Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto rivelazione incendi complicato

Impiantistica dedicata alla sicurezza antincendio, iter procedurali e sicurezza nel luogo di lavoro

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utenteiosolo35

0
voti

[1] Impianto rivelazione incendi complicato

Messaggioda Foto Utenteclanis » 1 lug 2015, 9:23

Buongiorno, devo progettare un impianto di rivelazione e segnalazione incendi in un capannone industriale esistente un po' particolare e che mi crea qualche problema di rispetto della normativa.
La copertura del capannone alterna delle fasce a copertura piana (larghezza 1m) ad H=5.1m a shed con larghezza 1.9m ed altezza nel punto più alto pari a 6.45m, quindi l'altezza dello shed Hs > 0.15H.
In zone limitate posso andare ad installare le barriere lineari trasversalmente agli shed (raddoppiano le barriere rispetto al normale) rispettando il limite di posa delle barriere Hs<0.25H.
Nella maggior parte del capannone sono presenti dei canali dell'aria a soffitto che mi impediscono l'installazione delle barriere in senso trasversale, l'unica soluzione sarebbe installare una barriera per ogni shed, ma oltre ad essere molto oneroso (una barriera ogni 2.9m), mi è stata sconsigliata da un paio di costruttori perché i raggi solari che entrano dagli shed generano molti falsi allarmi (esperienze precedenti).
Impianti in aspirazione sono stati scartati fin da subito, sconsigliati visto che i luoghi sono abbastanza polverosi.

Siamo tornati alla soluzione con i classici rivelatori puntiformi.
Non riesco a rispettare il punto 5.4.3.5, in cui mi chiede 1m di distanza orizzontale dal colmo dello shed (andrei a posizionarlo nella zona di copertura piana sottostante).
Pensavo di andare ad installarlo sul lato dello shed con meno pendenza, ricalato 50cm dal colmo.

Sezione.pdf
(4.72 KiB) Scaricato 25 volte

Shed.jpg

Avete qualche idea o suggerimento?
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[2] Re: Impianto rivelazione incendi complicato

Messaggioda Foto Utenteferri » 2 lug 2015, 11:36

Dalla foto e dalla sezione non riesco a capire cosa intendi per
clanis ha scritto:Pensavo di andare ad installarlo sul lato dello shed con meno pendenza, ricalato 50cm dal colmo.

Nella foto pare la parte cieca, nella sezione la parte vetrata

Attenzione a installare orizzontalmente i rivelatori, mediante staffa.
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.084 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[3] Re: Impianto rivelazione incendi complicato

Messaggioda Foto Utenteclanis » 2 lug 2015, 16:51

Si, effettivamente la sezione non risponde alla realtà, il lato con pendenza minore è quello cieco, è li che andremo ad installare i rivelatori.

Già prevista la staffa per l'installazione dei rivelatori.
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[4] Re: Impianto rivelazione incendi complicato

Messaggioda Foto Utentealphabit » 2 lug 2015, 23:39

Ma si riesce poi a fare la manutenzione ai rivelatori puntiformi? In un capannone a causa della difficolta dovuta anche ai macchinari e alle attrezzaturs sottostanti nonche' alla altezza i rivelstori non erano mai stati manutenuti e quindi poi disattivati. E' da tenere poi presente il maggior costo della manutenzione rispetto ad altri sistemi (in ogni caso il 100% dei rivelatori in un anno). Per quanto attiene le barriere lineari sono state prese in considerazione quelle dotate di trasmettitore e ricevitore che sono piu affidabili di quelle a riflessione? Un saluto
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano


Torna a Sistemi di sicurezza ed antincendio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti