Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Messa a terra in cantina

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Messa a terra in cantina

Messaggioda Foto Utentepixeldj » 22 mag 2024, 16:49

Buongiorno a tutti,
volevo sapere se è normale che nelle cantine dei condomini, le prese di alimentazione non hanno il cavo di terra.
Ho recentemente acquistato un frigorifero da lasciare nella mia cantina e collegato all'unica presa elettrica la quale (ho dovuto aprirla per sostituirla) non ha la presa di terra.
La linea della presa in cantina arriva direttamente dal quadretto posto subito a valle del quadro del fornitore. Il quadretto in questione è dotato di un differenziale magnetotermico dedicato per la linea della cantina.
Quindi se non dico fesserie, in caso di corto del cavo di alimentazione sulla carcassa del frigo, toccando sono io a scaricare a terra e il differenziale scatta prendendo probabilmente una piccola scossa. Invece nel caso ci fosse stata la terra scattava automaticamente.

Ad ogni modo la mia domanda è rivolta a chiedere se è normale che nelle cantine non ci sia la terra.

Grazie
Avatar utente
Foto Utentepixeldj
15 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 20 set 2016, 10:42

1
voti

[2] Re: Messa a terra in cantina

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 22 mag 2024, 16:52

pixeldj ha scritto:è normale che nelle cantine dei condomini, le prese di alimentazione non hanno il cavo di terra.


E' norm-animale :D
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
12,5k 4 5 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4952
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: Messa a terra in cantina

Messaggioda Foto UtenteMike » 23 mag 2024, 11:57

pixeldj ha scritto:Ad ogni modo la mia domanda è rivolta a chiedere se è normale che nelle cantine non ci sia la terra.


E' normale nel senso che rispetta i requisiti minimi di sicurezza previsti dalla L.46/90.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
54,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15718
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[4] Re: Messa a terra in cantina

Messaggioda Foto Utentegianluca.ciacciofera » 23 mag 2024, 13:41

Mike ha scritto:
pixeldj ha scritto:Ad ogni modo la mia domanda è rivolta a chiedere se è normale che nelle cantine non ci sia la terra.


E' normale nel senso che rispetta i requisiti minimi di sicurezza previsti dalla L.46/90.

ma solo per gli impianti antecedenti alla L. 46/90 con l'adozione come requistito minimo del differenziale da 30mA, ma come saprai sicuramente piu di me, se l'impianto è successivo l'impianto di terra è imprescindibile.
Avatar utente
Foto Utentegianluca.ciacciofera
155 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 4 ott 2006, 10:57

0
voti

[5] Re: Messa a terra in cantina

Messaggioda Foto UtenteMike » 23 mag 2024, 14:24

gianluca.ciacciofera ha scritto:ma solo per gli impianti antecedenti alla L. 46/90 con l'adozione come requistito minimo del differenziale da 30mA, ma come saprai sicuramente piu di me, se l'impianto è successivo l'impianto di terra è imprescindibile.


:ok:
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
54,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15718
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti