Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Canale con o senza coperchio

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 23 mag 2014, 10:10

In un ambiente a maggior rischio in caso di incendio il canale metallico installato nel controsoffitto deve avere il coperchio o non è richiesto?
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

2
voti

[2] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteMike » 23 mag 2014, 11:55

Il canale è sempre con coperchio, altrimenti non è un canale. Dipende dalla conduttura che ha prescritto. Trattandosi di ambiente a ma.r.c.i.o., presumo sia previsto un canale metallico o in pvc con grado di protezione IP4X e quindi conduttura del gruppo C3. Se non metti il coperchio diventa una conduttura di tipo C1 e puoi utilizzare solo cavi con guaina multipolari con PE e deve essere protetta con differenziale <= 0,3A. Ovviamente do per scontato che siano tutto cavi non propaganti l'incendio.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto Utenteferri » 23 mag 2014, 13:03

Help... Non ricordo dove, e nemmeno quando.
Da qualche parte mi sembra di aver letto /sentito di una possibile variante futura, che permetterà di utilizzare canali a filo, connessi a terra e con garanzie di continuità al posto del canale metallico chiuso IP4X (ed avere un grosso sconto negli impianti con c/soffitto, ove la posa del coperchio su canale è poco compatibile con manutenzione / ampliamenti) oppure ove non vi è garanzie di continuità la presenza di corda nuda di terra nella passerella.
Oppure l'ho sognato o è una intima speranza? :mrgreen:
Grazie a chi mi toglie il tarlo...
Avatar utente
Foto Utenteferri
945 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[4] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteMike » 23 mag 2014, 13:09

Ne avevamo già discusso, è già fattibile usare passerelle a filo negli ambienti a ma.r.c.io. sono condutture di tipo C1.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[5] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 26 mag 2014, 16:09

Quindi essendo che ho messo tutti cavi FG7OM1 e che i circuiti:
- sul quadro di Arrivo, sono protetti da differenziale selettivo con Idn 0,5 A
- SUL QG sono protetti da differenziale selettivo con Idn 0,03 A
posso non mettere il coperchio.....
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

0
voti

[6] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteMike » 26 mag 2014, 16:55

Corsari ha scritto:Quindi essendo che ho messo tutti cavi FG7OM1 e che i circuiti:
- sul quadro di Arrivo, sono protetti da differenziale selettivo con Idn 0,5 A
- SUL QG sono protetti da differenziale selettivo con Idn 0,03 A
posso non mettere il coperchio.....
Grazie


Conta il differenziale a monte. Se utilizzatore almeno 300 mA, se montanti puoi alzarti a 1A.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[7] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 26 mag 2014, 17:11

Ah quindi conta l'ultimo differenziale prima dell'utenza?
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

0
voti

[8] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteMike » 26 mag 2014, 18:08

Corsari ha scritto:Ah quindi conta l'ultimo differenziale prima dell'utenza?


Contano i differenziali a monte di quelle linee, ci saranno linee terminali e linee montanti. Le linee terminali devono essere protette da differenziale massimo 300 mA, quelle montanti (tra quadro e quadro per esempio) puoi arrivare anche a 1A.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[9] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 27 mag 2014, 7:43

Scusa ma sto solo impazzendo .... quindi se mettiamo coperchio vanno bene i 0.03 A, se stiamo senza coperchio i 0,3 A.
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

1
voti

[10] Re: Canale con o senza coperchio

Messaggioda Foto UtenteMike » 27 mag 2014, 9:28

Corsari ha scritto:Scusa ma sto solo impazzendo .... quindi se mettiamo coperchio vanno bene i 0.03 A, se stiamo senza coperchio i 0,3 A.
Grazie


Ommiodio!!!! Non ci capiamo!!! :lol: :lol:

No! Senza coperchio va benissimo il 30 mA ma non può superare i 300 mA almeno che non sia un montante e puoi arrivare fino ad 1A (opportunità non obbligo :lol: ). Con coperchio il differenziale NON serve ai fini della prevenzione dell'innesco incendio (serve ovviamente per i contatti indiretti ma può essere a valle se linea doppio isolamento).
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,2k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti