Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Multimetri e valore efficace

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Multimetri e valore efficace

Messaggioda Foto UtenteMARCO VARONE » 12 apr 2013, 20:58

Ciao,
Ho due domande sul valore efficace e sulla lettura dei tester analogici e digitali:

1)cosa significa quando nelle caratteristiche tecniche di un tester si legge:"vero valore efficace"? Esiste anche un "falso" valore efficace?

2) i tester analogici si dividono anch'essi tra vero e "falso" valore efficace? Oppure la loro lettura è sempre TRMS?

Grazie!
Ciao!
Avatar utente
Foto UtenteMARCO VARONE
10 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 2 ago 2007, 9:10

0
voti

[2] Re: Multimetri e valore efficace

Messaggioda Foto Utenteadmin » 12 apr 2013, 21:57

1)
a)
significa che la loro indicazione è in accordo con la definizione matematica di valore efficace, che è il valore di una corrente continua che provoca lo stesso effetto termico di quella variabile periodicamente.
b)
Si, quelli che misurano il valore medio od il valore di cresta, ed hanno la scala graduata in valore efficace in base al fattore di forma della tensione o della corrente misurata, nell'ipotesi che siano sinusoidali.
Il valore misurato è allora tanto più falso, quanto più la forma d'onda misurata è distorta.
2)
a) sì
b) no
Avatar utente
Foto Utenteadmin
188,9k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11565
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[3] Re: Multimetri e valore efficace

Messaggioda Foto UtenteMARCO VARONE » 12 apr 2013, 22:01

Ti ringrazio!
Ciao!
Avatar utente
Foto UtenteMARCO VARONE
10 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 2 ago 2007, 9:10


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti