Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scaricatore e dispersore

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Scaricatore e dispersore

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 9 giu 2013, 15:40

Devo installare uno scaricatore di sovratensione di tipo 1 in corrispondenza del quadro di arrivo.
Il quadro dista circa 50 metri dal nodo di terra generale e dal suo impianto disperdente.
Dunque mi pare di capire da diversi post che dovrei installare un dispersore vicino al quadro di arrivo (dispersore che deve comunque far parte dell'impianto di terra generale) ....non trovo però alcun cenno a questo sulle norme....
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

0
voti

[2] Re: Scaricatore e dispersore

Messaggioda Foto Utenteelettro » 9 giu 2013, 20:52

Credo sia il caso esplicito in cui l'installazione è in fase post progetto...credo si debba riprogettare l'impianto di terra..un bel problema se io ho ragione...tra l'altro sono scaricatori tipo I.
Devono essere inseriti in scatola resistente agli effluvi di scarica eventuiali ed idonea per questo tipo di applicazioni.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
843 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2738
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[3] Re: Scaricatore e dispersore

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 10 giu 2013, 9:25

Non è un post-getto.
La struttura è nuova ma insiste su una autorimessa esistente quindi l'impianto di terra è in comune.
L'impianto di terra è l'unica cosa esistente.
La linea dal quadro di arrivo al quadro generale passa interrata.
Mettere uno scaricatore di classe I all'arrivo è una mia valutazione, dovuta al fatto che sul quadro generale andrò a mettere uno scaricatore di classe II.....
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

1
voti

[4] Re: Scaricatore e dispersore

Messaggioda Foto Utenteserting » 11 giu 2013, 21:31

Corsari ha scritto:Non è un post-getto.
La struttura è nuova ma insiste su una autorimessa esistente quindi l'impianto di terra è in comune.
L'impianto di terra è l'unica cosa esistente.
La linea dal quadro di arrivo al quadro generale passa interrata.
Mettere uno scaricatore di classe I all'arrivo è una mia valutazione, dovuta al fatto che sul quadro generale andrò a mettere uno scaricatore di classe II.....


L'utilizzo degli SPD di classe I o II e il relativo coordinamento rientra nel contesto dell'analisi dei rischi da fulmini , le norme di riferimento sono le CEI EN 62305-1 65302-2 65305-3 62305-4. Qualora dall'analsi del rischio risulta che ND+NL <= 0,01 fulmini /anno l'SPD non è necessario (mi riferisco al rischio R1 (perdite umane) .
ND = numero annuo di fulmini diretti sull'edificio.
NL= numero annuo di fulmini diretti sulla linea.
Inserire un SPD
Avatar utente
Foto Utenteserting
1.115 4 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 2 feb 2011, 20:49


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti