Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Benvenuto in ElectroYou,

la comunità dei professionisti e degli appassionati del settore elettrico. Scopri di più

Crea il tuo Blog

Pubblica le tue idee, le tue riflessioni ed i tuoi progetti nel tuo blog personale
Scopri come

Partecipa al Forum

Trova le risposte alle tue domande grazie agli altri utenti di ElectroYou
Vai al forum


I migliori articoli dai blog degli utenti

Foto Utente clavicordo, pubblicato oggi, 19 visualizzazioni

Il clavicordo è uno strumento musicale a corde di origine incerta ma con grande probabilità è una delle evoluzioni del monocordo, la cui invenzione viene fatta risalire a Pitagora (quello del famoso teorema sui triangoli rettangoli) nel VI secolo a.C. che lo utilizzò nei suoi studi di acustica musicale.

“Il clavicordo, come il pianoforte, il suo discendente diretto, non è che il perfezionamento di uno dei più semplici strumenti: un complesso di corde tese sopra una cassa di risonanza, che si colpiscono con dei piccoli martelli. Il clavicordo è nato certamente dal perfezionamento del monocordo, uno strumento più teorico che pratico, composto di una cassa di risonanza rettangolare sopra la quale si trova una corda unica. Nel corso degli anni, questo precursore del clavicordo fu dotato di corde supplementari e, infine, di una tastiera, probabilmente nel Trecento.

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 6 giorni fa, 196 visualizzazioni

A seguito delle osservazioni di molti lettori sull'articolo "Quante auto elettriche può caricare la rete nazionale?", che avevo pubblicato nei giorni scorsi, ho deciso di scrivere questo secondo articolo per chiarire alcuni aspetti che non avevo approfondito o alcuni "numeri" che avevo utilizzato senza darne motivazione. Torniamo quindi alle domande della volta scorsa: Cosa succede se "troppe" macchine si allacciano alla rete per ricaricarsi? Le nostre infrastrutture sono dimensionate per sopportare una simile "rivoluzione"? Vediamo assieme quali sono i punti critici e gli elementi da tenere in considerazione.

Nel precedente articolo ho fatto alcuni semplici calcoli sulla base delle curve di carico della rete elettrica nazionale, trovando che la potenza di generazione che abbiamo a disposizione oggi, potrebbe tranquillamente caricare più di 2,5 Milioni di autovetture elettriche (BEV) che siano in carica lenta durante la notte. Questo quantitativo di auto "full electric" richiederà comunque non meno di 5 anni per essere immesso sul mercato, periodo che potrebbe permettere azioni di potenziamento della rete elettrica o l'attuazione dei protocolli di comunicazione tra rete elettrica e stazioni di ricarica. L'articolo precedente lo potete trovare a questo Link Quante auto elettriche può caricare la rete nazionale?

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 11 giorni fa, 325 visualizzazioni

Questo breve articolo vuole porre alcune riflessioni sulla compatibilità tra la rete elettrica nazionale e la ricarica contemporanea di numerosi veicoli elettrici. Quanti ne possiamo caricare? E soprattutto, quanti ne possiamo caricare durante le ore notturne? Vediamo qualche dato e cerchiamo di trarne qualche conclusione.

Prima di iniziare mi sembra indispensabile fare una precisazione: lo scrivente non possiede un'auto elettrica né si occupa di auto elettriche; questo articolo è solamente un esercizio di natura tecnica sull'impatto che potrebbe avere sulla rete elettrica nazionale un utilizzo su larga scala di veicoli a batteria (BEV o Ibridi). Non farò inoltre considerazioni di tipo ambientale o di tipo economico, nè disquisizioni per sostenere una tecnologia a dispetto di altre. Infine, ho cercato di tenermi a debita distanza dalle ipotesi "giornalistiche" palesemente irrealizzabili, come quelle che prevedono la sostituzione istantanea o in tempi brevissimi di tutto il parco circolante di automobili con veicoli BEV. Le trasformazioni sociali e tecnologiche richiedono sempre decenni per essere portate avanti, con percorsi popolati di ulteriori cambiamenti e miglioramenti tecnologici, quindi cerchiamo di rimanere... con i piedi per terra.

[...]

Foto Utente nicsergio, pubblicato 16 giorni fa, 166 visualizzazioni

In questo articolo vi condivido una libreria di simboli elettrici per schemi multifilari (funzionali e di potenza), visto che sempre più spesso mi capitava di modificare simboli pre-esistenti per adattarli o per crearne di nuovi, ho deciso di realizzare una mia libreria. Certo la collezione "Simboli Elettrotecnica" è molto ben fornita e più volte sono andato in sovrapposizione con i simboli, ma a mio avviso la dimensione dei contatti è sproporzionata rispetto agli altri segni, ad esempio componendo un selettore rotativo si ottiene questo:

Prima di partire ho riaperto (con un po' di nostalgia) vecchi appunti di scuola, sfogliato schemi di automazione industriale e fatto un po' di ricerche in rete. A fine articolo ho inserito i riferimenti più interessanti.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 18 giorni fa, 278 visualizzazioni

Io, a Milano, non posseggo una automobile; con questa scusa sono riuscito a convertire il box in un locale che pomposamente chiamo laboratorio. Purtroppo la struttura in cemento armato del complesso non permette di usare all'interno del box il cellulare, cosi', molto tempo fa, mi ero costruito di un ripetitore passivo, ma un SUV, durante una manovra, mi ha distrutto l'antenna esterna. Ne ho approfittato per riprogettare e ricostruire l'intero apparato e descriverlo brevemente, potrebbero esserci delle situazioni logistiche simili alla mia. Inoltre ho notato che nel sito non e' descritto alcun dispositivo analogo, o perlomeno io non lo ho trovato.

L'idea di base di un ripetitore passivo mi e' nota da moltissimo tempo.

[...]

Foto Utente admin, pubblicato 20 giorni fa, 231 visualizzazioni

Alcuni mesi fa, Clavicordo, dopo la lettura dell'articolo sulla formula fisica più famosa, mi aveva invitato a scrivere qualcosa sui fotoni. Io non sono fisico esperto, leggo solo qualche libro divulgativo, ma dopo avergli risposto che non mi sentivo all'altezza del compito, ho cercato di saperne qualcosa di più. Quanto segue sono un paio di appunti del mio tentativo di capire: non sono andato oltre. Li pubblico nel blog sperando che qualche lettore sia in grado di proporre approfondimenti per i frequentatori di EY.

La formula di Einstein, E = mc2, stabilisce l'equivalenza tra massa ed energia.

Quali conseguenze comporta sulla nostra conoscenza della realtà fisica? Ha senso continuare a distinguere tra massa ed energia?

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 23 giorni fa, 151 visualizzazioni

Il 30 marzo 2046, un venerdì, esattamente alle 17 e 52, Sebastian si alzò dalla sua poltrona, chiuse il cassetto di destra della scrivania, dal cassetto di sinistra estrasse una borsa ove mise alcuni fogli che aveva sul piano di lavoro, chiuse a chiave anche questo cassetto, controllò che non fossero rimasti sulla scrivania oggetti personali, ordinò al computer di spegnersi e di cancellare ogni riferimento alla sua persona, chiese al robot-maggiordomo di aiutarlo ad indossare il leggero 3/4 di pura lana sintetica e si avviò versa la festa di commiato.

Esattamente 78 passi dopo, nella sala riunioni, un gruppo di impiegati della Atlantic INC, collegati dalle loro postazioni remote sparse in tutto il mondo, applaudì il Capo Settore Conti e Riscontri(CS-CR) che aveva terminato il suo impegno professionale. Un torta servita da automi volanti assieme ad una abbondante misura di autentico prosecco italiano erano il segnale di inizio della festa di addio a Sebastian dalla azienda da lui servita con grande dedizione negli ultimi 26 anni.

[...]

Foto Utente Alias, pubblicato 24 giorni fa, 170 visualizzazioni

Sottopongo alla attenzione di tutti un foglio di calcolo, da me realizzato in EXCEL e CALC, che permette la simulazione del dimensionamento di massima di un Trasformatore Trifase a Colonne con raffreddamento in olio naturale.

Il foglio di calcolo fa riferimento, per quanto riguarda grafici tabelle e sezioni industriali, al MANUALE DEL PERITO INDUSTRIALE ed.Cremonese 1989. Inseriti i valori delle grandezze principali ai fini del calcolo, l'utente sarà in grado, mediante i risultati ottenuti, di valutare le scelte fatte e di apporre le necessarie modifiche ai fini di una ottimizzazione delle prestazioni della macchina elettrica. La simulazione è utile a livello didattico ma anche per avere una approssimazione "di massima", appunto, su quanto realizzabile in realtà. Il foglio di calcolo, che sia in EXCEL oppure in CALC, è completamente GRATUITO e APERTO in ogni sua parte, non contiene MACRO ne PASSWORD. Pertanto è modificabile, aggiornabile, migliorabile e ridistribuibile da parte di chi ha un po' di dimestichezza con questo tipo di programmi (EXCEL o CALC). Sperando di aver fatto una cosa utile e interessante, eventuali critiche e suggerimenti tesi al miglioramento di questo strumento saranno benvenuti. Grazie a tutti per l'attenzione.

[...]

Foto Utente carlopavana, pubblicato 27 giorni fa, 259 visualizzazioni

Questo mio lavoro riprende pagine e pagine che girano sul WEB parlando di una radio "TESLA" che riceve gli spiriti. Sono abbastanza vecchio e navigato per non credere ne' agli spiriti ne' che Tesla abbia mai progettato e realizzato un simile dispositivo. La mia realizzazione e' solo in parte nella linea di quanto si trova pubblicato, il circuito elettrico e' solo in parte nuovo, la costruzione e' piu' aderente alla mia necessita' di inserirla nel mio piccolo museo di curiosita' tecniche. [...]

Foto Utente CarloSolo, pubblicato 1 mese fa, 317 visualizzazioni

I guasti sulle linee MT aeree in conduttori nudi dovuti ai sovraccarichi di ghiaccio e neve hanno indotto e-distribuzione e quasi tutti gli altri gestori nazionali a non costruire più linee in conduttori nudi in favore di quelle in cavo aereo su fune portante nelle zone sottoposte a forte sovraccarico di ghiaccio o neve, vi sono ovviamente anche ragioni di tipo economico e di sicurezza che hanno portato a questa scelta. In questo articolo vorrei analizzare l'incidenza del sovraccarico di neve o ghiaccio tra conduttore nudo e cavo aereo, poiché il diametro del conduttore nudo è molto piccolo rispetto al diametro circoscritto del cavo aereo, il sovraccarico di ghiaccio o neve sarà molto più gravoso per il conduttore nudo. Il confronto sarà fatto tra la linea aerea in conduttori nudi di rame 3x25 mm2 su isolatori sospesi (vedi fig.2) e la linea in cavo in cavo aereo in alluminio 3x35+50Y su fune portante in acciaio da 50 mm2 (vedi fig.3) che sono all'incirca elettricamente equivalenti.

[...]

Foto Utente paolo.carlizza, pubblicato 1 mese fa, 291 visualizzazioni

Ai giudici che, in Milano, nel 1630, condannarono a supplizi atrocissimi alcuni accusati, d’aver propagata la peste con certi ritrovati sciocchi non men che orribili, parve d’aver fatto una cosa talmente degna di memoria, che, nella sentenza medesima, dopo aver decretata, in aggiunta de’ supplizi, la demolizione della casa d’uno di quegli sventurati, decretarono di più, che in quello spazio s’innalzasse una colonna, la quale dovesse chiamarsi infame, con un’iscrizione che tramandasse ai posteri la notizia dell’attentato e della pena. E in ciò non s’ingannarono: quel giudizio fu veramente memorabile.

A. Manzoni ”Storia della colonna infame”, 1842

Se l’uomo ha da sempre convissuto con le malattie infettive e se anche gli scenari drammatici della propagazione di pestilenze sembrano appartenere al lontano passato, il problema di affrontare sempre nuove emergenze sanitarie non è mai tramontato.

[...]

Foto Utente m_dalpra, pubblicato 1 mese fa, 165 visualizzazioni

Cos'è una macchina? Le macchine generalmente sono dispositivi che convertono l'energia da una forma ad un'altra. Di questi dispositivi ce ne sono di tantissimi tipi. Vediamone alcune, dalle più piccole come le lampadine domestiche, alle più grandi come le centrali termoelettriche, evidenziandone soprattutto il rendimento (che separa la teoria dalla realtà, la Scienza dalla Tecnica). Si accettano volentieri integrazioni, proposte di miglioramento e correzioni.

Nota: Su motori elettrici, dinamo e alternatori ci sarebbe un ragionamento lungo da fare, anche alla luce delle normative sull'efficienza energetica. Quindi inserisco dati di massima.

[...]

Foto Utente nicsergio, pubblicato 1 mese fa, 367 visualizzazioni

Sono un utilizzatore di Autocad e programmi similari da molti anni, ma da quando ho scoperto FidoCadJ su EY, lo preferisco per schematizzazioni veloci, schizzi ed anche documentazione semplice. Non voglio offendere nessuno, ma per me è una sorta di "Arduino dei cad": ha i suoi limiti, ma è semplice, veloce, leggero ed anche gratuito. A parte tutte le possibilità offerte per condividere schemi e disegni sul forum, la funzionalità di esportazione su png è a mio avviso disarmante, in un attimo si creano immagini con lo schema o porzioni di schema.

Visto che mi serviva, ho realizzato una libreria di simboli elettrici per l'impiantistica civile, usati negli schemi unifilari o planimetrici, per cui volevo portare il mio piccolo contributo e condividerla. La maggioranza dei segni grafici sono quelli che mi avevano insegnato ancora trent'anni fa, alcuni li ho integrati cercando un po' in rete da degli estratti dalle norme CEI.

[...]

Foto Utente iosolo35, pubblicato 1 mese fa, 862 visualizzazioni

Succede molto spesso di dover interpretare fin dove un installatore di impianti elettrici sia responsbile, su quale sia il confine certo. In un impianto elettrico classico il limite può essere semplicemente delimitato alla presa di corrente, tutti i circuiti di alimentazione della presa sono a carico dell'installatore di impianti elettrici. Nei casi invece in cui non si possa installare una presa di corrente come possiamo fare a definire questo confine? Come possiamo cercare di creare una linea di demarcazione? Se si dovesse alimentare il quadro di una macchina di potenza pari a 100kW, sicuramente non si potrà utilizzare una connessione presa-spina, ma si dovrà alimantare la macchina direttamente tramite la connessione del cavo di sezione 70mmq sulla morsettiera del quadro macchina. Ma chiè il responsabile di questa connessione? L'installatore di impianti elettrici? Il costruttore della macchina?

[...]

Foto Utente IsidoroKZ, pubblicato 1 mese fa, 211 visualizzazioni

Continua la saga della conversione in tensione di un segnale PWM per mezzo di filtri passa basso tempo continui. Qui si esaminano soluzioni con i filtri attivi, analizzando alcune famiglie di filtri e confrontandone le prestazioni. Per il problema posto in origine, questa soluzione e' un overkilling, pero' viene mostrato il progetto di filtri di Butterworth e Bessel del secondo e terzo ordine. [...]
1234567...>>

(108 pagine)


Utenti con più Reputation

  1. 1stefanopc +3360

    3.360 2 5 12

  2. 2nicsergio +1690

    1.690 1 6 13

  3. 3Etemenanki +90

    90 1 2

  4. 4attilio +3940

    60,7k 8 12 13

  5. 5GuidoB +2574

    16,0k 7 12 13

  6. 6clavicordo +4133

    18,3k 6 11 12

  7. 7IsidoroKZ +12040

    111,7k 8 12 13

  8. 8claudiocedrone +4110

    16,8k 4 7 9

  9. 9setteali +4658

    8.075 5 5 8

  10. 10edgar +3293

    7.837 3 5 8

  11. 11lillo +3868

    19,1k 7 12 13

  12. 12PietroBaima +11071

    82,6k 7 12 13

  13. 13Max2433BO +7960

    13,7k 4 10 13

  14. 14fairyvilje +3525

    13,3k 4 9 12

  15. 15richiurci +6719

    30,5k 7 11 13

  16. 16MarcoD +3440

    8.446 4 9 13

  17. 17fpalone +5870

    14,5k 5 7 11

  18. 18Duffr +569

    687 5 11

  19. 19AZZZ +141

    151 2 5

  20. 20drGremi +556

    556 2 8

  1. 1IsidoroKZ +12040

    111,7k 8 12 13

  2. 2PietroBaima +11071

    82,6k 7 12 13

  3. 3iosolo35 +8833

    46,3k 7 11 12

  4. 4Max2433BO +7960

    13,7k 4 10 13

  5. 5mir +7630

    63,1k 9 12 13

  6. 6richiurci +6719

    30,5k 7 11 13

  7. 7abusivo +6698

    12,9k 4 7 10

  8. 8EdmondDantes +5968

    10,9k 8 11 13

  9. 9fpalone +5870

    14,5k 5 7 11

  10. 10BrunoValente +5218

    34,1k 7 10 13

  11. 11boiler +5083

    18,0k 5 7 13

  12. 12brabus +4692

    20,7k 4 11 13

  13. 13setteali +4658

    8.075 5 5 8

  14. 14clavicordo +4133

    18,3k 6 11 12

  15. 15m_dalpra +4121

    32,4k 6 10 12

  16. 16claudiocedrone +4110

    16,8k 4 7 9

  17. 17WALTERmwp +4077

    24,3k 4 8 13

  18. 18g.schgor +4044

    55,9k 9 12 13

  19. 19attilio +3940

    60,7k 8 12 13

  20. 20lillo +3868

    19,1k 7 12 13

  1. 1IsidoroKZ

    111,7k 8 12 13

  2. 2PietroBaima

    82,6k 7 12 13

  3. 3TardoFreak

    73,7k 8 12 13

  4. 4mir

    63,1k 9 12 13

  5. 5attilio

    60,7k 8 12 13

  6. 6carlomariamanenti

    59,1k 5 11 13

  7. 7g.schgor

    55,9k 9 12 13

  8. 8DirtyDeeds

    55,9k 7 11 13

  9. 9RenzoDF

    54,2k 8 12 13

  10. 10Mike

    52,1k 7 10 12

  11. 11iosolo35

    46,3k 7 11 12

  12. 12marco438

    37,0k 7 11 13

  13. 13Guerra

    34,9k 7 11 13

  14. 14BrunoValente

    34,1k 7 10 13

  15. 15carloc

    33,5k 6 11 13

  16. 16Paolino

    32,5k 8 12 13

  17. 17Candy

    32,5k 7 10 13

  18. 18m_dalpra

    32,4k 6 10 12

  19. 19simo85

    30,8k 7 12 13

  20. 20richiurci

    30,5k 7 11 13

Ultimi topics dal forum

Vai al Forum

Altri articoli degli utenti

Vedi tutti gli articoli degli utenti

Ultime attività degli utenti

Oggi

Un utente ha votato positivamente il post Re: Problema oscilloscopio analogico Hitachi V152B 10 minuti fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Problema oscilloscopio analogico Hitachi V152B 11 minuti fa

AZZZ ha aggiunto una risposta all'argomento Trapano a colonna in offerta da LIDL 14 minuti fa

AZZZ ha creato l'argomento Trapano a colonna in offerta da LIDL 14 minuti fa

Un utente ha votato positivamente il post Re: Sostituzione impianto con cavi direttamente murati 34 minuti fa

Ieri

AZZZ ha aggiunto una risposta all'argomento Attenuazione segnale tv alle 23.58

+100clavicordo ha guadagnato 100 punti Reputation per 4 voti positivi a Il Clavicordo alle 23.06

3 utenti hanno votato positivamente l'articolo Il Clavicordo alle 23.06

Altorn e attilio hanno aggiunto una risposta all'argomento Anomalia QE collegamenti anomali alle 22.52

Omi ha aggiunto una risposta all'argomento Problema strano linea internet e sito? alle 22.49

2 utenti hanno votato positivamente il post Re: Prezzi al mq alle 22.32

edgar, srg e stefanopc hanno aggiunto una risposta all'argomento Tornio non regola velocita' alle 22.24

+15lillo ha guadagnato 15 punti Reputation per 3 voti positivi a 2 posts alle 22.03

Un utente ha votato positivamente il post Re: Prezzi al mq alle 22.03

edgar, lillo e altri 4 hanno aggiunto una risposta all'argomento Prezzi al mq alle 22.03

Elidur ha aggiunto una risposta all'argomento Commutatore stadio d'ingresso Preampli alle 21.05

+5setteali ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: Montare presa mutlistandard in scatola 3 moduli "intasat alle 21.02

Un utente ha votato positivamente il post Re: Montare presa mutlistandard in scatola 3 moduli "intasat alle 21.02

Elidur ha aggiunto una risposta all'argomento Rete anti RIAA alle 21.00

Elidur ha creato l'argomento Rete anti RIAA alle 21.00

stefanopc ha taggato edgar nel post Re: Tornio non regola velocita' alle 19.53

+5vince59 ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: come mai succede questo? alle 19.34

Un utente ha votato positivamente il post Re: come mai succede questo? alle 19.34

taumotori ha aggiunto una risposta all'argomento Problema alimentatore switching. alle 19.29

vince59 ha aggiunto una risposta all'argomento come mai succede questo? alle 19.27

lillo ha taggato Duracell in Re: Prezzi al mq alle 19.25

gac ha aggiunto l'articolo Conversione PWM -> Tensione II ai suoi preferiti alle 18.50

MarkyMark ha conquistato la medaglia di bronzo "Articolo Preferito" alle 18.49

gac ha aggiunto l'articolo Time and Transfer Constants - prof. Hajimiri ai suoi preferiti alle 18.49

+5grandegiove ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Vorrei non essere entrato in ElectroYou oggi. alle 18.25

Un utente ha votato positivamente il post Vorrei non essere entrato in ElectroYou oggi. alle 18.25

2 utenti hanno votato positivamente il post Re: Prezzi al mq alle 18.06

+5attilio ha guadagnato 5 punti Reputation per un voto positivo al suo post Re: Prezzi al mq alle 18.06