Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dispositivi digitali commerciali a batterie

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Dispositivi digitali commerciali a batterie

Messaggioda Foto UtenteTricka90 » 2 mar 2015, 23:56

Ciao a tutti ragazzi, ho un piccolo dubbio.
I dispositivi digitali a batterie che usiamo tutti i giorni possiedono sempre un regolatore di tensione per stabilizzare la tensione erogata dalle batterie? Cioè, se io ho un dispositivo digitale a batterie, posso essere certo che all'interno vi sia un regolatore di tensione? Sono quasi sicuro di si, perché altrimenti la tensione di alimentazione fornita dalle batterie non avrebbe valore fisso ma varierebbe in funzione della carica delle stesse, ma preferisco chiedere anche a voi per esserne certo, prima di fare sciocchezze.

Ve lo chiedo perché vorrei alimentare un registratore a batterie che funziona con due pile AAA in serie (quindi una tensione nominale di 3V) utilizzando un alimentatore che eroga 5V, quindi 2V in più di quanto il dispositivo si aspetta, e non vorrei quindi fare danni. Applicherei la tensione di alimentazione nello stesso punto in cui verrebbe applicata se inserissi le pile. Dunque secondo voi posso alimentare direttamente coi 5V perché tanto si passa per un regolatore di tensione, o per sicurezza mi consigliate di mettere prima un bel LM317 per diminuire la tensione fino ai 3V che il dispositivo si aspetta?
Avatar utente
Foto UtenteTricka90
662 1 6 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 627
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:53

0
voti

[2] Re: Dispositivi digitali commerciali a batterie

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 3 mar 2015, 0:25

Tricka90 ha scritto:I dispositivi digitali a batterie che usiamo tutti i giorni possiedono sempre un regolatore di tensione per stabilizzare la tensione erogata dalle batterie?

No.

Tricka90 ha scritto:vorrei alimentare un registratore a batterie che funziona con due pile AAA in serie (quindi una tensione nominale di 3V) utilizzando un alimentatore che eroga 5 V

Non farlo.

Tricka90 ha scritto:mi consigliate di mettere prima un bel LM317 per diminuire la tensione fino ai 3V che il dispositivo si aspetta?

Certo.
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

0
voti

[3] Re: Dispositivi digitali commerciali a batterie

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 3 mar 2015, 18:25

Se vuoi stabilizzare 3V con 5V a disposizione con un LM317, non superare un assorbimento di corrente di 500/600mA altrimenti la tensione di drop-out diviene troppo importante e la tensione in uscita perde la stabilizzazione. Credo però che non sia un problema perché se il registratore è alimentato con batterie AAA, l'assorbimento sarà sicuramente inferiore al valore riportato.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti