Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

pompa antincendio per quattro trasformatori

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto Utentehiron74 » 13 mag 2013, 15:48

Ciao a tutti,
mi trovo ad affrontare il seguente problema relativo all'alimentazione di un nuovo gruppo antincendio (elettropompa+motopompa) per un ospedale esistente.
Il quadro BT dell'ospedale è alimentato da 4 trasformatori che vengono fatti "girare" mensilmente.
In pratica solo 2 dei 4 trasformatori alimentano il quadro BT ed ogni mese la coppia che alimenta il quadro BT viene cambiata.
Per esempio se questo mese il quadro è alimentato dalla coppia 1-2 il mese successivo potrebbe essere alimentato dalla coppia 3-4 (ma potrebbe essere anche 1-3 o 1-4 o 2-3).

Secondo la norma UNI EN 12845, l'alimentazione dell'elettropompa deve essere derivata a monte dell'interruttore generale BT, ma io ho 4 interruttori generali BT e non sono sempre alimentati.

Vorrei chiedere a chiunque avesse affrontato situazioni simili o avesse qualche idea, cosa ne pensa e come alimenterebbe l'elettropompa.

Buona giornata e grazie
Ultima modifica di Foto Utentemir il 14 mag 2013, 18:25, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rieditato il titolo in minuscolo (maiuscolo=urlare,non è il caso).
Avatar utente
Foto Utentehiron74
5 3
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21 feb 2008, 12:01

0
voti

[2] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto Utenteattilio » 14 mag 2013, 13:19

hiron74 ha scritto:ho 4 interruttori generali BT

Credo di non avere mai visto un quadro con ben quattro interruttori generali.
Ma le coppie di trasformatori, hanno i secondari in parallelo o ognuno gestisce linee di distribuzione diverse?

Non riesco a raffigurarmi la situazione in essere, se magari fai uno schema delle sbarre BT in arrivo al Q.E. generale, comprendente anche i quattro trasformatori e il loro sistema di esclusione (sul lato BT o su quello MT?), forse potrei dire di più.

Dimenticavo, se non hai qualcosa di pronto, puoi usare l'editor fidocadj per lo schema.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,2k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8528
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto Utentecrit » 14 mag 2013, 17:44

I quattro arrivi hanno tra di loro un congiuntore NA o i trafo sono in parellelo fisso?
Se come credo di aver capito hanno un congiuntore non ti resta che scegliere un trafo e alimetare il gruppo a monte di quell'interruttore generale. La partenza sarà poi interbloccata in scambio con quella da gruppo elettrogeno diesel.
Quel trasformatore rimarrà sempre attivo e in certi momenti solo per i servizi antincendio.
Fare 4 partenze trafo più quelle da GE interbloccate tra loro verso l'antincendio mi sembra un tantino esagerato.
Magari per ulteriore sicurezza il trafo scelto lo puoi dotare, se non lo è già ,di una centralina termometrica in modo che in caso di problemi sganci il carico non privilegiato prima che i problemi si aggravino. Inoltre potresti dotare gli interruttori MT e BT sulla macchina di contatti ausiliari (più la segnalazione di intervento della centralina) in modo da riportare immediatamente l'allarme ad una supervisione gestita dal reparto manutenzione.
Avatar utente
Foto Utentecrit
128 1 3 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 31 mag 2007, 12:23
Località: Pistoia

0
voti

[4] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto Utentecrit » 14 mag 2013, 17:51

PS
Ce chi dedica un trasformatore ai soli servizi di sicurezza tipicamente quello di mezzo della sbarra (il secondo se sono tre o il terzo se sono cinque e così via)in modo che il suo carico possa essere alimentato da sinistra che da destra della sbarra all'interno del quadro. Questo riduce al minimo la possibilità che il trasformatore alimenti un guasto e quindi a causa di un intervento delle protezioni vada fuori servizio.
Capisco che essendo l'ospedale esistente non è un internvento facilmente fattibile ma almeno ti ho dato un ulteriore idea.
Avatar utente
Foto Utentecrit
128 1 3 5
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 31 mag 2007, 12:23
Località: Pistoia

0
voti

[5] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto UtenteMike » 15 mag 2013, 1:56

hiron74 ha scritto:Secondo la norma UNI EN 12845, l'alimentazione dell'elettropompa deve essere derivata a monte dell'interruttore generale BT, ma io ho 4 interruttori generali BT e non sono sempre alimentati.


Cosa si intende per interruttore generale? La norma non lo specifica, bisogna ragionare sullo scopo di questa prescrizione. Lo scopo è avere continuità di servizio e un'alimentazione affidabile anche se devo togliere tensione in caso di incendio.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[6] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto Utentehiron74 » 15 mag 2013, 9:55

Allego una foto dello schema unifilare della sezione MT fino ai trafo.
Questi trafo alimentano 4 interruttori su un quadro di bassa (che siano generali o colonnelli non cambia il concetto).
Tutto quello che sta a valle di tali interruttori (congiuntori o GE) non mi riguarda poiché io devo collegarmi a monte secondo la UNI 12845.


La soluzione che sto pensando è quella di realizzare un quadro elettropompa in cabina MT/BT, con 4 interruttori interbloccati a chiave (uno chiuso e tre aperti) di arrivo per le 4 linee collegate sui morsetti BT dei trafo, che alimentano delle sbarre comuni. Su queste sbarre collego anche un relè di presenza tensione che, interfacciandosi col sistema di rivelazione fumi, genera un allarme ottico acustico nel locale, ed in supervisione. In questo modo ogni volta che un manutentore andrà a "girare" i trasformatori, se la pompa rimane disalimentata sentirà l'allarme e si ricorderà di manovrare i 4 interruttori interbloccati in modo da rialimentarla. Si accettano commenti e suggerimenti ;-).
Ciao tutti
Allegati
schema trafo.jpg
schema univilare MT/TRAFO
schema trafo.jpg (349.08 KiB) Osservato 3068 volte
Avatar utente
Foto Utentehiron74
5 3
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21 feb 2008, 12:01

0
voti

[7] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto Utentehiron74 » 15 mag 2013, 10:55

.... e se usassi due motopompe??
Avatar utente
Foto Utentehiron74
5 3
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21 feb 2008, 12:01

0
voti

[8] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto UtenteMike » 15 mag 2013, 11:21

Porti una linea a monte di ogn
hiron74 ha scritto:.... e se usassi due motopompe??


La soluzione migliore e anche più economica
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[9] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto Utentehiron74 » 15 mag 2013, 14:10

Mike ha scritto:Porti una linea a monte di ogn
hiron74 ha scritto:.... e se usassi due motopompe??


La soluzione migliore e anche più economica



Si grazie. Farò proprio così è la cosa migliore.

Per completezza vi dico che ho sentito anche il fornitore. Il gruppo con 2 motopompe, rispetto a quello con motopompa+elettropompa, costa circa il 15% in più, ma considerando che non devo fare quadri strani in cabina, non devo utilizzare cavi FTG10OM1 e posso alimentare tutto dal quadro di zona + vicino (cavi + corti), utilizzare 2 motopompe è comunque + economico.

Grazie a tutti e buona giornata
Avatar utente
Foto Utentehiron74
5 3
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 21 feb 2008, 12:01

0
voti

[10] Re: pompa antincendio per quattro trasformatori

Messaggioda Foto UtenteMike » 15 mag 2013, 16:29

hiron74 ha scritto:....utilizzare 2 motopompe è comunque + economico.


Confermo, già verificato in altre situazioni, ma non è scontato venga accettata questa soluzioni dal Comando VVF.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti