Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio installazione scaricatore di sovratensione

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Dubbio installazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGiovanni96 » 10 set 2012, 20:38

salve,
ho un dubbio riguardo al quadro del mio impianto da 3 kwp. Nello scaricatore solo in corrente continua non risulta messa la terra(va bene lo stesso?) e inoltre è stato messo in ac solo un magneto-termico che protegge la linea dall'inverter fino al parallelo con il quadro di casa dove è stato messo un sezionatora 16A.E' necessario mettere uno scaricatore di sovra tensione in AC e sostituire il magneto termico con uno differenziale da 100 mA.
Allego delle foto del quadro e ringrazio anticipamente tutti coloro che vorrano darmi un consiglio.
foto.jpg
Installazione
foto.jpg (104.75 KiB) Osservato 5697 volte
Ultima modifica di Foto Utenteadmin il 10 set 2012, 21:48, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Immagine ridimensionata ed inserita in linea con il testo.
Avatar utente
Foto UtenteGiovanni96
71 4
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 25 ago 2012, 15:24

1
voti

[2] Re: Dubbio istallazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto Utenteattilio » 10 set 2012, 21:04

Dicci la verità, l' installatore (certamente abilitato) che ha posizionato e cablato il quadro, aveva premura?
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8876
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: Dubbio istallazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGiovanni96 » 10 set 2012, 21:13

grazie per la risposta,
l'istallatore è abilitato(sulla carta), in realtà è stato un lungo calvario. Posizionamento dei moduli totalmente sbagliato(li ho aggiustati io) configurazione ingresso inverter sbagliata: l'inverter arrivava massimo a 2000 W(ho parellato gli ingressi) e ora mi sono accorto anche che il quadro lascia a desiderare dopo aver incontrato in questo forum persone davvero compententi e appassionate come te?
Potresti darmi qualche dritta sul da farsi?
Ps: sono anch'io siciliano
Avatar utente
Foto UtenteGiovanni96
71 4
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 25 ago 2012, 15:24

1
voti

[4] Re: Dubbio istallazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGroonge » 10 set 2012, 21:28

Che dici Attilio gli facciamo mettere un interruttore differenziale al quadro di parallelo? :D :-)

Io direi di si, eppoi non devi suppore che avesse fretta, quello è un cablaggio altamente complicato per cui un estro teoricamente artistico può rendere la contemplazione più fluida e trasmettere all'astante tutta la complessità del regolamento di attuazione della 64-8.

Vabbè, ma che ne sai tu di visualizzazione contemplativa :D tu vuoi per forza ricondurre tutto alle norme!

Ci vorrebbe Stefano

Meno male questa sera ci voleva!

:D :D :D :D

Scusa Giovanni scherzo ma il differenziale ce lo metterei e pure di corsa!
Avatar utente
Foto UtenteGroonge
85 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 22 mag 2011, 23:10
Località: Roma

0
voti

[5] Re: Dubbio istallazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGiovanni96 » 10 set 2012, 21:42

Grazie per la risposta,
secondo te va bene uno da 100 mA? Inoltre lo scaricatore di tensione è installato correttamente?
Ci sarebbe anche un secondo problema riguardo alla corrente di dispersione. Oggi con una pioggerellina l'inverter segnava 7 mA altre volte anche 21. Per ovviare al problema ho cablato i connettori che prima toccavano terra inzuppandosi d'acqua e nei prossimi giorni controllerò la scheda di derivazione in continua.
Avatar utente
Foto UtenteGiovanni96
71 4
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 25 ago 2012, 15:24

0
voti

[6] Re: Dubbio installazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGroonge » 10 set 2012, 22:02

Sono andato a vedere la scheda dei tuoi Cabur e nella scheda dice che gli scaricatori di sovratensione in continua (il tipo installato nel tuo "quadro") non vanno collegati a terra perché mettendo in corto circuito i due poli in caso di scarica se fossero collegati a terra brucerebbero. Ti metto il link perché detta così "fa brutto".
Io ci metterei anche quelli in AC perché nel caso la sovratensione provenisse dalla rete chi proteggerebbe l'inverter?
Inoltre, noto ma non metto bocca, l'inverter ha il sezionatore lato DC? perché altrimenti come fai a scollegare il campo? I fusibili che vedo servono a?
Per i connettori dei cavi in DC esistono di stagni fatti apposta per godersi la pioggia.
Per il taglio della corrente differenziale non esitare accoppia al magnetotermico un componente per 0,03 A come quello che spero hai nel quadro di casa

http://pdf.directindustry.it/pdf/cabur/ ... 9-_43.html
Avatar utente
Foto UtenteGroonge
85 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 22 mag 2011, 23:10
Località: Roma

0
voti

[7] Re: Dubbio installazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGiovanni96 » 10 set 2012, 22:15

ok meglio così,
Il sezionatore DC è integrato nell'inverter. Ho letto il manuale e dice che è necessario installare lo scaricatore in ac solo che io non ho idea di come fare. Riguardo al differenziale basta che lo sostituisca con uno differenziale e il gioco è fatto. Volevo metterlo 100 mA perché ho letto questa nota sull'inverter. In pratica l'inverter ha un differenziale che protegge a monte dei morsetti AC( cioè verso i moduli fotovoltaici). Power one
consiglia l’utilizzo di un interruttore con protezione magneto-termica differenziale di tipo A
oppure AC con sensibilità I∆n=300mA in modo da evitare falsi interventi, dovuti alla normale corrente di
dispersione capacitiva dei moduli fotovoltaico.
https://aurora.power-one.it/Shared%20Do ... -08-16.pdf
Avatar utente
Foto UtenteGiovanni96
71 4
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 25 ago 2012, 15:24

0
voti

[8] Re: Dubbio installazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGroonge » 10 set 2012, 22:33

Bo?

Se metti un AC (non è se metti è proprio metti!) Non capisco perché 300 mA, io su quegli inverter ce li metto normalmente i 30 mA.
Forse si riferiscono ad una selettività se ne metti più di uno in parallelo verso il generale del quadro ma tu non hai più inverter secondo me va bene la soluzione più restrittiva.

Comunque detto a voce, ops scritto, tutto fa musica, ci vorrebbero dati per far musica matematica, o di matematica musica che è la stessa cosa, detto a spanne io farei come ti ho detto.

Purtroppo non capisco bene dalla foto l'arte del quadro ma se quei fusibili fossero usati come dei sezionatori di campo, dammi retta apri il sezionatore dell'inverter prima e poi quei fusibili.
Avatar utente
Foto UtenteGroonge
85 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 22 mag 2011, 23:10
Località: Roma

0
voti

[9] Re: Dubbio installazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteGroonge » 10 set 2012, 22:48

Per lo scaricatore in AC, quando lo compri vedrai che avrà normalmente due morsetti per le fasi, ed un morsetto di terra.
Spegni tutto compreso la fornitura, prendi due cavi (io me ne fregherei e ci metterei un bel 6mmq) li installi nei morsetti a monte dell'interruttore generale del quadro di parallelo, li mandi nei morsetti di arrivo di un portafusibile con fusibili da 16A ceramici e dai morsetti di uscita te ne vai sempre con la stessa sezione e facendo belle curve ai cavi ai morsetti dello scaricatore.
Colleghi la terra al morsetto dello scaricatore ed il gioco è fatto.
Meno angoli retti fai con i cavi meglio è se poi ci metti i capicorda a bussola sopratutto a monte del generale il tuo amico installatore sarà spronato a rileggersi la 64-8 la sera a letto prima di addormentarsi come fosse una bella storiella raccontata dalla mamma. :D :D :D
Avatar utente
Foto UtenteGroonge
85 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 22 mag 2011, 23:10
Località: Roma

0
voti

[10] Re: Dubbio installazione scaricatore di sovratensione

Messaggioda Foto UtenteCGIUSEPPE61 » 11 set 2012, 8:19

Giovanni96 ha scritto: Power one consiglia l’utilizzo di un interruttore con protezione magneto-termica differenziale di tipo A oppure AC con sensibilità I∆n=300mA in modo da evitare falsi interventi, dovuti alla normale corrente di dispersione capacitiva dei moduli fotovoltaico.
:ok: O_/
Avatar utente
Foto UtenteCGIUSEPPE61
482 1 3 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 2 feb 2009, 18:05

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 49 ospiti