Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

protezione da cortocircuito per alimentatori

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 3 ott 2012, 16:15

Ciao a tutti! Vi illustro subito il mio problema: ho due alimentatori non protetti che vorrei usare per alimentare circuitini vari; ma, essendo io un principiante ,il rischio di cortocircuito o errori vari è piuttosto alto :-P gli ali sono uno da 5v 700mA e l'altro 20v 1,5A. vorrei proteggerli adeguatamente, magari aggiungendo un LED che mi segnali quando il circuito interviene.
Spero mi possiate aiutare
Mikydrummer
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

2
voti

[2] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 3 ott 2012, 16:42

Un primo abbozzo potrebbe essere il seguente:

Usi un comparatore, e quando la tensione sul morsetto invertente supera la tensione di riferimento sul morsetto non invertente, attivi il circuito monostabile, che di seguito commuta o interrompe il carico per uno, due o quanti secondi vuoi tu. La rete monostabile può essere anche un classico 555. RS deve essere della giusta potenza, ma non ho fatto i calcoli, sono stanchissimo al momento. :( Più tardi.
I contatti li puoi collegare in modo tale da accendere il relè solo quando si attiva la protezione, in modo da mantenere più basso il consumo.

Vdd si presume sia di una tensione stabilizzata fissa e non variabile.

Spero possa andar bene. In questo caso più tardi lo aggiusto.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[3] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 3 ott 2012, 16:59

a dire il vero non lo ho capito a fondo; sono agli inizi :oops: ma, per quanto ne so io il cortocircuito provoca un enorme consumo di corrente, ma da quanto ho capito, questo è un comparatore di tensioni....
se pensi che possa andare, sono molto felice di avere subito una soluzione. e poi dove la prende la tensione di controllo?
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

0
voti

[4] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 3 ott 2012, 17:10

mikydrummer ha scritto:quanto ne so io il cortocircuito provoca un enorme consumo di corrente

Esatto.
ma da quanto ho capito, questo è un comparatore di tensioni....



RL è la resistenza di carico, rappresenta il tuo circuito, mentre IL è la corrente che esso consuma. La tensione sull'entrata invertente, chiamiamola V(-), vale ...? Legge di Ohm.

EDIT:
e poi dove la prende la tensione di controllo?

Se ti riferisci a Vdd la prendi dall'alimentatore stesso. 5V dovrebbero andare bene, dato che non devi superare i 1.5A quindi 1.5V sul morsetto invertente. La tensione di riferimento la aggiusti con il potenziometro, tarando il tutto con un altro resistore.

RS l'ho messa da 1Ω di esempio, ma potrebbe anche essere più bassa, la metà per esempio.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[5] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 3 ott 2012, 17:19

ok grazie, ora ho capito, ma nel circuito al post 2 dove collegherò il carico?
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

1
voti

[6] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 3 ott 2012, 17:33

mikydrummer ha scritto:ma nel circuito al post 2 dove collegherò il carico?

Mantenendo il circuito di carico RL collegato sul contatto "Normally closed" (accendendo così il relè solo quando veramente necessario), così:

Il rettangolo giallo rappresenta quindi i connettori del polo positivo e negativo.

EDIT: Hai pensato a come monitorare visibilmente la tensione di riferimento sul morsetto non invertente? Solo il voltmetro potrebbe essere incomodo ma andarebbe comunque bene.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[7] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 3 ott 2012, 17:47

perdona la mia ignoranza ma a cosa servirebbe monitorarla? e poi qui da me i Vmeter costano un botto...
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

0
voti

[8] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemikydrummer » 4 ott 2012, 16:30

allora dite che va bene? e poi come li devo dimensionare i pochi componeneti?
Avatar utente
Foto Utentemikydrummer
88 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 1 mag 2012, 18:09

0
voti

[9] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 4 ott 2012, 18:59

Dovresti solo specificare quanti secondi di timeout vuoi per la protezione.

Dalle spiegazioni che hai dato si capisce che gli alimentatori non sono a tensione regolabile. Corretto?

Per caso, disponi dello schema interno dell'alimentatore?
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

1
voti

[10] Re: protezione da cortocircuito per alimentatori

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 4 ott 2012, 19:01

Chissa perche' ho l'impressione che non ci abbia capito granche'. :-M
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
36,9k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti