Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Paradossi

Problemi curiosi e quiz vari.

Moderatore: Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[1] Paradossi

Messaggioda Foto UtenteDonJ » 19 dic 2011, 2:43

Oggi ne parlavo con un mio amico, e mi sono accorto di conoscerne pochissimi.
E quindi niente, mi piacerebbe fare una piccola raccolta perché trovo i paradossi molto divertenti :mrgreen:
e anche molto interessanti.

Io conosco solo quelli più classici come:
-Questa affermazione è falsa
-L'insieme che contiene tutti gli insiemi deve o no contenere se stesso?
-Il paradosso di Pinocchio: "Adesso mi si allungherà il naso"

qvzU4.jpg
qvzU4.jpg (13.24 KiB) Osservato 3700 volte



A voi!
And now for something completely different.
[Monty Python]
Avatar utente
Foto UtenteDonJ
3.951 6 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2461
Iscritto il: 19 lug 2009, 22:13
Località: Croccamauria (Dublino)

0
voti

[2] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utentemrc » 24 dic 2011, 11:48

Ciao Foto UtenteDonJ.

Un paradosso tra i più classici è sicuranente quello espresso dalla seguente domanda:

E' nato prima l' uovo o la gallina?

e tra l' altro è entrato tra i modi di dire più comuni.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3874
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

2
voti

[3] Re: Paradossi

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 24 dic 2011, 11:54

mrc ha scritto:Un paradosso tra i più classici è sicuranente quello espresso dalla seguente domanda:
E' nato prima l' uovo o la gallina?

A questo paradosso direi che oggi, grazie agli studi sull OC-17, c'e' risposta; La Gallina :!: :mrgreen:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
52,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12477
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[4] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utenteasdf » 24 dic 2011, 12:05

Un paradosso (credo sia tale) che conoscerete sicuramente è quello dell'euro mancante :

Tre amici vanno al ristorante e pagano 30 euro. Pagano 10 euro a testa, il cameriere torna con 5 euro di sconto.
I tre si riprendono 1 euro a testa e ne lasciano due di mancia al cameriere.
Quindi hanno speso 9 euro a testa per un totale di 27 euro più 2 euro di mancia = 29 euro.
Dove è finito l'euro mancante?

:mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteasdf
25,3k 8 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4762
Iscritto il: 11 apr 2010, 9:19

1
voti

[5] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utentealev » 24 dic 2011, 12:34

Non è un paradosso, ma una "illusione" aritmetica :D
I tre amici non spendono 27 euro, bensì 25 (30 -5) e poi danno

\frac{2}{3}= 0,\overline{6} euro di mancia a testa. :D
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4140
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[6] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utentesebago » 24 dic 2011, 12:47

asdf ha scritto:Un paradosso (credo sia tale) dell'euro mancante

Ah ma questo non è un paradosso: è solo un truccaccio.
Il trucco sta nel far credere (affermazione iniziale) che i tre amici abbiano pagato 30 euro.
In realtà il conto che gli amici dovevano pagare non era 30 euro ma 25 (30 euro meno 5 euro di sconto) e pertanto hanno dato 3x9=27 euro: i due euro in più (27-25) se li ha cuccati il cameriere.
Edit: opss, ho visto adesso che alev ha già scovato l'inghippo

Un paradosso vero (e, almeno per me, irrisolvibile) è quello che ricordo dai tempi della gioventù e noto con il nome di Paradosso di Epimenide, che molti riformulano in questo modo:

a) tutti i cretesi sono bugiardi
b) un cretese afferma: "io sono un bugiardo"
Ora:
1) se dice il vero - considerando che anche lui è cretese - allora non è bugiardo e dunque si contraddice la a);
2) se dice il falso, la conseguenza è che la sua affermazione andrebbe "capovolta" : "io non sono bugiardo" ma anche in tal caso si contraddice la a).
Bel rompicapo...
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
15,1k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[7] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utentesebago » 24 dic 2011, 12:58

RenzoDF ha scritto:grazie agli studi sull OC-17, c'e' risposta; La Gallina :!: :mrgreen:

Foto UtenteRenzoDF, scusa la mia ignoranza (che per profondità è pari solo alla tua onniscienza), ma ho cercato su google e ho trovato solo articolazzi nella lingua di Albione: c'è qualcosina (anche di semplice) nell'italico idioma?
Salutissmi e Buone Feste
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
15,1k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

2
voti

[8] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utentethekaone » 24 dic 2011, 13:08

sebago ha scritto:
RenzoDF ha scritto:[..]: c'è qualcosina (anche di semplice) nell'italico idioma?


Mi permetto di rispondere io: http://capubianco.wordpress.com/tag/oc-17/
Avatar utente
Foto Utentethekaone
25 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 54
Iscritto il: 8 ago 2011, 16:19
Località: Bari

0
voti

[9] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utentesebago » 24 dic 2011, 13:20

Mille grazie Foto Utentethekaone, ora è più chiaro.
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
15,1k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2046
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[10] Re: Paradossi

Messaggioda Foto Utentealev » 24 dic 2011, 13:49

sebago ha scritto:Un paradosso vero (e, almeno per me, irrisolvibile) è quello che ricordo dai tempi della gioventù e noto con il nome di Paradosso di Epimenide

Questo me ne ricorda un altro che, però, è risolvibile:

Un uomo è imprigionato e la sua cella ha due uscite con due secondini.

Una delle uscite porta alla libertà, l'altra lo riporterebbe in cella ma non si sa quale sia la porta della libertà.

Uno dei secondini è sincero e l'altro è bugiardo ma non si sa quale è sincero; inoltre non si conosce l'accoppiamento secondino/porta.

Il prigioniero ha la possibilità di fare una sola domanda ad uno solo dei secondini.

Quale domanda deve fare per sapere qual è la porta della libertà?
Avatar utente
Foto Utentealev
4.160 2 8 12
free expert
 
Messaggi: 4140
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

Prossimo

Torna a Ah, ci sono!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti