non regolabile) è troppo lungo e fuoriesce un enormità di gel.
ho aperto la parte elettrica e ho visto che tutto è controllato da un microcontrollore a 8 pin.
La mia idea è quella di sostituire il microcontrollore con un attiny85 di rapida programmazione. So che i pin di alimentazione e massa non sono nello stesso posto ma quello non sarebbe un problema.
Il problema è che non sono molto esperto di componenti elettronici e non riesco a capire bene il funzionamento di questo pbc per poter poter scrivere il programmino per l'attiny.
allego la foto del pbc se magari qualcuno puo darmi una mano.
I 2 fili segnati dai 2 pallini verdi vanno al motore che pompa il gel,
i 2 rossi vanno ad un led che illumina il contenitore nel momento in cui esce il gel
i 2 blu vanno ad un fotodiodo (almeno credo che sia un foto diodo (led di colore scuro))
i 2 arancioni vanno invece ad un led (trasperente) che credo sia per l'invio dei raggi ir
qualcuno puo spiegarmi la la logica della parte ir di questo pbc?
pbc.jpg
Avatar utente
Foto Utentecalida82
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 11 set 2013, 14:52

0
voti

[2] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 mag 2020, 13:03

Io sarei più rozzo.
Invece di fare tutto quel lavoro, individuato il comando all’erogatore (motore?) ci infilerei un monostabile realizzato con un paio di transistor e qualche condensatore.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10151
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[3] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto Utenteedgar » 22 mag 2020, 13:39

PietroBaima ha scritto:individuato il comando all’erogatore (motore?) ci infilerei un monostabile

Eccolo qui:
PCB.png
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.737 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[4] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto UtenteSammuele » 22 mag 2020, 14:09

Ottima idea, anche un bel passatempo.
Penso che, con il fotodiodo e con il led, sia stato creato una sorta sensore di prossimità, tipo questo:
https://amzn.to/36lxMHO
Ricevuto il segnale di prossimità viene avviato il motore .
Ultima modifica di Foto UtenteSammuele il 22 mag 2020, 14:36, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Foto UtenteSammuele
70 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 22 nov 2018, 17:05

0
voti

[5] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 mag 2020, 14:10

AHA!
Vero, ho anche letto male il primo post.
In questo caso basta togliere la R da 1k ohm e montarla a 90 gradi.
Si mette quindi un condensatore in serie di un valore opportuno per ottenere tempo desiderato e un resistore da 10kohm fra base e massa.
E’ un piccolo lavoretto.
Di che tempistiche hai bisogno?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10151
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[6] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto Utentecalida82 » 22 mag 2020, 15:29

Il tempo corretto vista la viscosità credo sia 1 secondo, 1 secondo e mezzo. vorrei evitare di usare il 555 per due motivi. non vorrei aggiungere altri componenti, se funziona gia così sulla scheda c'è gia tutto l'occorrente per il funzionamento cambiando il micro nel programma cambio i tempi ed è fatta. secondo motivo per cui vorrei evitare il 555 è che funzionando a batterie quando le batterie calano i tempi si allungano con i 555 non ho mai avuto tempi netti e certi.
Mi basterebe sapere quale pin ed in che modo innesca il segnale dell'interruzione della barriera ir e potrei programmare il mio attiny...
Avatar utente
Foto Utentecalida82
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 11 set 2013, 14:52

0
voti

[7] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto UtenteSammuele » 22 mag 2020, 15:41

Se è un fotodiodio, segui la pista che arriva dal foto, che dovrebbe entrare in un pin analogico, misurando la tensione quando è oscurato (vicino al pin), avrai tutto per capire come funziona.
Metti uno zoccoletto al micro, dovrai riprogramamrlo diverse volte
Avatar utente
Foto UtenteSammuele
70 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 22 nov 2018, 17:05

1
voti

[8] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto Utenteedgar » 22 mag 2020, 16:24

calida82 ha scritto:cambiando il micro ...

E perché non aggiungerlo invece ?
Mi aspetterei che il pin 2, collegato alla resistenza da 1000 ohm, vada alto per il tempo stabilito per il funzionamento del motore.
Togli la resistenza e mandi il pin 2 ad alimentare l'ATtinyxx. All'accensione l'ATtiny dovrà portare alto per il tempo desiderato il pin che proseguirà verso la resistenza e quindi al transistor.
In questo modo non ti devi nemmeno preoccupare della durata delle batterie
Avatar utente
Foto Utenteedgar
6.737 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3457
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[9] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 mag 2020, 17:04

calida82 ha scritto:Il tempo corretto vista la viscosità credo sia 1 secondo, 1 secondo e mezzo. vorrei evitare di usare il 555

chi ha parlato di 555?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
80,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10151
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[10] Re: Sostituire microcontrollore con attiny85

Messaggioda Foto Utentecalida82 » 22 mag 2020, 20:16

Sammuele ha scritto:Se è un fotodiodio, segui la pista che arriva dal foto, che dovrebbe entrare in un pin analogico, misurando la tensione quando è oscurato (vicino al pin), avrai tutto per capire come funziona.
Metti uno zoccoletto al micro, dovrai riprogramamrlo diverse volte

Avevo provato a vedere ma quando oscuri non cambia nulla, l'unico pin chge cambia è il 3 del micro che da 5V va a 0 ma seguendo quel pin va al led di illuminazione del contenitore.
Avatar utente
Foto Utentecalida82
20 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 11 set 2013, 14:52

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 57 ospiti