Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come gestire un LM35?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Come gestire un LM35?

Messaggioda Foto Utentekalettro » 4 nov 2013, 15:21

Ciao a tutti ragazzi,
mi chiamo Carlo e sono un Sistemista IT. Da poco ho cominciato a rispolverare vecchie e polverose nozioni dell'ITIS, che ormai mi ero totalmente dimenticato. Sto lavorando ad un piccolo progettino che include l'utilizzo di un LM35. Praticamente ho una scatola, raffreddata tramite una cella di peltier. All'interno di questa scatola, di piccolissime dimensioni (si parla della grandezza di una scatola elettrica che possa contenere una reflex o poco più). Il circuito non dee fare altro che accendere la cella di peltier nel momento in cui la temp sale oltre un certo limite. Ora, io l'avevo pensata così: assumendo il fatto che l'LM35 spara fuori 10mv/C°, se voglio fare in modo che la temp non si alzi più di 10 C°posso utilizzare un amplificatore operazione che mi confronta la tensione in entrara con una di riferimento e quando queste coincidono l'AO spara fuori ad un guadagno che decido ioun segnale che mi attiva la peltier. Ora, fin qui (CREDO) tutto ok...ma il punto è che io non vorrei che la temperatura si alzasse più di 1 MAX 2 gradi!! Quindi ho a che fare con tensioni di riferimento bassissime...Come mi regolo in questo caso? Se non mi sono spiegato bene, ditemelo pure che provo a mettere in ordine le idee... ;-)

Carlo.
Avatar utente
Foto Utentekalettro
0 3
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 1 nov 2013, 19:28

0
voti

[2] Re: Come gestire un LM35?

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 5 nov 2013, 9:10

Non capisco il ragionamento
kalettro ha scritto:non vorrei che la temperatura si alzasse più di 1 MAX 2 gradi!!

Se metti il segnale del LM35 su un comparatore tarato per 10°C, questo
inserisce la Peltier quando vengono superati i 10°C (che poi la Peltier
non faccia superare questa soglia di più di 1 o 2°C è un'altra faccenda..)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16144
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[3] Re: Come gestire un LM35?

Messaggioda Foto Utentekalettro » 6 nov 2013, 9:36

Grazie mille x lo spunto schgor!! :ok:
Avatar utente
Foto Utentekalettro
0 3
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 1 nov 2013, 19:28

0
voti

[4] Re: Come gestire un LM35?

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 6 nov 2013, 9:46

segnalo questo vecchio articolo che può esserti utile
nella progettazione del comparatore.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16144
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti