Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto Utentecarlomusumeci » 17 mag 2015, 12:29

Salve a tutti,dovrei realizzare questo "strano EQ"... Si tratta di un effettiera esterna per dj/chitarre,
in pratica tramite un solo potenziometro,mando in uscita o solo le frequenze basse o solo le frequenze alte,,,ma anche le intermedie...

Più semplicemente:
Potenziometro tutto a Sinistra = 20 Hz
Potenziometro a Centro = Manda in uscita tutte le frequenze
Potenziometro tutto a Destra = 22 kHz


Qualcuno potrebbe aiutarmi nella realizzazione del filtro? anche implementando un Op Amp...

Avatar utente
Foto Utentecarlomusumeci
353 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 8 apr 2011, 0:35

0
voti

[2] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 17 mag 2015, 13:05

praticamente al centro fa passare tutte le frequenza da 20Hz a 22kHz , nella porzione sinistra inserisce un filtro passa-basso con frequenza variabile a partire da 20Hz e nella porzione destra della corsa inserisce un filtro passa-alto che taglia i bassi fino a un massimo di 22kHz
Giusto?

Ora ci penso a come si può fare
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.422 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[3] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto Utenteboiler » 17 mag 2015, 13:22

SediciAmpere ha scritto:praticamente al centro fa passare tutte le frequenza da 20Hz a 22kHz , nella porzione sinistra inserisce un filtro passa-basso con frequenza variabile a partire da 20Hz e nella porzione destra della corsa inserisce un filtro passa-alto che taglia i bassi fino a un massimo di 22kHz
Giusto?


Oppure un passabanda sintonizzabile e a Q variabile?

In sostanza, Foto Utentecarlomusumeci, vuoi la variante A oppure B?



Ora ci penso a come si può fare


Io, nella mia bruttura digitale, digitalizzerei sia segnale che posizione del potenziometro e implementerei un FIR in una piccola FPGA. I coefficienti vengono caricati a dipendenza della posizione del potenziometro. All'uscita, ovviamente, un DAC. Mi rendo contro che in quanto a attrezzatura necessaria non è molto hobby-friendly.

In analogico (nel quale sono una bestia), proverei a fare un passa basso e un passa alto separati, la cui frequenza di taglio viene gestita da due sezioni di un potenziometro triplo. Le uscite dei due filtri vanno tramite due analog-switches ad un op-amp che ne fa la somma. La terza sezione del potenziometro serve a commutare, tramite un comparatore, gli analog-switches (potenziometro a sinistra -> solo passa basso attivo, dalle parti del centro -> ambedue attivi, a destra -> solo passa alto).

Sono ancora sotto l'influsso della birra prandiale domenicale, non è detto che funzioni ;-)

Boiler

Aggiunta: se la commutazione ad opera dei comparatori dovesse risultare sgradevole all'orecchio, si possono sostituire gli switches con due VGA.
Avatar utente
Foto Utenteboiler
16,4k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2919
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[4] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto Utentecarlomusumeci » 17 mag 2015, 13:45

Ciao ragazzi,e grazie delle risposte...Foto UtenteSediciAmperesi giusto...
Foto Utenteboiler Voglio ottenere la Variante A...in quanto la variante B nel caso il potenziometro si trovi tutto a destra otterrei un full range...

PS:come strumentazione di laboratorio ho oscilloscopio tester e alimentatore stabilizzato...
Avatar utente
Foto Utentecarlomusumeci
353 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 8 apr 2011, 0:35

0
voti

[5] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto UtenteeAlucarD » 17 mag 2015, 13:55

l'arte di trasformare il suono in rumore :mrgreen:

potenziometro:
anche se si trovano facilmente pot. come questo

in cui il centro è 'bloccabile' ed ha resistenza 0

consiglio vivamente la versione 'a slitta'
e ancora meglio due slitte azionate da un unico cursore
E l’uomo si addormentò e nel sogno creò il mondo
Avatar utente
Foto UtenteeAlucarD
1.210 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 560
Iscritto il: 4 lug 2014, 11:01

0
voti

[6] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto Utentecarlomusumeci » 17 mag 2015, 14:00

eAlucarD ha scritto:l'arte di trasformare il suono in rumore :mrgreen:

potenziometro:
anche se si trovano facilmente pot. come questo

in cui il centro è 'bloccabile' ed ha resistenza 0

consiglio vivamente la versione 'a slitta'

Bellissima la prima frase :-) , ho sempre utilizzato questo effetto tramite potenziometro rotativo...a slitta non sarebbe molto comodo...

Ottima l'idea dello 0 al centro e "bloccabile lievemente"...credo di aver capito a quale potenziometro ti riferisci...

anche se...nella mia zona di difficile reperibilita...
Avatar utente
Foto Utentecarlomusumeci
353 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 8 apr 2011, 0:35

0
voti

[7] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 17 mag 2015, 16:11

questa è l'unica cosa che mi è venuta in mente, ma non si può fare, ci vorrebbe un potenziometro "più logaritmico"

i potenziometri logaritmici a metà corsa hanno un valore del 15% della resistenza tra gli estremi, per fare quello che ti serve ci vorrebbe un potenziometro che a metà corsa fosse 1‰
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.422 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[8] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 17 mag 2015, 16:20

Foto Utenteboiler, credo che voglia fare questo

Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.422 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1774
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[9] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto Utentecarlomusumeci » 17 mag 2015, 16:24

Grazie dell'interesse Foto UtenteSediciAmpere,esattamente proprio questo....e se si utilizzasse un potenziometro lineare? in modo che al centro si ha il 50 % della resistenza?
Avatar utente
Foto Utentecarlomusumeci
353 5 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 8 apr 2011, 0:35

0
voti

[10] Re: Equalizzatore da 20 Hz e 22Khz

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 17 mag 2015, 19:26

:-) Parere da profano... ciò che vuoi fare, in analogico è un casino; potenziometri "introvabili" e rumore a non finire; quoto la soluzione digitale con FPGA O_/
P.s. Poi mi spiegherai cosa intendi con DJ e chitarre...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11126
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 20 ospiti