Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Luci fendinebbia alfa 147

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili
0
voti

[1] Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utentemarco_ok » 20 gen 2014, 15:42

Salve a tutti, spero di aver pubblicato il post nel posto giusto :D
Allora io è da un po' che ho problemi con una funzione presente sulla mia auto, ovvero: quando ci sono i fendinebbia accesi se si azionano i fari abbaglianti vengono spenti gli anabbaglianti. Questo provoca non pochi problemi alla guida (non mi sento sicuro) ma soprattutto sono costretto a rinunciare ad un dispositivo che per me è praticamente di sicurezza. Il manuale tecnico dell'auto riporta questo:

LUCI FENDINEBBIA - Descrizione

La vettura è dotata di due luci supplementari di profondità "fendinebbia", posti nei proiettori.

Le luci fendinebbia sono attivate attraverso un pulsante posto sulla plancetta centrale ; è inoltre prevista l'accensione di un led posto nel retro del pulsante a luci inserite.

Un apposito teleruttore - posto nella centralina vano motore - comanda l'inserimento delle luci fendinebbia attraverso una linea protetta da apposito fusibile.

Il teleruttore viene gestito dal Body Computer: l'eccitazione del teleruttore viene attivata con:

segnale di consenso di chiave su MAR (INT);
segnale di comando proveniente dall'interruttore posto sulla plancetta;
segnale di luci di posizione inserite.
assenza del segnale luci abbaglianti
Se vengono accese le luci abbaglianti [EL2012], i fendinebbia vengono temporaneamente spenti.

Inoltre se le luci di posizione vengono disinserite, i fendinebbia vengono disinseriti anche se il relativo pulsante di azionamento è premuto. Quando le luci di posizione vengono di nuovo inserite, i fendinebbia si inseriscono ancora.

Se la chiave viene disinserita (posizione STOP) e poi successivamente riportata su MAR, per inserire le luci fendinebbia deve essere di nuovo premuto il relativo pulsante di azionamento.



LUCI FENDINEBBIA - Descrizione funzionale

Il segnale di attivazione delle luci fendinebbia giunge al pin 1 del connettore D di M1 dal pulsante di comando posto sulla plancetta centrale H12 .

Il segnale di attivazione delle luci di posizione viene inviato al pin 28 del connettore B del Body Computer M1 dal devioguida H5E2010 LUCI POSIZIONE / TARGA ].

Il segnale di "chiave su MAR" (INT) del commutatore H1 giunge alla centralina sottoplancia B2 , al pin 11 del connettore H, e da qui passa al Body Computer M1 (pin 9 del connettore F).

Il Body Computer M1 comanda l'alimentazione delle luci fendinebbia inviando un segnale di massa alla centralina vano motore B1 - dal pin 8 del connettore A di M1 - che eccita il teleruttore T14: questo alimenta le luci fendinebbia dei proiettori F10 (sinistro) e F11 (destro). Il circuito è protetto dal fusibile F30 della centralina B2 .

Dal pin 22 del connettore C di M1 viene inviato il segnale per far accendere il led sul pulsante di comando H12 (si tratta di un segnale di massa che fa accendere la spia alimentata sotto chiave (INT) dalla linea del fusibile F49 della centralina B2 ).



LUCI FENDINEBBIA - Localizzazione componenti

Immagine
Immagine

SCHEMA ELETTRICO FENDINEBBIA
Immagine
Immagine

Quello che non riesco a capire è se si può intervenire con una piccola modifica di circuito(ad esempio rendendo disponibile alimentazione ai capi del relè che comanda l'accensione e lo spegnimento degli anabbaglianti) o se si dovrebbe agire a livello di body computer.

Qui c'è lo schema elettrico ad alta risoluzione:
http://img22.imageshack.us/img22/7889/qmcz.png

Grazie mille a chiunque mi aiuterà:ok:
Avatar utente
Foto Utentemarco_ok
140 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 1 ott 2008, 17:14

0
voti

[2] Re: Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utenteattilio » 20 gen 2014, 15:59

Solo una mia personale esternazione, non sono esperto di leggi e regolamenti in tema di sicurezza e comportamento stradale ne` sono a conoscenza del motivo per cui la logica Alfa Romeo abbia previsto questo tipo di "logica" funzionale.

Concordo sul fatto che l' impianto di illuminazione deve consentire una guida sicura e confortevole, ma questo deve valere anche per gli automobilisti che ti "incrociano" sul loro percorso. Tante volte mi e` capitato di venire abbagliato da auto equipaggiate con proiettori alogeni versione "Luci a San Siro" :twisted:

Saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utentemrc » 20 gen 2014, 16:02

Ciao Foto Utentemarco_ok.

marco_ok ha scritto:Salve a tutti, spero di aver pubblicato il post nel posto giusto.

Questo post lo sposto nella sezione Autovetture, che mi sembra più opportuna.

Le immagini allegate tramite server esterni non sono ammesse.
Le immagini vanno allegate direttamente ai post con una dimensione massima di 640X480.

Leggi le regole del forum.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3871
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[4] Re: Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utentebabbucciodonosor » 20 gen 2014, 16:28

Non è una fisima dell'Alfa Romeo , è una disposizione antiabbagliamento del codice della strada, ma non chiedermi quale articolo perché non lo ricordo, anche le mie auto spengono gli antinebbia accendendo i fari di profondità.
Ceterum censeo Cartagho delendam esse
Avatar utente
Foto Utentebabbucciodonosor
7.917 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: 9 mar 2008, 17:47

0
voti

[5] Re: Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utentebabbucciodonosor » 20 gen 2014, 16:35

Me lo sono ricordato, è l'articolo 153 cs
Ceterum censeo Cartagho delendam esse
Avatar utente
Foto Utentebabbucciodonosor
7.917 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: 9 mar 2008, 17:47

0
voti

[6] Re: Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utentemarco_ok » 20 gen 2014, 16:46

Trovo le vostre osservazioni più che giustificate,peccato però che pensandola come voi voglia fare questa modifica proprio per non disturbare gli altri, e vi spiego perché:
ho messo un kit xenon sui fendinebbia per avere maggiore luce, così da azionarli solo in sperdute strade di campagna dove ne ho bisogno e per il resto del tempo(città,paesi,autostrade,provinciali ecc...)li tengo spenti.
Mi servono per salvaguardare me,chi trasporto, ela mia auto perché in questo periodo di caccia gli animali sono molto nervosi e se non visti in tempo si buttano letteralmente sopra le macchine. Invece con questo sistema riesco ad illuminare efficacemente le banchine di lato alla strada e vedere qualsiasi animale in tempo utile.

Per completezza, vi informo che la stragrande maggioranza delle auto in circolazione non hanno questo dispositivo di spegnimento anche nelle stesse alfa romeo.
Avatar utente
Foto Utentemarco_ok
140 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 244
Iscritto il: 1 ott 2008, 17:14

0
voti

[7] Re: Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utentedavemad » 20 gen 2014, 16:52

ciao , come ex possessore di alfa Gt ricordo di avere avuto la stessa funzione nei fari. Mi ero posto il problema e mi sembra di ricordare( da nozioni di forum ) che ciò fosse dovuto a problemi di riscaldamento eccessivo del faro che nella 147 prima serie( e gt) conteneva anabbagliante, abbagliante e fendinebbia.
Non so se nel restyling della 147 questo sia stato modificato , visto che i fendinebbia erano stati spostati al di fuori del faro principale.
So per certo (perché ce l'ho ) che sulla giulietta puoi accendere gli abbaglianti e i fendinebbia rimangono accesi.
Però la mia giulietta ha i bixeno e quindi in realtà anabbagliante e abbagliante sono la stessa lampadina ( mentre su GT e 147 erano due lampadine dfferenti)
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

0
voti

[8] Re: Luci fendinebbia alfa 147

Messaggioda Foto Utentebabbucciodonosor » 20 gen 2014, 18:20

Le leggi sono fatte, piaccia o non piaccia,per essere osservate, tu mettendo le lampade xenon sugli antinebbia sei andato contro la legge perché le lampade allo xeno devono essere montate su supporto autoallineante e con lavafari ad alta pressione. Il fatto che la maggioranza delle auto vada in giro come gli pare non significa che siano nella legalità. In questo paese tutti si lamentano della mancanza di legalità e poi fanno ciò che gli pare, mi pare si chiami "chiagne e fotte". Poi quando vanno all'estero e vedono che le auto che montano gli xenon sono solo quelle che li hanno di serie sgranano gli occhi e dicono meravigliati: Questo è un paese civile. Per me montare fari aftermarket allo xenon o eliminare il dpf è questione tecnica da nulla ma non lo faccio . Il fatto che la stragrande maggioranza come dici tu non abbia questo dispositivo è dovuto a motivi di omologazione , non a fisime delle case automobilistiche. Spero ti renda conto che se per sbaglio ti restano accesi o ti vede una pattuglia di forze dell'ordine la multa è pesante e il ritiro carta di circolazione certo. E con questo chiudo
Ceterum censeo Cartagho delendam esse
Avatar utente
Foto Utentebabbucciodonosor
7.917 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: 9 mar 2008, 17:47


Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti