Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Significato di "decresce geometricamente?

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteIanero, Foto UtentePietroBaima

0
voti

[1] Significato di "decresce geometricamente?

Messaggioda Foto UtenteIngmotty » 30 set 2012, 17:36

Ciao a tutti, leggendo un manuale mi sono imbattuto in questa dicitura:

il valore di potenza specifica decresce geometricamente con la distanza.


Cosa si intende?
Avatar utente
Foto UtenteIngmotty
10 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 184
Iscritto il: 22 ott 2008, 18:21

0
voti

[2] Re: Significato di "decresce geometricamente?

Messaggioda Foto UtenteGuerra » 30 set 2012, 17:39

Di che tipo di potenza si sta parlando?
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Avatar utente
Foto UtenteGuerra
34,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4728
Iscritto il: 14 apr 2010, 16:38

0
voti

[3] Re: Significato di "decresce geometricamente?

Messaggioda Foto Utenteasdf » 30 set 2012, 17:43

E' forse questo il file di provenienza della frase :
http://www.enea.it/it/Ricerca_sviluppo/documenti/ricerca-di-sistema-elettrico/illuminazione-pubblica/rds-194.pdf

:?:

A pagina 24 (la 22 a partire da quella numerata) si legge :

La fotosfera costituisce invece lo strato esterno della zona convettiva ed è la sorgente della
maggior parte della radiazione solare. L’irraggiamento complessivo solare a livello della fotosfera è
pari a circa 63.000 kW/m2, con una temperatura equivalente di circa 5779 K.
Questo valore di potenza specifica decresce geometricamente con la distanza e, in pratica, dopo
avere percorso i 149,5 milioni di km ( 1,7%) che separano la Terra dal Sole, assume un valore
molto più ridotto: all’esterno della atmosfera terrestre, infatti, alla radiazione solare è associata
una potenza complessiva pari a 1367 W/m2, la quale è denominata costante solare.
Avatar utente
Foto Utenteasdf
25,3k 8 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4762
Iscritto il: 11 apr 2010, 9:19

0
voti

[4] Re: Significato di "decresce geometricamente?

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 30 set 2012, 17:46

Decresce con il reciproco del quadrato della distanza? Ad una prima analisi penso che voglia dire questo
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
11,2k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2425
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

0
voti

[5] Re: Significato di "decresce geometricamente?

Messaggioda Foto Utenteasdf » 30 set 2012, 17:49

Da ignorante patentato provo a dire la mia in attesa di risposte più sicure e certe : che possa avere a che fare con la progressione geometrica : http://it.wikipedia.org/wiki/Progressione_geometrica ?
Avatar utente
Foto Utenteasdf
25,3k 8 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4762
Iscritto il: 11 apr 2010, 9:19

1
voti

[6] Re: Significato di "decresce geometricamente?

Messaggioda Foto UtenteGuerra » 30 set 2012, 18:03

Sei eccezionale Foto Utenteasdf, hai addirittura scovato la fonte! :D
Essendo la potenza una grandezza scalare, credo la frase voglia dire che la potenza decresce, in base alla legge che la lega in modo non lineare alla distanza, appunto con la distanza.
Potrebbe essere come dice fairv con il quadrato della distanza.
"Le domande non sono mai indiscrete. Le risposte lo sono a volte"
Per qualche dollaro in più
Avatar utente
Foto UtenteGuerra
34,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 4728
Iscritto il: 14 apr 2010, 16:38

3
voti

[7] Re: Significato di "decresce geometricamente?

Messaggioda Foto Utentepalliit » 1 ott 2012, 11:37

Credo anch'io (ma è soltanto un'opinione) che sia da intendere nel senso delle progressioni geometriche; nel qual caso il termine sarebbe da considerare sinonimo di "esponenzialmente". Vale a dire che per ogni variazione della distanza di una stessa quantità \Delta r la grandezza in esame risulta moltiplicata per un fattore costante (nel caso, minore di 1 trattandosi di una variabile che decresce).
In tal senso segnalo la pagina di Wiki in cui si parla di crescita esponenziale o geometrica, la modifica nel caso di decrescita mi sembra possa essere intuitiva.
Avatar utente
Foto Utentepalliit
370 2 3
Expert
Expert
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 dic 2011, 18:53


Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti