Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Es. di termodinamica su espansione adiabatica

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePietroBaima, Foto UtenteIanero

0
voti

[1] Es. di termodinamica su espansione adiabatica

Messaggioda Foto Utentesilence1992 » 22 apr 2013, 20:46

Una mole di azoto N_2 occupa inizialmente un volume V_0=10 l alla temperatura T_0=400K
il gas compie un'espansione adiabatica irreversibile a seguito della quale il volume raddoppia
il lavoro compiuto durante la trasformazione è 1250 J

Calcolare la variazione di entropia dell'universo

Il prof calcola la variazione di entropia del gas lungo una trasformazione isobara ed una isocora reversibili.....

Che la variazione di entropia deve essere calcolata su una trasf. reversibile mi è chiaro
Non capisco bene la scelta delle trasformazioni: poiché variano sia volume che pressione le ha considerate entrambe per considerare ciascuno di questi cambiamenti?

Grazie in anticipo :ok:
Avatar utente
Foto Utentesilence1992
11 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 17 giu 2012, 21:10

1
voti

[2] Re: Es. di termodinamica su espansione adiabatica

Messaggioda Foto Utentesnaffo » 25 apr 2013, 20:06

Se tu provi a prendere il diagramma pv (o anche Ts) e sai come è fatta la curva di una trasformazione adiabatica irreversibile risolvi il tuo dubbio.

Dato che l'entropia è una funzione di stato, essa non dipende dal percorso che svolge la trasformazione ma solo dagli stati finali che vengono raggiunti.
Fai i due punti su un diagramma anche non in scala, uniscili tramite una curva generica tratteggiata non lineare...quella è una generica adiabatica irreversibile. Ora per unire i due punti puoi anche fare 2 percorsi alternativi che equivalgono a segmenti verticali e orizzontali.

1° percorso: pressione costante - volume costante
2° percorso: volume costante - pressione costante
Avatar utente
Foto Utentesnaffo
185 1 5
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 17 mar 2013, 19:16


Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite