Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformazione serie induttore-condensatore in Laplace

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Trasformazione serie induttore-condensatore in Laplace

Messaggioda Foto Utentemarcoh » 16 gen 2015, 23:45

Salve a tutti :D :D :D
Premetto che negli esercizi con Laplace sono abituato ad aggiungere ai relativi condensatori e induttori un generatore di tensione.
Nel caso dell'esercizio in figura ho però dei problemi con l'orientazione di questi generatori perché non riesco a capire qual è la tensione ai capi del condensatore e dell'induttore per t<0.

Spero si capisca ma ho avuto problemi a disegnare l'interruttore, che è chiuso per t<0.
Vi ringrazio in anticipo! :-) :-)
Avatar utente
Foto Utentemarcoh
8 3
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 gen 2015, 14:13

0
voti

[2] Re: Trasformazione serie induttore-condensatore in Laplace

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 17 gen 2015, 7:28

Cioè al tempo t=0 l'interruttore aprirebbe un generatore di corrente?
Ma le resistenza che valore hanno? (se sono tutte uguali, a regime
L1 e C1 sono a zero....)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16194
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[3] Re: Trasformazione serie induttore-condensatore in Laplace

Messaggioda Foto Utentemarcoh » 17 gen 2015, 9:23


No scusate questi sono i valori delle resistenze. Per t>0 il generatore sinusoidale diventa circuito aperto.
Grazie.
Avatar utente
Foto Utentemarcoh
8 3
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 gen 2015, 14:13

1
voti

[4] Re: Trasformazione serie induttore-condensatore in Laplace

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 17 gen 2015, 12:48

Dunque il generatore di corrente è in alternata!
Non è dato il valore di C1, ma con \omega =1
dovrebbe avere un valore enorme per essere significativo
in un circuito con resistori da 1 o 2 Ohm.
Se si considerasse trascurabile, il problema sarebbe
facilmente risolto...
Altrimenti si può usare Thevenin togliendo il ramo
L1,C1 ed R=2 Ohm
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,6k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16194
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti