Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatori: Foto UtenteGuerra, Foto Utentepaolo a m, Foto UtenteDarioDT, Foto UtenteMassimoB

1
voti

[1] Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 feb 2015, 11:24

Ho due domande per i termosifoni di casa mia.

Vorrei sostituire le valvole termostatiche gia` presenti (Oventrop) con una testa a tempo radiocontrollata. Ho visto dei prodotti Technoline, TM 3050 con chiavetta USB che pero` sembra lavorare solo con windows vista e precedenti.

Qual e` la qualita` di questi prodotti? Ce ne sono altri consigliati nella stessa fascia di prezzo? (circa 35E per valvola). Non mi interessa un termostato a muro, la funzione principale che mi serve non e` controllare la temperatura entro un pelokelvin, ma spegnere quando non sono in casa. Se poi c'e` energia che arriva da qualche altra parte o fuori fa molto freddo, posso correggere a mano gli eventuali errori del controllo.

La seconda domanda riguarda due termosifoni che sono montati in un incavo di una parete perimetrale rivolta a nord. Come veniva fatto in molte case, per in cassare il termosifone il muro e` piu` sottile e suppongo che questa sia una pessima idea dal punto di vista dell'isolamento termico. Immagino che esistano dei fogli di isolante da mettere fra termosifone e parete: avete dei suggerimenti in proposito, marche, dove si trovano...?

Grazie
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18426
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

1
voti

[2] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 8 feb 2015, 11:36

Per isolare la parete dietro i termosifoni puoi usare lastre in EPS. Ne esistono di vari spessori io ho usato quelle da 0,5 cm, li trovi presso rivenditori di materiale edile.Oppure puoi usare sughero sempre in lastre e con qualche accorgimento lo puoi lasciare a vista.Per le termostatiche non so, non mi hanno mai convinto molto,se poi lavora con windows vista... E' UNA BATTUTA. ?%
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.038 5 12
Expert free
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 22 gen 2011, 0:02

0
voti

[3] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 feb 2015, 11:54

Le lastre di polistirolo sono flessibili per poterle inserire dietro al termosifone? Sai se formano condensa fra isolante e parete fredda?

Per Vista lo so, rischierei di stare al freddo :-), per quello domandavo se ci fossero degli altri prodotti. Pero` posso sempre usare XP, forse ho ancora una macchina che ce l'ha.

Grazie!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18426
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

2
voti

[4] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 8 feb 2015, 12:08

Per un buon lavoro devi smontare il termosifone. Chiudi valvola mandata, sviti raccordo basso,bacinella sotto,ed è fatta. Troverai sicuro anche video guide. Tutti i materiali devono aderire perfettamente, in quanto se hai parti più fredde li si formerà la condensa e quindi la muffa. La condensa se non ricordo male si forma con una differenza di temperatura di soli 8 gradi. Aggiungo che se per caso è presente un cavedio puoi iniettare per poliuretano facendo piccoli buchi da 10 ogni 40/50 cm.eviterei microsfere perché poco utili come suggerito anche da Riccardo, e molto costose. L'eps puoi rivestirlo in cartongesso 0,5 per una migliore rifinitura,spessore totale 1 cm.
Se fai in tutto reperisci tutto il materiale presso un rivenditore di materiale edile
- EPS 4 € mq
- cartongesso 2 € mq
- poliuretano 6€ boccia sviluppo 16 L (non ricordo bene)

Io ho risolto.
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.038 5 12
Expert free
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 22 gen 2011, 0:02

0
voti

[5] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 feb 2015, 12:15

Thx! Speravo di non dover smontare i termosifoni, in ghisa e pesanti. Li hanno smontati un paio di anni fa quando hanno anche messo le valvole termostatiche manuali, e gli idraulici hanno tribolato abbastanza!
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,6k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18426
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

2
voti

[6] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 8 feb 2015, 12:15

Queste sono immagini di un lavoro svolto come descritto in precedenza. Risultato estetico Ottimo. Io sono bravo :^o la scelta degli spessori è voluta per non modificare il sistema di supporto del termo.
Allegati
IMG_20150208_111038.jpg
IMG_20150208_111121.jpg
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.038 5 12
Expert free
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 22 gen 2011, 0:02

0
voti

[7] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 8 feb 2015, 12:17

Guarda il lato positivo potrai approfittare della situazione per riverniciarli :D
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.038 5 12
Expert free
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 22 gen 2011, 0:02

1
voti

[8] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 8 feb 2015, 13:11

complimenti igor non sapevo fossi un appassionato anche tu!

@isidoro: io lascerei perdere le termostatiche comandate da remoto, se ho ben capito sei termoautonomo e vuoi solo spegnere quando sei via...

Pile da cambiare, complessità di gestione... bastano semplici termostatiche meccaniche da mettere solo nelle stanze più calde, e poi classico termostato per far spegnere/abbassare T quando non sei in casa.

Per i termosifoni puoi valutare anche i classici pabnnelli riflettenti che trovi anche al Leroy.

Certo meglio isolare, l'ho fatto anche io, ma secondo me vale la pena solo se li tiri giù e riesci ad allungare le zanche e mettere almeno 3cm di EPS.

Non so se hai visto il mio articoletto, in una foto c'è anche un termo che ho cambiato da ghisa ad acciaio da arredo, più leggero... e gli ho messo dietro un preaccoppiato (4cmEPS+1cm cartongesso) che ho usato un vari punti della casa per fare un mini cappotto interno.
http://www.electroyou.it/richiurci/wiki ... a-classe-d
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,3k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7489
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

3
voti

[9] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 8 feb 2015, 13:13

Ciao,

io ho acquistato questi fogli della TESA.
Sono molto flessibili e non ho fatto fatica ad infilarli dietro al termosifone.
Prima di metterli ho messo della colla "millechiodi" dietro e ho semplicemente premuto con le mani.

Il lavoro mi ha soddisfatto e non ho dovuto smontare i radiatori.

In un altro radiatore, dove avevo più spazio per accedere, ho montato anche questi pannelli (oltre al foglio TESA, perché questi sono sottili e pensavo alla conduzione), che dovrebbero facilitare la convezione verso l'alto.

Per l'irraggiamento direi che non c'è problema perché hanno argentato il tutto.

Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
76,6k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9203
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[10] Re: Valvole termostatiche e isolamento termosifoni

Messaggioda Foto Utenteelettroigor » 8 feb 2015, 13:20

richiurci ha scritto:complimenti igor non sapevo fossi un appassionato anche tu!

Certo meglio isolare, l'ho fatto anche io, ma secondo me vale la pena solo se li tiri giù e riesci ad allungare le zanche e mettere almeno 3cm di EPS


Io sono tirchio.. :mrgreen: per quanto riguarda lo spessore valuterei il peso del termo visto che anche lui li possiede in ghisa.

OT Foto Utenterichiurci ma a te la tua compagna si è lamentata dell'uso del termometro sul suo corpo? Perché a me l'ha nascosto dopo che mi ha sorpreso a misurargli la temperatura dei piedi a letto.. "[#]" "[#]"
Avatar utente
Foto Utenteelettroigor
2.038 5 12
Expert free
 
Messaggi: 736
Iscritto il: 22 gen 2011, 0:02

Prossimo

Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti