Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

regolare velocità di un motore 12v

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utentesatwanted » 8 mag 2011, 23:16

Salve a tutti,

ho un motore 12v CC (riciclato da un vecchio aspirapolvere per auto) collegato ad un alimentatore (12v - 2A max.) di un lettore vecchio HDD USB, che funge da ventilatore.
Il mio problema è che il motorino in questione, quando alimentato, fa un rumore incredibile.... vorrei variare la potenza del alimentatore in modo da fornire meno volt e quindi regolarne la velocità.

Ho trovato questo in rete
http://www.tuttoslot.it/tecnica/variatore.htm
http://www.itisff.it/dip_eln/5d/cinieri4/Variatoredivelocit%C3%A0%20.htm

ma non so come capire se è dimensionato per il mio caso

O meglio, qualche buona anima ha qualcosa di meglio da consigliarmi??

Grazie in anticipo
Avatar utente
Foto Utentesatwanted
-14 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 30 ott 2010, 21:49

0
voti

[2] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto UtenteCandy » 8 mag 2011, 23:30

Il primo link è banalmente semplice, ma sconsigliabile. Il transistor usato come stufa è sempre difficile da tenere in vita.
Il secondo link è più adatto, anche se il circuito è particolarmente complesso, rispetto al primo link.

Confido però che magari qualche utente che ha più esperienza su questo portale, ti possa instradare su discussioni che affrontano un simile tema, già risolte, col più semplice 555, o simili.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10132
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[3] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 9 mag 2011, 0:43

Come ha annunciato Candy, per regolare la velocità puoi usare un 555 per controllare la potenza con la modulazione di ampiezza di impulso (PWM).
In rete è veramente pieno di esempi.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[4] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 9 mag 2011, 2:41

Per regolare la velocita' del motore dovresti sfruttare la forza elettromotrice inversa (o era la forza controelettromotrice? boh, non ricordo) che dà, appunto, un' indicazione della velocita' di rotazione.
In parole povere e' una sorta di PWM dove dai un impulso al motore, togli la tensione e misuri quella che il motore ti restituisce che e' proporzionale alla velocita' di rotazione.
Sarebbe un lavoro da fare con un microcontrollore, se lo si vuole fatto bene.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[5] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 9 mag 2011, 7:30

Dai un'occhiata a questo schema. E' un po' sovradimensionato nel tuo caso; ma l'idea e' valida.
Si tratta di un regolatore PWM con cui potrai gestire agevolmente la velocita' del tuo motore.
Ciao
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[6] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utentesatwanted » 9 mag 2011, 8:56

Grazie marco438...... hai mica qualcosina in più del semplice schema, magari tipo guida x scemi come quelle che ho postato??? Sono niubbissimo
Avatar utente
Foto Utentesatwanted
-14 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 30 ott 2010, 21:49

0
voti

[7] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 9 mag 2011, 9:14

Purtroppo no. Comunque chiedi pure tutte le spiegazioni che ti servono.
Puoi seguire in linea di massima le dritte del primo link.
Quindi ti ci vorra' una basetta millefori su cui montare i pochissimi componenti e un po' di buona volonta'.
Per il resto c'e'il forum che non manchera' di aiutarti.
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[8] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utentesatwanted » 9 mag 2011, 11:31

ok.....la buona volontà sicuramente non manca..... solo per il fatto che di questi variatori se ne trovano a bizzeffe su internet già fatti, ma la sodisfazione di farselo da soli "non ha prezzo".

Non capisco dallo schema dove collegare i cavi che vanno al motore 12v..... mi aspettavo di trovare.... come dal primo link un ingresso +/- ed un uscita +/-

ancora un grazie
Avatar utente
Foto Utentesatwanted
-14 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 30 ott 2010, 21:49

0
voti

[9] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utenterusty » 9 mag 2011, 11:57

Forse in questo modo ti è più comprensibile. Il motore va collegato nei morsetti a destra, l'alimentazione nei morsetti a sinistra. Invertendo la polarità del motore semplicemente girerà nel verso opposto, quindi vedi tu come collegarlo, è indifferente.
Questo schema non prevede, ovviamente, il feedback di cui parlava TardoFreak
Tieni presente che la forza torcente del motore diminuirà con il diminuire della velocità, visto che il controllo è in catena diretta in tensione.

Avatar utente
Foto Utenterusty
4.077 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

0
voti

[10] Re: regolare velocità di un motore 12v

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 9 mag 2011, 14:15

Vedo che Rusty ti ha dato qualche dritta in piu'. In effetti lo schema non era molto chiaro in alcune parti.
Dimenticavo di dire che il mosfet in schema e' da 30A quindi, come gia' detto,surdimensionato nel tuo caso.
Se vuoi quindi puoi comprarne un altro con potenza inferiore, per esempio 10A (per stare sul sicuro).
Ciao
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti