Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

chiarimenti schema protezione di interfaccia

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto Utentegianluca74 » 30 lug 2012, 18:45

Buon giorno.
Vi allego uno schema di una Protezione di interfaccia per un impianto fotovoltaico dove è prevista anche la funzione rincalzo.
Non riesco a capire come funzioni il rincalzo in questo schema.
Dal Manuale leggo che:

- RE1: serve da segnalazione generale di scatto normalmente eccitata (ComTrpPer). Utilizzare questa uscita per comandare l’apertura del dispositivo di interfaccia con segnale a mancanza di tensione;

- RE2: fornisce un segnale di scatto generale impulsivo (Com Trp Imp). Utilizzare questo contatto per comandare, per esempio, la bobina di apertura di un interruttore;


Mi potete dare una mano d'aiuto?
Grazie mille.
Gianluca
Allegati
img-730181707.pdf
(27.28 KiB) Scaricato 1022 volte
Avatar utente
Foto Utentegianluca74
85 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 30 mag 2011, 16:50

2
voti

[2] Re: chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 30 lug 2012, 21:30

Visto lo schema direi che non c'è niente da capire
RE1 tra 11-14 dà un contatto normalmente eccitato che serve a comandare un contattore o la bobina di minima di interfaccia
RE2 dà un comando di apertura impulsivo che serve per un rozzo rincalzo eccitando un temporizzatore con in serie un contatto normalmente aperto dell'interfaccia

Se l'interfaccia non si apre per l'intervento di RE1 il contatto aux in serie al temporizzatore rimane chiuso, il temporizzatore si eccita e dopo mezzo secondo dà il comando di apertura al rincalzo
Di solito il rincalzo si fa acquisendo tramite ingresso digitale lo stato del dispositivo di interfaccia, qui viene tutto risolto tramite un cablaggio esterno ma il risultato non cambia
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2671
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[3] Re: chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto Utentegianluca74 » 30 lug 2012, 22:05

Grazie per la risposta. Non riesco a capire come possa essere alimentato il temporizzatore se in RE3 mi ritrovo con un contatto che si apre nel momento in cui avviene il rincalzo eliminando di fatto la possibilita di alimentare il temporizzatore pur avendo il contatto del DI chiuso. Ma non e' che in RE3 ho un comando di chiusura nel momento in cui l'interfaccia da l'ordine di fare il rincalzo? E quindi mi permette di alimentare il temporizzatore? Il contatto del temporizzatore e' normalmente chiuso e poi si apre su comando del temporizzatore?
Gianluca
Avatar utente
Foto Utentegianluca74
85 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 30 mag 2011, 16:50

1
voti

[4] Re: chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 30 lug 2012, 22:50

RE3 dà un comando impulsivo quando la protezione rileva un guasto (e quindi si diseccita RE1) , il contatto tra 32 e 31 sarà normalmente aperto, si chiuderà in caso di anomalia
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
12,9k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2671
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[5] Re: chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto Utentegianluca74 » 31 lug 2012, 9:49

Intanto mi scuso con il pastrocchio sugli ingressi. Per capirci, l'ingresso che fa il rincalzo è l'RE3 con i morsetti 31-32. Ho mischiato un po le cose richiamando l'ingresso RE2. Ad ogni modo, ora mi è più chiaro il discorso considerando RE3 un contatto N.A. che si chiude quando RE1 si apre e alimenta il temporizzatore.
Gianluca
Avatar utente
Foto Utentegianluca74
85 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 30 mag 2011, 16:50

0
voti

[6] Re: chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto Utenteangelogarbi » 8 ago 2012, 14:37

Buon giorno , sono Angelo Garbi ( novizio del forum ) Vi chiedo cortesemente un consiglio , SEMPRE PER QUESTA PROTEZIONE DI INTERFACCIA E RINCALZO .
Sto utilizzando una SPI della Lovato , PMVF20 e anche io devo fare lo schema elettrico con il Rincalzo .
Avendo nr 2 contatti in scambio di uscita , Out 1 che la farò agire sulla bobina del DDI / Teleruttore e il contatto Out 2 , questo contatto lo metterei in SERIE al contatto di stato del teleruttore / DDI e alimenterei anche un temporizzatore T1 , il contatto di T1 , lo farei lavorare in parallelo al contatto del Pulsante di Emergenza , avendo anche la necessità di dover far intervenire il mio IG / DG , con una bobina a lancio di corrente perche l'impianto e' pure soggetto al CPI dei Vigili del Fuoco .
Si Accettano consigli e/o modifiche / miglioramenti , allo scema di funzionamento da me pensato .
Grazie e Buona Giornata
A Tutti
Angelo
Avatar utente
Foto Utenteangelogarbi
0 1 1
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 8 ago 2012, 8:44

0
voti

[7] Re: chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto Utentestudiotecnicoac » 14 ago 2012, 13:42

La protezione Lovato PMVF20 ha già la funzione di rincalzo al suo interno temporizzata di 0,5s, previo collegamento all'ingresso 1 (IN1) del contatto ausiliario del dispositivo di interfaccia.
Non è quindi necessaria nessuna componentistica esterna per effettuare il rincalzo.

Saluti
Avatar utente
Foto Utentestudiotecnicoac
85 3
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 11 feb 2008, 17:58

0
voti

[8] Re: chiarimenti schema protezione di interfaccia

Messaggioda Foto Utentegianluca74 » 14 ago 2012, 22:04

Aggiungo che quel tipo di interfaccia una volta fatto il rincalzo non permette la richiusura automatica del dispositivo ovvero bisognera richiudere manualmente come richiesto dalla norma cei 021
Gianluca
Avatar utente
Foto Utentegianluca74
85 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 30 mag 2011, 16:50


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti