Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione misurata a valle della termocoppia

Sensori, trasduttori, regolatori...

Moderatore: Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] Tensione misurata a valle della termocoppia

Messaggioda Foto UtenteVibia » 6 mar 2015, 23:55

Buonasera,

Sto provando a calcolare con un sistema di equazioni lineare l'amplificazione e l'offset da applicare alla tensione misurata a valle di una termocoppia e del circuito di compensazione per avere una tensione d'uscita nel range 0,5 V.

Ho calcolato questi due valori Offset=1666 e l'amplificazione di 19.6mV, ora per avere una tale amplificazione ho pensato che dovrei implementare un amplificatore da strumentazione e un sommatore sempre con un op-amp per sommare l'offset però non mi sono chiari due aspetti:

1)Le due estremità della termocoppia dove ho la differenza di potenziale le collego ai due ingressi dell'amplificatore da strumentazione e poi l'uscita la conntetto al sommatore?
2)Il valore di offset è admiensionale per cui cosa devo sommare?Credo sia una tensione ma se il valore è adimensionale quall'è il valore giusto?


Vi ringrazio per l'aiuto! :)
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

2
voti

[2] Re: Tensione misurata a valle della termocoppia

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 12 mar 2015, 8:01

Forse hai fatto un po di casino con i conti.il guadagno deve essere adimensionale, l'offset invece va misurato in volt. Poi bisogna ancora includere La compensazione di giunto freddo.

un guadagno di 1666 mi pare tanto, una termocoppia genera una tensione di qualche decina di microvolt Per ogni kelvin di differenza di temperatura. Un kelvin di differenza ad esempio dà 30uV, che dopo l amplificazione diventano 50mV/K. A che cosa ti riferisci quando dici range di 0.5V? Se poi fai uno schema, tutto di guadagnato!

Buona notizia. Gli ampli da strumentazione hanno già un ingresso che permette di sommare un offset alla tensione di uscita.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18469
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00


Torna a Sensoristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti