Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Basso consumo

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Basso consumo

Messaggioda Foto UtenteAtomo » 29 mag 2015, 8:56

Salve a tutti,
devo fare un circuito alimentato con una batteria a 9V che gestisce tramite un micro ATmega8 una tastiera 4x3 che inserendo la combinazione giusta attiva una mini serratura elettrica...

Per far durare la batteria il più possibile, c'è un sistema diverso dal classico 7805 per portare i 9V della batteria a 5V necessari per il microP.?
Avatar utente
Foto UtenteAtomo
20 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 4 giu 2012, 15:48

0
voti

[2] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto Utentenollo » 29 mag 2015, 9:45

Prova a dare un'occhiata a qualche regolatore DC/DC switching che per di più è isolato.

Prova a dare un'occhiata a quello che ti offre la RECOM. Li ho usati in passato e sono ottimi prodotti.
Considera però che, utilizzando questo tipo di componenti ti occorrerà aggiungere dei filtri.
Avatar utente
Foto Utentenollo
1.116 1 7 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:44

0
voti

[3] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 29 mag 2015, 10:33

Sì, ma la serratura elettrica sarebbe alimentata con la stessa piletta oppure ha una alimentazione a parte?
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[4] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto UtenteAtomo » 29 mag 2015, 10:54

Si la serratura è alimentata dalla batteria ma per 2/3 secondi...

mi hanno consigliato un diodo zener da 3,9v in serie ai 9V che ne pensate...
Avatar utente
Foto UtenteAtomo
20 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 4 giu 2012, 15:48

0
voti

[5] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto Utentealdofad » 29 mag 2015, 11:27

Altro che regolatore, per avere un vero risparmio devi usare l'ibernazione dell'ATMega e il risveglio tramite interrupt o timer ciclico. Nel tuo caso interrupt.
Avatar utente
Foto Utentealdofad
843 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 689
Iscritto il: 21 gen 2014, 1:07
Località: Treviso

1
voti

[6] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 mag 2015, 11:31

Atomo ha scritto:Per far durare la batteria il più possibile, c'è un sistema diverso dal classico 7805 per portare i 9V della batteria a 5 V necessari per il microP.?


In un'applicazione del genere di solito il tempo in stand-by è di gran lunga superiore al tempo attivo. Quindi non vale molto la pena cercare di ottimizzare l'efficienza del circuito in fase di lavoro, conviene concentrarsi sulle perdite durante lo standby.

Verifica se l'Atmega (microcontroller che non conosco) può andare in un qualche modo sonnolento profondo e risvegliarsi quando il Brown-Out detector genera un interrupt. In tal caso prendi un LDO con ingresso enable e lo fai gestire dal microcontroller. Per gli intervalli tra un enable e l'altro ti serve un condensatore dimensionato adeguatamente e con poco leakage.

All'accensione del circuito devi avere un metodo per generare il primo enable (bootstrapping). Il metodo piú semplice è "tirar sú" il pin con una resistenza di valore ultra-immondo (di solito il threshold di questi ingressi è bello basso e la corrente d'ingresso sotto al microampere). Il consumo in stand-by diventa così il consumo del micro che dorme, il consumo dell'LDO che dorme e la corrente che entra nel pin GPIO tirato giú.



Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,2k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2565
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[7] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto UtenteAtomo » 29 mag 2015, 11:53

per quanto riguarda il consumo del micro già lo avevo ottimizzato portandolo in power down in standby e risvegliandolo con interrupt quando si digita sulla tastiera :ok:

ma x stabilizzare la tensione a 5V non c'è niente di meglio in termini di consumo di corrente del 7805 ?
Avatar utente
Foto UtenteAtomo
20 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 4 giu 2012, 15:48

1
voti

[8] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 mag 2015, 12:16

Atomo ha scritto:ma per stabilizzare la tensione a 5 V non c'è niente di meglio in termini di consumo di corrente del 7805 ?


Ma la mia risposta l'hai letta? :?
Se ti serve un esempio di detto LDO: MIC5205-5.0YM5

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,2k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2565
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[9] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto UtenteAtomo » 29 mag 2015, 12:47

Ho scusami :oops:

non ho mai usato questo componente MIC5205-5.0YM5 mi puo fare un esempio con i valore dei componenti grazie. :D
Avatar utente
Foto UtenteAtomo
20 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 4 giu 2012, 15:48

2
voti

[10] Re: Basso consumo

Messaggioda Foto Utenteboiler » 29 mag 2015, 12:53

L'esempio c'è sulla prima (dicasi prima!) pagina del datasheet
http://www.micrel.com/_PDF/mic5205.pdf

Ne deduco che nemmeno l'hai cercato, il datasheet...

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,2k 4 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2565
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 6 ospiti