Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

T.Millman dubbio

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] T.Millman dubbio

Messaggioda Foto UtenteZimo » 20 feb 2015, 20:23

Ciao a tutti, sono un nuovo utente e seguo il forum da qualche giorno.
Vi scrivo perché dovendo svolgere l'esame di elettrotecnica II non riesco a togliermi questo dubbio, perlomeno a livello teorico riguardo all'applicazione di Millman in casi come questo che vi mostro:
Allegati
Immagine Messaggi(733835086).png
Immagine Messaggi(1072445193).png
Sicuramente sono io che sbaglio ma secondo me Millman non può essere utilizzato non avendo in questo caso una rete binodale. In questa soluzione invece i rami con R3 R4 e As non vengono considerati. Non so spiegarmi il motivo
Avatar utente
Foto UtenteZimo
5 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 20 feb 2015, 13:56

1
voti

[2] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto UtenteLele_u_biddrazzu » 21 feb 2015, 10:16

Posta il circuito utilizzando fidocadJ e dopo se ne può parlare... ;-)
Emanuele Lorina

- "Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi". (J. Morrison)
- Tavole della legge by admin
Avatar utente
Foto UtenteLele_u_biddrazzu
7.765 3 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1257
Iscritto il: 23 gen 2007, 16:13
Località: Modena

1
voti

[3] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto UtenteZimo » 21 feb 2015, 14:24

Dovrei esserci riuscito


In poche parole dopo aver utilizzato il principio di sostituzione su induttore e condensatore iL e Vc, per trovare VL sull'induttore utilizza Millman non considerando la parte di circuito con R3,R4 e generatore As di corrente.

Riuscireste a spiegare come si può utilizzare millman su una rete palesemente non binodale?
Grazie mille
Avatar utente
Foto UtenteZimo
5 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 20 feb 2015, 13:56

6
voti

[4] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto Utentecarloc » 21 feb 2015, 15:32

Zimo ha scritto:...
Riuscireste a spiegare come si può utilizzare millman su una rete palesemente non binodale?
Grazie mille



Semplice :D la si trasforma in binodale ;-) ... formalmente si direbbe che sdoppiamo il generatore di tensione vc :ok: :ok:

:D :D
Se ti serve il valore di beta: hai sbagliato il progetto!
Avatar utente
Foto Utentecarloc
33,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 7 set 2010, 19:23

0
voti

[5] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto UtenteZimo » 21 feb 2015, 16:32

Edit: NON usare il tasto CITA, usa RISPONDI se non serve citare parte del messaggio cui rispondi

Grazie! Ho compreso il principio base, ma quando posso fare questo "magheggio"? Non riesco a capire come in partenza possa intuire che il generatore As non dia contributo alla rete bidonale ottenuta sulla parte sinistra del circuito.
Io avevo pensato a svolgere il problema con la "sovrapposizione degli effetti", ma non so quanto poteva esser conveniente.
Avatar utente
Foto UtenteZimo
5 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 20 feb 2015, 13:56

6
voti

[6] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto Utentecarloc » 21 feb 2015, 17:05

Heheh non è un magheggio :D :D

lo si può applicare ogni volta che c'è un generatore ideale di tensione. Vedila così: il generatore fissa il potenziale del nodo 3 indipendentemente da cosa sia collegato a quel nodo semplicemente fornisce tutta la corrente necessaria a verificare la KCL a quel nodo.

A questo punto te ne freghi di tutto il resto e sai che v_{3,0}=v_\text{C} e puoi usare questa informazione per quello che vuoi, come ad esempio dividere la rete sopra in due reti binodali indipendenti.

Dualmente potersti fare la stessa cosa con un generatore di corrente :D , se ad esempio lo schema fosse questo


fatto il magheggio sul generatore di tensione


sdoppi anche il generatore di corrente


e poi puoi collegare il nodo 5 anche ad un altro nodo qualsiasi della rete, ad esempio lo 0 ;-)

questo perché se fai una KCL al nodo 5 ti accorgi che i3=0 e quindi che ci sia o non ci sia e dovunque sia collegato se c'è niente cambia :ok:

a questo punto anche quello "scomodo" generatore di corrente diventa facilmente trattabile :D
Se ti serve il valore di beta: hai sbagliato il progetto!
Avatar utente
Foto Utentecarloc
33,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 7 set 2010, 19:23

6
voti

[7] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto Utentecarloc » 21 feb 2015, 18:03

Poi tra l'altro Millman lo puoi usare anche se la rete non è binodale :D ...

prendi questa ad esempio


i tre nodi 2, 3 e 4 saranno ciascuno ad un certo potenziale rispetto al nodo 0, diciamo v2,v3 e v4 (in questo esempio il nodo 1 è fissato ad E dal GIT)

Ora il fatto di non conoscere il loro valore non mi impedisce di dire che varranno appunto v2,v3 e v4 e quindi di collegare a ciascun nodo uno o più generatori indipendenti di tensione di pari valore secondo le mie necessità e convenienza, senza con questo alterare la rete in alcun modo.


a questo punto prendo questo pezzo

e posso scrivere una equazione di Millman che lega v2 e v3 tipo v_2=f_1(v_3)

Poi ripeto su questo

e scrivo v_3=f_2(v_2,v_4)

E infine

dove scrivo v_4=f_3(v_3)

A questo punto ho tre incognite v2, v3 e v4 e tre equazioni (indipendenti perché scritte su tre circuiti diversi) ed è fatta :ok: :ok:
Se ti serve il valore di beta: hai sbagliato il progetto!
Avatar utente
Foto Utentecarloc
33,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 7 set 2010, 19:23

0
voti

[8] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto UtenteZimo » 22 feb 2015, 10:28

grazie mille Carloc, ora ho capito perfettamente!
Avatar utente
Foto UtenteZimo
5 3
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 20 feb 2015, 13:56

2
voti

[9] Re: T.Millman dubbio

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 22 feb 2015, 11:07

carloc ha scritto:Poi tra l'altro Millman lo puoi usare anche se la rete non è binodale :D ...


... ad esempio usando il teorema di Foto UtenteRenzoDF iOi
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18360
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti