Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Mercato di maggior tutela.

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Mercato di maggior tutela.

Messaggioda Foto UtenteMayorQuimby » 19 apr 2022, 20:28

Il mio fornitore di elettricità A2A mi continua a contattare,
per convincermi a lasciare il mercato di maggiore tutela,
per l'offerta a2a prezzo chiaro.
Normalmente non do il minimo credito a questi "pirati" telefonici,
ma questa volta dopo 2 lunghe telefonate, sono tentato di lasciare il mercato libero.
Le mie domande sono:

1. è vero che il prezzo fissato dalla ARERA ogni tre mesi è solo una media
del prezzo PUN mensile, più un ricarico (tipo del 20%) ?

2. stessa cosa per il prezzo TTF del gas ?

Qualcuno ne sa qualcosa?
Grazie a chi avra la pazienza di rispondermi O_/
Avatar utente
Foto UtenteMayorQuimby
40 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 21 dic 2019, 21:55

1
voti

[2] Re: Mercato di maggior tutela.

Messaggioda Foto Utentee7o7 » 20 apr 2022, 8:47

a quanto ricordo il PUN giornaliero è fatto dal prezzo marginale del giorno,
cioè il prezzo più alto pagato durante la giornata, quindi la più cara delle
fonti fa il prezzo di mercato agli utenti. Poi mi fermo perché so solo due cose.
Ma se la tua domanda è finalizzata a capire se si possono fare prezzi migliori
del SEN, la risposta è si.
Avatar utente
Foto Utentee7o7
292 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 10 ott 2011, 17:14
Località: Veneto

0
voti

[3] Re: Mercato di maggior tutela.

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 20 apr 2022, 10:03

Ti conveniva di sicuro passare al mercato libero con prezzo bloccato per un anno prima degli aumenti, ora non lo so. Fai una simulazione con i tuoi consumi sul portale arera e valuta.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,4k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4922
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[4] Re: Mercato di maggior tutela.

Messaggioda Foto Utenteguzz » 20 apr 2022, 10:45

Se riesci a spuntare un bel prezzo fisso, forse ti conviene passare.
Ma attenzione ai costi "nascosti", tipo la quota fissa mensile. Mi è capitato di vedere due preventivi, il prezzo variabile restava più conveniente di quello fisso perché aveva un costo annuo in termini di costi fissi mensili molto più basso.

Il bello del mercato libero è che, se hai tempo per starci dietro, riesci sempre a spuntare il prezzo migliore.
Il brutto, è che serve tempo per starci dietro (e bisogna ricordarsi di controllare periodicamente).
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
5.518 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[5] Re: Mercato di maggior tutela.

Messaggioda Foto UtenteMayorQuimby » 21 apr 2022, 20:30

Grazie a tutti delle risposte.
Tempo per starci dietro non mi manca, ma nonostante le mio conoscenze tecniche fatico a confrontare l'offerta che la a2a energia mi ha fatto, sembra più conveniente secondo il comparatore della ARERA, ma ho paura di costi nascosti, il prospetto di contratto sembra
scritto in arabo.
Avatar utente
Foto UtenteMayorQuimby
40 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 21 dic 2019, 21:55

1
voti

[6] Re: Mercato di maggior tutela.

Messaggioda Foto Utenteguzz » 21 apr 2022, 22:02

Da quello che so non ci possono essere costi nascosti, in genere un'offerta ha il prezzo al kWh (scritto con e senza costi di trasporto) e il prezzo mensile/annuale.

Se l'offerta è a prezzo variabile, il prezzo è espresso in PUN + quota del fornitore.
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
5.518 3 5 7
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti