Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Circuito di ricarica batteria al piombo

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentecore » 15 nov 2013, 17:35

buongiorno,
chiedevo cortesemente una spiegazione di questo circuito:
in pratica è il circuitino di ricarica di una batteria al piombo;
c'è l'alimentatore di rete che esce con 24 V a vuoto il polo negativo va al negativo della batteria e sul positivo vi è in serie una resistenza da 33 ohm e un diodo 1n4004, in parallelo alla serie della resist e diodo vi è un led.(i diodi entrambi con catodo verso il positivo)
la domanda è:
perché la corrente non passa tutta attraverso il led che "cavallotta"la serie della resistenza e diodo?
credo che bisogna tenere conto della soglia del led e che ai capi della serie r e diodo vi sia quella soglia, ma volevo sapere se qualcuno sa illustrarmi meglio il funzionamento
grazie
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[2] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 15 nov 2013, 19:12

Ciao e ben arrivato sul forum.

Ti invito a fare gli schemi con Fidocadj per essere più comprensibile e più semplice per altri utenti aiutarti.

Il diodo ha una caduta di tensione diretta che va da 1V o poco più fino a 2 anche 3V per i diodi di potenza recenti,
il diodo 1N40xx è un diodo da 1A che ha una caduta diretta che sarà intorno a 0.8V (vado a spanne, per i valori certi cerca i datasheets).

quando circola corrente, diciamo 50mA, produce una caduta di tensione di 1.5V sulla resistenza che sommata alla caduta sul 1Nxxxx andiamo a 2.3V quindi il led si accende.

Certo che senza uno schema da consultare è difficile.
saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.196 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2514
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[3] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentecore » 15 nov 2013, 19:47

ciao,
grazie faccio lo schema perché non si è capito cosa volevo dire.. ;-)
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

1
voti

[4] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utenteobiuan » 15 nov 2013, 20:32

core ha scritto:credo che bisogna tenere conto della soglia del led e che ai capi della serie r e diodo vi sia quella soglia, ma volevo sapere se qualcuno sa illustrarmi meglio il funzionamentograzie


esatto. Per capire come funziona, prova a pensare al diodo come a un componente che non fa passare corrente sotto 0,6V, mentre diventa un "corto" sopra gli 0,6, e al LED come un compoente con comportamento simile ma con tensione 2,5V.

Supponi in più il carico resistivo, per semplicità.

Quando la tensione di ingresso è < 0,6V, non passa nessuna corrente.
Quando la tensione supera 0,6 , la corrente inizia a passare nella serie fra diodo e R, non passa nel LED. Quando tale serie genera una caduta di tensione superiore a 2,5V, parte della corrente inizia a fluire nel LED.

In termini reali, supponendo che il diodo abbia 0,8V di caduta, e che il LED abbia 2,5V, il LED si accenderà quando sulla resistenza da 33Ohm ci sarà una caduta di almeno 1,7V, cioè quando il carico assorbirà almeno 1,7/33 = 51mA.

Ciao
Obi
_______________________________________________________
Gli oscillatori non oscillano mai, gli amplificatori invece sempre

Io HO i poteri della supermucca, e ne vado fiero!
Avatar utente
Foto Utenteobiuan
5.824 2 10 12
Master
Master
 
Messaggi: 930
Iscritto il: 23 set 2013, 23:45

0
voti

[5] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentecore » 15 nov 2013, 21:27

esattamente... grazie
la caduta di tensione sulla resistenza varia al variare della carica della batteria?
se per ipotesi ho la batteria a 3 volt quanta corrente passerà nel led e quanta nella serie r + diodo, forse la caduta di tensione sulla resistenza non è mai superiore di 1,7volt?
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[6] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentecore » 15 nov 2013, 21:40

Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

0
voti

[7] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 15 nov 2013, 21:47

core ha scritto:la caduta di tensione sulla resistenza varia al variare della carica della batteria?


certamente, la corrente è data dalla differenza tra Icarica=Iled+(Valim-Vbatteria-Vdiodo1Nxxxx)/33ohm.

core ha scritto:se per ipotesi ho la batteria a 3 volt quanta corrente passerà nel led e quanta nella serie r + diodo

qua sapere il valore è tutto un dire, tieni presente che il diodo 1Nxxx non presenta una tensione fissa, ma varia con la corrente che l'attraversa, ed anche con la sua temperatura, si riduce circa di 2.2mV/°C, le stesse considerazioni valgono anche per il LED, perciò il calcolo è alquanto difficile, (io non ci riesco), puoi interpolare i valori attraverso i datasheets, ma il valore reale misurato è sempre il migliore.

core ha scritto: forse la caduta di tensione sulla resistenza non è mai superiore di 1,7volt?


Questo valore te lo ho dato per fornirti un'idea, deve avere un valore accettabile per il tipo di led usato, ma per le ragioni espresse precedentemente può essere anche diversa da 1.7V; tieni presente che essa è data dalla Vled=(Icarica-Iled)*33ohm)+V1Nxxx.

i led come ti ho detto prima possono lavorare da poco più di 1V fino anche a 3V.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.196 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2514
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[8] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentecore » 15 nov 2013, 22:04

ok
"questo valore te lo ho dato per fornirti un'idea, deve avere un valore accettabile per il tipo di led usato, ma per le ragioni espresse precedentemente può essere anche diversa da 1.7V; tieni presente che essa è data dalla Vled=(Icarica-Iled)*33ohm)+V1Nxxx."

supponiamo di avere un led rosso a 2,5 volt ideale eil diodo da 0,8 volt "ideale", non avrò mai sulla resistenza più di 1,7 volt?
dato che l'alimentatore esce con una tensione più alta della batteria, nel circuito girerà sempre corrente e ci sarà sempre 1,7 volt di caduta sulla resistenza? e il led sarà sempre acceso quando l'alimentatore è collegato anche a batteria carica
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

1
voti

[9] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utenteobiuan » 16 nov 2013, 3:57

Era proprio quello che ti avevo scritto:

girerà sempre corrente: sì!

il LED sarà sempre acceso?: no! lo sarà fino a che il carico non assorbirà meno di 50mA. Suppongo che il LED sia messo lì per indicare la carica...quando il LED è spento, la batteria è carica.

NB: il circiuto è quello?!? una batteria a 12V e un alimentatore a 24 V? se così è...NON LO USARE! una batteria al piombo da 12V con 24 V limitati da una sola R da 33 Ohm secondo me è a serio rischio esplosione.

NB2: non quadra...un alimentatore da 24 V con 33Ohm in serie, a batteria stracarichissima (14,5V) darebbe fuori 300mA, quindi il LED non si spegnarebbe mai. Sei siruco dello schema?

NB3: Ho visto ora che hai scritto "24 V a vuoto"...quanto in carico? hai un'idea della resistenza d'uscita dell'alimentatore?
_______________________________________________________
Gli oscillatori non oscillano mai, gli amplificatori invece sempre

Io HO i poteri della supermucca, e ne vado fiero!
Avatar utente
Foto Utenteobiuan
5.824 2 10 12
Master
Master
 
Messaggi: 930
Iscritto il: 23 set 2013, 23:45

0
voti

[10] Re: circuito di ricarica batteria al piombo

Messaggioda Foto Utentecore » 16 nov 2013, 10:00

si il circuito è proprio questo , l'alimentatore è da 400mA non so che resistenza abbia , comunque riporta sulle caratteristiche 230v e 12vdc.

il LED sarà sempre acceso?: no! lo sarà fino a che il carico non assorbirà meno di 50mA. Suppongo che il LED sia messo lì per indicare la carica...quando il LED è spento, la batteria è carica

si credo anch'io che il led è per misurare la carica,
ho misuratola caduta con il carico, la tensione dell'alimentatore è sempre superiore di 1,6volt rispetto quella della batteria, infatti il led è sempre acceso anche a batteria carica (ora ho la batteria a 15vdc e l'alimentatore a 16.6vdc se scollego l'alimentatore e la lascio ferma la batteria scende a 13vdc)
Avatar utente
Foto Utentecore
718 3 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 15 nov 2013, 16:07

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti