Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Progetto maturità

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Progetto maturità

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 3 mar 2014, 21:40

ciao a tutti :)
avrei bisogno di una mano per realizzare un progetto per la maturità.
un professore mi ha consigliato di realizzare questa cosa http://www.blog.babygeek.it/index.php/item/159-arduino-lego-musica però senza usare arduino. la mia idea era quella di utilizzare 7 lego messi davanti a uno xilofono, ho chiesto un consiglio a un mio amico e mi ha detto di utilizzare il principio del vu meter che ad ogni frequenza di una nota musicale mi faccia partire un motorino facendo muovere il lego. per la base musicale la posso fare io però ho alcuni dubbi:
1) riguarda la parte meccanica. mi hanno consigliato di cercare di riprodurre l'albero del motore che girando spinge in su e tira il braccio del lego
2) quando compongo la musica ha una sua determinata frequenza, quindi il vu meter riesce a capire che a quell'istante di tempo c'è ad esempio la nota RE?
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

2
voti

[2] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto UtenteGiulioB » 3 mar 2014, 21:47

simone95 ha scritto:2) quando compongo la musica ha una sua determinata frequenza, quindi il vu meter riesce a capire che a quell'istante di tempo c'è ad esempio la nota RE?


Il vu meter, non so cosa tu intenda, ma è uno strumentino per leggere approssimativamente la potenza sonora, non da' informazioni su singole frequenze: per questo ti servirebbe un banco di filtri accordati, o meglio un analizzatore di spettro atto a discernere le note (toni e semitoni).
Avatar utente
Foto UtenteGiulioB
615 3 11
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 4 feb 2014, 20:51

1
voti

[3] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto UtentePepito » 3 mar 2014, 22:01

Ciao.
Ti propongo la mia idea.
Innanzitutto ti serve almeno un microcontrollore a tua scelta. Puoi andare sui classicissimi PIC (però almeno la serie 18 se vuoi implementare direttamente l'USB sulla tua scheda, ti basta la serie 16 se sei disponibile a comunicare via seriale con un convertitore dal lato PC) oppure gli STM8 (trovi a poco prezzo le schede di sviluppo "Discovery", che includono anche il programmatore su USB).
Per la movimentazione puoi riprodurre la trasmissione a cinghia + motorino DC, oppure puoi anche utilizzare degli elettromagneti visto che verrebbero attuati in modo "impulsivo".
Su PC ti crei un programmino in VB.net o in C# in cui introduci la sequenza delle note e delle pause per ogni "canale" (un canale sarà una nota, quindi un omino lego) e che poi si preoccupa di inviarle al micro via seriale o USB, come detto prima. Dovrai gestire un po' l'accodamento del "programma musicale", sia lato micro che lato PC, gestendo un piccolo protocollo, ma non penso sia critico...
Cosa ne pensi?
ciao

PSQ
_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_

Pepito Sbazzeguti
"gratta il Pepito e troverai il Pepone"
Avatar utente
Foto UtentePepito
1.754 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 29 set 2012, 16:49

0
voti

[4] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto UtentePepito » 3 mar 2014, 22:03

GiulioB ha scritto:Il vu meter, non so cosa tu intenda, ma è uno strumentino per leggere approssimativamente la potenza sonora, non da' informazioni su singole frequenze: per questo ti servirebbe un banco di filtri accordati, o meglio un analizzatore di spettro atto a discernere le note (toni e semitoni).


Diciamo che il banco di filtri accordati dovrebbe bastare, l'analizzatore di spettro lasciamolo all'RF... :D

ciao

PSQ
_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_

Pepito Sbazzeguti
"gratta il Pepito e troverai il Pepone"
Avatar utente
Foto UtentePepito
1.754 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 29 set 2012, 16:49

0
voti

[5] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 3 mar 2014, 22:08

Pepito ha scritto:Ciao.
Ti propongo la mia idea.

ciao.
aspetta un attimo che mi sono perso :mrgreen: allora il prof mi ha detto che al posto dell'arduino posso farlo anche con il PIC che ogni tot secondi da un impulso a un'uscita che è collegata al motorino. se devo usare il PIC userei il 18 perché è quello che stiamo programmando adesso a scuola e so che ha più uscite/ingressi rispetto al 16. per realizzare la musica volevo chiedere a un mio amico che ha proprio il programma per comporre, che ogni tot secondi c'è una nota.
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

1
voti

[6] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto UtentePepito » 3 mar 2014, 22:39

simone95 ha scritto:se devo usare il PIC userei il 18 perché è quello che stiamo programmando adesso a scuola e so che ha più uscite/ingressi rispetto al 16.


Usa quello che ti è più immediato programmare, anche se ormai immagino che programmiate tutto in C (o dovete usare l'assembler?)

simone95 ha scritto: per realizzare la musica volevo chiedere a un mio amico che ha proprio il programma per comporre, che ogni tot secondi c'è una nota.


Si, quello è ok, ma ricordati che devi inviare le informazioni sulle note al microcontrollore. Non dimenticarlo, altrimenti rischi di trovarti con due ottimi pezzi che non parlano tra loro...
ciao

PSQ
_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_

Pepito Sbazzeguti
"gratta il Pepito e troverai il Pepone"
Avatar utente
Foto UtentePepito
1.754 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 29 set 2012, 16:49

0
voti

[7] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 4 mar 2014, 19:46

il PIC per ora lo stiamo programmando in assembler.
però oggi ho chiesto a un prof come potrei fare e mi ha detto che potrei usare un accordatore così mi riesce a rilevare la nota che sta suonando e poi collegarlo a un demultiplexer che in base al codice mi aziona il motorino giusto
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

0
voti

[8] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto UtentePepito » 4 mar 2014, 21:14

simone95 ha scritto:il PIC per ora lo stiamo programmando in assembler.
però oggi ho chiesto a un prof come potrei fare e mi ha detto che potrei usare un accordatore così mi riesce a rilevare la nota che sta suonando e poi collegarlo a un demultiplexer che in base al codice mi aziona il motorino giusto


Allora forse non ho capito una cosa: i suddetti lego devono suonare al ritmo di una musica captata (ad esempio da un microfono...) o devono suonare una sequenza di note che gli programmi via PC?
ciao

PSQ
_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_-^-_

Pepito Sbazzeguti
"gratta il Pepito e troverai il Pepone"
Avatar utente
Foto UtentePepito
1.754 5 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 29 set 2012, 16:49

0
voti

[9] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 5 mar 2014, 9:37

Allora i lego si devo muovere a determinati intervalli di tempo. Come sotto fondo musicale metto una serie di note con gli stessi intervalli dei movimenti dei lego. Cosi quando ad esempio suona la nota DO si muove un lego e sembra che sia lui che quando picchia sullo xilofono produce la nota.
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

0
voti

[10] Re: Progetto maturità

Messaggioda Foto Utentesimone95 » 5 mar 2014, 13:42

sostanzialmente mi serve un circuito che riesca a rilevare le note musicali.
Avatar utente
Foto Utentesimone95
0 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 6 giu 2012, 20:15

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti