Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Calcolo tempo di ricarica batterie

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] Calcolo tempo di ricarica batterie

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 16 lug 2007, 8:58

ciao,
ho un caricabatterie molto semplice che ricarica a 45 mA. Voglio caricare due batterie al Ni/Cd da 1.2 V da 700 mA.
Quanto tempo deve durare la ricarica?
Mi indicate la formula che si usa per determinare il tempo di ricarica?

grazie
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

6
voti

[2] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 16 lug 2007, 9:29

Controlla bene: Dovrebbero essere 700mAh e non 700mA.
Se le carichi mettendole in parallelo occorrono circa 31 ore, se le carichi una alla volta, ovviamente, 15,5 ore per ciascuna.
Se le tue batterie sono da 700mAh significa che sono in grado di erogare 700mA per un'ora di continuo, oppure 350mA per due ore, o 100mA per 7 ore e così via.
Per ricaricarle vale il processo inverso: in teoria, dovresti fornirgli 700mA per un'ora oppure 350mA per due ore ecc. Alla fine il prodotto corrente(mA) X tempo(h) deve fare 700.
In pratica, per non riscaldare la batteria e per garantirle una lunga vita, conviene scegliere una corrente che carichi la batteria in un tempo che sia superiore a 10 ore, nel tuo caso la corrente non dovrebbe superare 70mA per ogni batteria, quindi i tuoi 45mA vanno bene e, per quanto detto, se fai 45mA X 15,5h si ottiene circa 700mAh. Ovviamente, se le carichi in parallelo la corrente di carica di ogni batteria si dimezza 45/2 = 22.5mA e quindi occorre il doppio del tempo.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
32,8k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[3] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 16 lug 2007, 9:37

grazie per la risposta bruno ora ho capito e leggerò meglio l'etichetta della batteria
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

0
voti

[4] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto Utentegregor87 » 12 feb 2013, 22:34

ma per il calcolo del tempo di ricarica si guardano solo gli A? e se ci fosse una differenza nei volt tra la batterie e la corrente fornita a ricaricarle, varierebbe anche i tempo di ricarica?
Avatar utente
Foto Utentegregor87
0 2
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 feb 2013, 16:47

0
voti

[5] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 13 feb 2013, 9:20

gregor87 ha scritto:ma per il calcolo del tempo di ricarica si guardano solo gli A? e se ci fosse una differenza nei volt tra la batterie e la corrente fornita a ricaricarle, varierebbe anche i tempo di ricarica?

La "differenza nei volt" ci deve essere se vuoi che la batteria si carichi; purtroppo da come scrivi non si capisce dove vuoi arrivare. :-)
Fai un esempio pratico.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[6] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto Utentegregor87 » 13 feb 2013, 11:48

per esempio batteria da 3.7 volt 1320mAh... la devo riaricare con un alimentatore da 5volt 800mA. Quantè il tempo di ricarica? sempre e solo 1320/800*1.6(o 1.4 in base alla batteria)? o il tensione diverso mi fa variare anche il tempo di ricarica.. e se ricaricassi per assurdo con 3volt sempre 800mA? la ricarica ci impiegerebbe lo stesso tempo? e la batteria sarebbe comunque carica o si caricherebbe al massimo fino a 3volt?
Avatar utente
Foto Utentegregor87
0 2
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12 feb 2013, 16:47

0
voti

[7] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 13 feb 2013, 12:04

Il discorso e' un po' piu' complesso di come esposto in quanto ogni tipo di batteria (non sono tutte uguali) necessita di un sistema di ricarica appropriato.
Nel caso esposto, comunque, e' possibile caricare una batteria da 3.7V con una tensione di 5V; la corrente di ricarica dipende da quanto detto in precedenza e 800mA potrebbero essere eccessivi per qualche tipo di batteria.
Il tempo e' strettamente connesso con la corrente erogata.

gregor87 ha scritto: e se ricaricassi per assurdo con 3volt sempre 800mA? la ricarica ci impiegerebbe lo stesso tempo? e la batteria sarebbe comunque carica o si caricherebbe al massimo fino a 3volt?

In questo caso, la batteria non sara' mai carica.
Ti consiglio la lettura di questo articolo per chiarirti le idee sulle tipologie di batteria e sui vari sistemi di ricarica conseguenti.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

1
voti

[8] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 16 feb 2013, 10:09

gregor87 ha scritto:per esempio batteria da 3.7 volt 1320mAh... la devo riaricare con un alimentatore da 5volt 800mA. Quantè il tempo di ricarica? sempre e solo 1320/800*1.6


Quella sembra una batteria al litio. Se la ricarichi a corrente costante e` possibile che la cosa finisca con una batteria esplosa che prende fuoco :(. Le litio sono abbastanza rognose da ricaricare, devono avere un circuito apposito per il controllo della ricarica.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
105,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18678
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[9] Re: calcolo tempo ricarica batterie

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 11 lug 2014, 20:32

Riesumo questa discussione perché leggendo le indicazioni sulle batterie al Ni-MH appena acquistate mi sono risorti dei dubbi...
Ho due batterie da 4800 mAh ciascuna.
Su ciascuna batteria c'è scritto:
Standard charge 480 mA 15 Hrs
Rapid charge 1440 mA 10 Hrs

Perché per la "Rapid charge" ci vogliono 10 ore? Mi aspettavo in proporzione circa 4-5 ore massimo...
Inoltre per la standard charge mi aspettavo 10 ore, come mai ne indicano 15?

Inoltre io ho un caricabatterie con le seguenti caratteristiche per l'output: 2x (2.8V 200mA)
Il tempo di carica dovrebbe essere circa 30 ore?
Tenere in carica una batteria per 30 ore può risultare dannoso per la vita della batteria stessa? ossia essendo sottoposta per 30 ore di continuo a ricarica potrà sopportare meno cicli di ricarica?
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

1
voti

[10] Re: Calcolo tempo di ricarica batterie

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 11 lug 2014, 21:57

Moltiplicando la corrente di carica per la tensione di carica non viene fuori la carica della batteria. L'energia chimica per convertirsi in energia elettrica disponibile ha un suo rendimento che, come sempre nelle conversioni, è inferiore ad all'unità. Ergo bisogna fornire alla batteria più energia di quanta poi sarà disponibile nella scarica.
Quindi, per venire all'esempio in corso, l'energia da fornire sarà 1,5 volte quella che sarà poi restituita. Quindi 480mA per 15h invece di 10h. Questo naturalmente a batteria completamente scarica, se avrà ancora della carica residua il tempo potrebbe essere inferiore.

E non è neppure vero che una batteria da 4800mAh possa fornire 4800mA per un'ora, in genere la capacità dichiarata è per una scarica a 10h o 20h, quindi la batteria sarà in grado di fornire 480mA per 10h o 240mA per 20h, ma, se richiedi 4800mA la durata, prima di arrivare a batteria scarica, sarà di circa mezz'ora o anche meno. Vedere anche qui: http://www.electroyou.it/g.schgor/wiki/ ... a-batteria

Nelle batterie NiMH uno dei parametri per capire se la batteria è carica è la temperatura. continuando a caricarle quando già cariche, la corrente di carica si traduce in calore. Quindi, grosso modo, quando senti che si scaldano vuol dire che sono cariche ;-)

I caricabatterie per NiMH più evoluti hanno un sensore di temperatura batterie a bordo (ed alcuni anche altri tipi di sensori) che interrompe la carica quando le batterie si scaldano oltre un certo limite.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], MSN [Bot] e 40 ospiti