Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cabina MT/BT: Parallelo breve

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto Utentegiorgiodavid » 29 set 2008, 12:22

Ho fatto un progetto dove ho previsto che fosse consentito il solo parallelo breve dei trasformatori di cabina per il solo passaggio dei carichi da una sbarra all'altra mediante congiuntore. Colpa mia che mi sono fidato senza aver certezza della norma, mi era stato detto che gli interruttori posti sulle sbarre potevano essere dimensionati per la corrente di corto del signolo trasformatore poiché la "norma" consentiva il parallelo breve per il passaggio dei carichi, poiché statisticamente è improbabile che avvenga un guasto sugli interruttori di partenza durante il parallelo.

Ora, mentre stanno costruendo, mi si chiede qual è la norma che regola questo "parallelo breve", perché vogliono qualcosa di scritto. Mi potete aiutare? In che punto della norma trovo questo argomento, sperando che esiste?

Grazie.
Se entrambi abbiamo una mela e ce le scambiamo, avremo sempre una mela ciascuno... se entrambi abbiamo un'idea e ce le scambiamo, entrambi avremo due idee.
Avatar utente
Foto Utentegiorgiodavid
140 1 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 19 giu 2006, 16:38
Località: Roma

0
voti

[2] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto UtenteMike » 29 set 2008, 13:58

Ma ci rendiamo conto dell'assurdità che ti chiedono? Uno dovrebbe dimensionare un quadro elettrico per una Icw magari doppia solo perché per un certo periodo una volta chissà quando c'è la possibilità di mettere in parallelo i trasformatori per un certo istante... Mah! Sinceramente non mi viene in mente nulla di normativo...
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 29 set 2008, 14:34

Anche a me non viene in mente nulla di normativo al riguardo. Quando ci sono piu trasformatori ormai è molto difficile che si mettano direttamente in parallelo sulle sbarre del power center. Praticamente tra le varie sezioni c'è sempre un congiuntore. La gestione della chiusura del congiuntore per quella che è la mia esperienza di costruttore di quadro viene decisa dal progettista (magari su nostra sollecitazione). In genere il congiuntore può essere chiuso solo se viene aperto il generale di una macchina. Detto interruttore aperto libera una chiave che è inanellata con un'altra che permette la chiusura del congiuntore. In questo caso il parallelo momentaneo non c'è ed è il caso piu frequente. Ma capita spesso che il progettista non vuole nessun blocco a chiave sul congiuntore (che quindi può essere chiuso in qualsiasi momento) e il parallelo momentaneo
è gestito dagli operatori che chiudono il congiuntore e poi aprono l'interruttore di macchina. Per sicurezza a volte si dota il congiuntore (se è interruttore non automatico e lo permette) di bobina di minima o a lancio di corrente e una volta avvenuto il parallelo un temperorizzatore dopo un certo tempo ,se il parallelo permane (mettiamo un paio di minuti) provvede allo sgancio del congiuntore. Con i contatti ausiliari degli interruttori questi automatismi sono molto semplici.
In pratica si lascia il tempo agli operatori di fare le manovre , trascorso un tempo plausibile si presume che qualcuno si è dimenticato il congiuntore chiuso e allora il temporizzatore lo fa aprire
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2664
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[4] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto Utenteadmin » 29 set 2008, 14:44

Le norme non fanno anche i calcoli. Se si fa un cortocircuito da un lato del congiuntore, la corrente di cortocircuito che attraversa il congiuntore è solo quella del trasformatore a monte del congiuntore rispetto al corto.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
179,0k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11137
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[5] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto Utentegiorgiodavid » 29 set 2008, 15:13

A prescindere da ciò che il progettista decide, qui mi si chiede qualcosa di scritto, di non mia invenzione, che assicuri che il parallelo breve sia consentito, quindi una norma.

Il suggerire un automazione che disattivi il parallelo dopo un certo tempo predefinito, mi sembra un'ottima idea, ma se non c'è una norma non si può neanche sapere quanto debba essere questo tempo.

E se non c'è una norma, cosa gli racconto al telefono? La norma non esiste me lo sono inventato io?
Se entrambi abbiamo una mela e ce le scambiamo, avremo sempre una mela ciascuno... se entrambi abbiamo un'idea e ce le scambiamo, entrambi avremo due idee.
Avatar utente
Foto Utentegiorgiodavid
140 1 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 19 giu 2006, 16:38
Località: Roma

0
voti

[6] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 29 set 2008, 15:19

A mio avviso non esiste nessun riferimento a livello di norma , l'unica spiegazione possibile è dire appunto che nel breve intervallo di tempo in cui c'è il parallelo tra i due trafo si ritiene improbabile un cortocircuito.
Il parallelo momentaneo è piuttosto usuale come ti ho descritto in precedenza e noi l'abbiamo eseguito su impianti anche molto importanti che erano passati al vaglio da uno stuolo imponente di ingegneri
Comunque se riesco provo a cercare qualcosa a livello normativo , se lo trovo ti dò i riferimenti (ma dubito di trovarlo)
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2664
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[7] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto Utentegiorgiodavid » 29 set 2008, 15:21

Per il momento ti e vi ringrazio.
Se entrambi abbiamo una mela e ce le scambiamo, avremo sempre una mela ciascuno... se entrambi abbiamo un'idea e ce le scambiamo, entrambi avremo due idee.
Avatar utente
Foto Utentegiorgiodavid
140 1 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 896
Iscritto il: 19 giu 2006, 16:38
Località: Roma

0
voti

[8] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 29 set 2008, 15:30

ho cercato grazie al software di tuttonormel e a quanto pare Vito Carrescia la pensa come me in quanto a una domanda simile alla tua (tuttonormel febbraio 2007 pag.13 "parallelo momentaneo") risponde come come ti ho scritto in precedenza
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2664
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[9] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto Utenteadmin » 29 set 2008, 21:18

Nel precedente intervento avevo risposto pensando che giorgiodavid chiedesse quale fosse il potere di interruzione del congiuntore.
Invece rileggendo vedo che parla degli interruttori in partenza.
Quindi ho cercato anch'io per trovare il riferimento normativo di quanto è stato detto.
La guida blu TNE, cabine MT/BT, a pag. 157, per affermare che nel calcolo della corrente di cortocircuito non si tiene conto del parallelo breve poiché la probabilità del corto è trascurabile, fa riferimento a CEI 11.1 art. 6.1.1.2 .
Avatar utente
Foto Utenteadmin
179,0k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11137
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[10] Re: Cabina MT/BT: Parallelo breve

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 30 set 2008, 7:18

Admin ha ragione, io ho qui sia la cei 11-1 che la guida Blu TNE ma non ho pensato a cercare.
La risposta che avevo segnalato non si riferiva in modo specifico a questa questione ma la concettualmente era similare , comunque rimaneva sempre solo una risposta di una rivista e non un riferimento normativo
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2664
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti